11°

Fotografia

Gente di provincia: Francesco Mignosa

Gente di provincia: Francesco Mignosa
Ricevi gratis le news
0

Stefano Rotta

E' ancora un bambino, per certi versi, Francesco Mignosa, ma ha già girato il mondo Canon al collo, con prestigiose pubblicazioni internazionali all’attivo. Nel 2004, a dieci anni (è nato l’8 novembre 1994, mentre lo intervistiamo ha aperto il quaderno degli esercizi per la patente), il primo viaggio: Botswana. Con i genitori, ovviamente, ma pur sempre esperienza formidabile. «Sono rimasto molto colpito dalla varietà della fauna di quella zona, non l’ho più ritrovata. Oltre a visitare il delta dell’Okavango, siamo stati anche alle Cascate Vittoria».

La prima pubblicazione, nel 2010, è del «Nature's Best Photography», come «Highly Honored Winner» nella categoria giovani. La seconda è sull'«Oasis Photo Contest» 2011. Soddisfazioni non da poco, visto il valore di queste realtà. Nel 2006 è il turno delle Galapagos: undici giorni di barca con spostamenti lungo l’arcipelago. «All’epoca avevo una macchina Canon Power Shot S2 IS, ancora compatta, ma già più complessa». Nel 2007 il Kenya. «In Masai Mara ho assistito alla migrazione degli gnu, e al lago Nakuru, con due milioni di fenicotteri», ricorda il giovane Mignosa. Nel 2008, il Sudafrica. «Circa un mese, viaggiando dal Kruger National Park, verso il deserto del Kalahari, quindi città del Capo e la riserva del Namaqualand. E’ l’anno del nuovo acquisto, una Canon Eos 40d, quindi già una macchina semiprofessionale reflex».

Nel 2009 Canada e Alaska, con la 50D: una spedizione per fotografare gli orsi intenti alla pesca del salmone. Di lì, appunto, in Canada, a Vancouver. Nel 2010 la Namibia, nel deserto con le dune più alte del mondo, Skeleton Coast, Epupa falls. Un mese di viaggio con il padre e la 7D, la stessa di oggi.

Nel 2011, Svalbard (Artico), arcipelago della Norvegia. Qui Mignosa, a soli 17 anni, fotografa gli orsi bianchi (3mila sul territorio), trichechi e foche. Undici giorni a bordo di un rompighiaccio russo, nessuno dei quali può essere dimenticato. Quest’anno, infine, la Kamchatka, estrema penisola della Russia. Qui gli orsi non sono bianchi, ma bruni; al Kurilskoye Lake mangiano salmoni. E poi vulcani e giri lungo la costa, a caccia delle migliori immagini naturalistiche. Francesco Mignosa viaggia prevalentemente per la fotografia naturalistica di animali. Ma fotografa anche paesaggi e architetture. Durante il resto dell’anno, quand’è a Felino, fotografa sull'Appennino (in particolare funghi, cascate), oppure a Cogne, gli animali del Gran Paradiso, a Cortina (paesaggi) e in Sardegna, essendo la madre, Maria Giovanna Tanda, sarda.

«Nelle fotografie cerco di catturare o i momenti migliori, in particolar modo nel caso degli animali, o i momenti con la luce migliore, nei paesaggi. Le immagini servono per sottolineare l’aspetto selvaggio della natura e nel caso degli animali di sensibilizzare riguardo alla minaccia della loro estinzione. I leoni, per esempio, a dispetto della loro immagine di forza, come gli squali e gli orsi, sono a grave rischio di estinzione», rimarca. Al momento Francesco, figlio del professor Paolo Mignosa, docente di ingegneria idraulica all’ateneo di Parma, sta frequentando l’ultimo anno di liceo. «Per l’università sono ancora indeciso fra medicina e fisica», ammette. Ma la fotografia? «Spero diventi un lavoro, ma non sarà facile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery