10°

Fotografia

Bravissimi in fotografia e solidarietà

Bravissimi in fotografia e solidarietà
0

Si è concluso il primo concorso  fotografico Adas Intercral Parma e Alfa. «Scatta e vinci»  a fa vore della solidarietà. «Io dono. E tu?»: con questo richiamo è iniziata a fine novembre la campagna promozionale  di Adas Intercral Parma, la quale  ha riempito la nostra città.  «Donare potrebbe salvarti la vita» è il  «claim» che spiccava su volantini e  cartelloni, perché diventare donatore è una scelta importante  che può cambiare la vita a malato  e donatore.  

Il protagonista della  campagna è nostro concittadino  Matteo Modugno, campione italiano dei pesi massimi di pugilato, e grazie alla disponibilità  dell’Accademia laboratorio di fotografia artistica e Luca Monducci è stato indetto un concorso  fotografico, una gara di solidarietà che ha come oggetto la campagna  promozionale. 
Al concorso hanno partecipato numerose persone e le  opere presentate sono state tante. Ad essere premiate sono state le prime  tre opere.
1° premio assegnato a Francesco  Zecca 
«Per la interessante similitudine tra il sottile filo della vita cui  siamo tutti appesi; interrotto solamente a tratti da una molletta  che tiene attaccato al filo stesso i  manifestini dei donatori, con  chiaro messaggio dell’utilità sociale e dell’impegno profuso a favore del prossimo. Ottima realizzazione ed esempio fotografico per un impegno concreto: perché diventare donatore è una  scelta importante che può cambiare la vita a malato e donatore.  Donare è un’occasione per fare  del bene e tenere sotto controllo  la propria salute».
2° premio assegnato a Davide Trombi 
«Per l’ironica interpretazione del concorso, sgravando così con una immagine  leggera e simpatica un tema profondo e di non facile interpretazione».
3° premio assegnato a Jenny Guarnieri 
Segnalazione della giuria «per il continuo impegno alla  ricerca dell’immagine fotografica valida».
Le immagini saranno utilizzate da Adas Intercral per la diffusione della cultura del  dono, soprattutto tra i giovani, in  quanto spesso la fotografia è uno  degli strumenti artistici che i giovani prediligono per comunicare.
Il presidente di Adas Intercral - Mauro Pinardi - ringrazia  tutti partecipanti che hanno impegnato il proprio tempo per superarsi, ma soprattutto per avere  partecipato attivamente alla diffusione e alla promozione dei valori costituzionali quali quelli  della solidarietà e della cittadinanza attiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

lega pro

La Reggiana (Pordenone e Venezia) prende il largo

Granata, friulani e veneti: successi importanti

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

4commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

6commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

3commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti