12°

Fotografia

"Venti5aprile panoramica r/esistenza": la mostra a cielo aperto di Moni

"Venti5aprile panoramica r/esistenza": la mostra a cielo aperto di Moni
Ricevi gratis le news
0

“venti5aprile.PanoramicaResistenza” è la presentazione fotografica di 14 luoghi nella provincia di Parma nei quali sorgono cippi e lapidi che ricordano giovani che persero la vita per la libertà dell’Italia.
Autore dei 14 scatti è Ettore Moni, gli interventi grafici sono di Roberto Pia, la mostra è prodotta dal SoFringe Festival  e da Associazione Fuorifuoco ed è visibile in 75 plance dislocate in vari luoghi della città di Parma.
Si tratta di una mostra a cielo aperto, che si articola in differenti spazi urbani. Le immagini - che appaiono come panorami o diorami del paesaggio della Resistenza storica – sono moltiplicate e collocate in spazi di grande frequentazione. Il risultato è una proposta di incontri apparentemente casuali ma destinati a trasformarsi (come del resto avviene per i messaggi pubblicitari) in frequentazione abituale e incisiva.
L’iniziativa si pone certo nel solco di una tradizione, quella delle celebrazioni abitualmente progettate e fino ad oggi puntualmente offerte dalle pubbliche amministrazioni, ma si differenzia per il fatto che parte da un gruppo di cittadini, soggetti legati da una storia comune di partecipazione e impegno civile che, avvertendo il rischio di un affievolirsi dell’attenzione e con il preciso intento di tutelare una fondamentale memoria locale oltre che nazionale, decidono di progettare per la propria città una celebrazione del 25 Aprile in forma rinnovata.
Il 25 aprile è una ricorrenza, l’anniversario della Liberazione dall’occupazione nazifascista ma ancor più l’inizio di una fase nuova della storia del paese, la rifondazione di una società su basi culturali e valori differenti. La ‘ricorrenza’ è ripetizione cadenzata di una memoria, replica finalizzata a riconfermare valori che appartengono ad un territorio ulteriore rispetto alla storia concreta. E’ tensione alla costruzione di un’immagine, certificata da una tradizione, leggendaria, alla fine astratta e distante dall’ “originale” storico, dal Paese, dalle persone e dai luoghi dell’oggi. L’immaginario della Resistenza ha in questi decenni assunto tutte le caratteristiche dell’epopea, racconto fatto di vicende, volti, azioni, mediato da parole inevitabilmente e giustamente declinate al passato. La mostra intende attualizzare quel sistema di racconto rovesciandone il contesto, spostando la riflessione in ambiti normalmente considerati esterni a quella specifica tradizione.
Da qui la scelta di mostrare, innanzitutto, i luoghi della forzata clandestinità e delle coraggiose lotte non come spazi mitici e distanti ma come luoghi concreti ed attuali, con tutte le visibili contraddizioni dell’oggi: il consumo del territorio, lo sfregio ambientale, la speculazione incombente, elementi che sono anche in evidente contraddizione con i valori di responsabilità, altruismo, coraggio e senso del bene comune che appartengono a pieno titolo al patrimonio di insegnamento delle lotte partigiane.
Lo strumento visivo scelto è quello di una fotografia del paesaggio avvertita: Ettore Moni, che ha all’attivo diverse ricerche effettuate sul territorio, di urbanistica e di architettura, paesaggistiche e analitiche, realizza fotografie in bianco e nero in grande formato; gli interventi grafici di Roberto Pia riconducono queste immagini ad una dimensione che rimanda alla comunicazione pubblicitaria, in questo modo allontanandosi - provocatoriamente - dalle tradizioni del realismo normalmente percorse da questo tipo di narrazioni ed ottenendo effetti di straniamento prossimi alle installazioni di Public Art e Site Specific.

 

  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I regali di Natale per lui

PGN

I regali di Natale per lui

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260