21°

Fotografia

Brownfield: viaggio per immagini dentro l'ex Bormioli

Brownfield: viaggio per immagini dentro l'ex Bormioli
0

«Brownfield» non è semplicemente un libro di archeologia industriale fine a se stesso, è un progetto per immagini per  conservare  la memoria storica e sociale di un luogo di lavoro e dell’umanità che operava al suo interno. Quella memoria storica che oggi troppo spesso si tende a non conservare perché ritenuta inutile allo sviluppo di una comunità.

Così Stefano Brianti, fotografo parmigiano, racconta la sua esperienza all’interno dell’ex fabbrica Bormioli: «Volumi immensi e deserti; svuotati di ogni funzione. Solo l’energia era ancora palpabile: l’energia del fuoco, della fatica, l’energia della macchina che domina sull'uomo. Un non-luogo dove ogni angolo, ogni cosa che trovavo lungo il mio cammino raccontava una storia; o meglio due: quella della Macchina, ventre creatore,  e quella dell’uomo, comunità organizzata presente al solo scopo di far funzionare al meglio la Macchina, ma capace di lasciare un segno ben più indelebile della Macchina che doveva controllare. Decisi allora che avrei dovuto perdermi per seguire le tracce di quelle storie; fu così che il mio viaggio lì dentro durò due mesi».
Come nel suo stile, la Fermoeditore ha scelto per questo lavoro materiali che trasmettono forti emozioni visive e tattili fin dal primo approccio: con chiaro riferimento alla fabbrica, la copertina è una lamina di metallo dall’aspetto freddo e duro, in realtà malleabile. Una specie di porta che si apre sull'esperienza sensoriale della carta usomano di nervatura importante, sottilmente polverosa per la presenza di un invisibile velo d’amido, e all’esperienza visiva del forte segno fotografico. Alcune copie avranno un contenitore di plexiglas assemblato con bulloni: ancora un riferimento al vetro e alla fabbrica. Il risultato è un oggetto d’arte in sole trecento copie, numerate e firmate dall’autore.
Le fotografie sono corredate da testi critici di Marco Adorni e William Gambetta, ricercatori del Centro Studi Movimenti di Parma,  e di Paolo Barbaro, laureato in Lettere con una tesi in Storia della Fotografia all’Università di Parma nel 1977,  e curatore della Sezione Fotografia del Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell'Università.
«Brownfield» sarà presentato domani alle   17.30 a TPalazzo (Palazzo Dalla Rosa Prati, strada Duomo, 7); interverranno Fermo Tanzi, editore, Stefano Brianti, autore, Marco Adorni e William Gambetta, ricercatori del Centro Studi Movimenti di Parma, Paolo Barbaro dello Csac (Centro Studi e Archivio della Comunicazione) dell’Università, professore di storia della fotografia. In contemporanea sarà inaugurata una mostra fotografica dedicata al libro, che proseguirà fino al 26 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara