Fotografia

Dentro gli occhi della vita

Dentro gli occhi della vita
0

Manuela Bartolotti

C’è un momento perfetto che occorre attendere e poi rapire precipitosamente. E’ quello in cui lo spiraglio della verità trapassa attese immobili e l’acme della vita sfolgora davanti agli occhi. 
E’ allora che il fotografo scatta e sottrae alla corrente impetuosa del tempo una pagliuzza preziosa. Così ha sempre operato il celebre Steve McCurry, fotografo americano di fama mondiale, pluripremiato con il Nobel della fotografia «World Press Photo Awards» e membro dell’agenzia Magnum dal 1985. 
In qualità d’inviato sui fronti bellici più caldi, ha collaborato con riviste prestigiose come Time, Life, Newsweek, Geo e soprattutto con National Geographic, per il quale ha realizzato il reportage sul conflitto afgano dove è comparsa la foto – ormai icona – di Sharbat Gula, la bambina dagli incredibili occhi verdi. Ora propone le sue immagini migliori a Genova nella mostra «Viaggio intorno all’uomo» (fino al 24 febbraio 2013). Ed è proprio un viaggio intorno e dentro l’uomo quello che aspetta i visitatori nel sottoportico del Palazzo Ducale; un percorso quasi dantesco dall’inferno della guerra, quindi attraverso il riscatto nella contemplazione e nella fusione con la natura, per giungere alla purezza degli sguardi bambini, alla meraviglia dinnanzi alla bellezza della terra e della vita, troppo spesso dimenticate. Sono esposte 200 fotografie, quasi tutte stampate in grande formato e di cui almeno metà inedite: c’è la serie «The last roll», realizzata con l’ultimo rullino prodotto dalla Kodak, la serie sul Buddismo, quella dedicata ai recenti soggiorni in Italia e la campagna fotografica svolta in Tanzania nell’ambito del progetto «Tierra!» di Lavazza. 
Spiccano alcune immagini divenute vere e proprie icone, già individuate e raccolte nel volume omonimo (Icons) contenente la conversazione di McCurry con Biba Giacchetti, curatrice della mostra insieme a Peter Bottazzi. Come certi capolavori dell’arte, questi scatti dove prevale la presenza delle persone, sono diventati imperiture sintesi d’umanità. Con la sola intensità dello sguardo, delle rughe, del gesto d’una mano, d’un particolare, narrano una storia, non tanto di un singolo, ma di una civiltà, del suo passato e della sua fede ostinata nel futuro. E viene da chiedersi se il carisma di cui queste foto sono pervase è da attribuirsi alla scelta accurata dei personaggi, oppure all’abilità del fotografo nel cogliere l’essenza indistruttibile delle creature e delle cose. 
Lui sa dove e quando vale la pena aspettare, dove occorre puntare l’obiettivo perché si manifesti prima o poi lo spirito indomito dell’esistenza, la sua fierezza anche nella miseria, nella disperazione, nel disastro. E’ questo quello che cerca – e trova – Steve McCurry. In questo viaggio intorno all’uomo è riuscito a carpire la parte migliore dell’essere umano, lo sfolgorio della speranza in una pupilla o nel diaframma che si schiude e l’afferra. Anche nella devastazione più cupa reclama la consapevolezza della luce, della forza della vita - l’occhio rosso sgranato del cormorano nel petrolio, il sole dietro il fumo che si alza dalle Twin Towers – e lo fa grazie alla suggestione potente, incisiva dell’immagine fotografica. 
Quello che resta, che emerge, che pretende attenzione è poi quello che conta davvero ed è ciò che rende delle semplici foto icone senza tempo. Come scrisse il poeta russo Osip Mandel’štam: «Scola via la fanghiglia dell’istante, rimane il caro disegno del mio essere». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia