-0°

12°

Fotografia

L’Arte Povera "ri-creata"

L’Arte Povera "ri-creata"
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

E ntrando in galleria lo sguardo cade subito sulla grande immagine che ha immortalato l’ installazione «Teatro dell’arte e della guerra» di Claudio Parmiggiani al Farnese, nel 2006. L’autore è Claudio Abate, che per la prima volta espone a Parma, in attesa della grande mostra alla Triennale di Milano, dal 15 aprile. Un omaggio al fotografo ed all’Arte Povera, di cui Abate si può considerare il testimone, che alla Galleria Il Sipario di strada Cairoli, offre alcune delle immagini «cult» di opere firmate da Mario Mertz, Michelangelo Pistoletto, Claude Leveque ed altri celebri nomi. Immagini che vivono di vita propria ed insieme sono testimoni di un sodalizio con gli artisti iniziato a Roma, sua città natale dove tuttora vive, Era la fine degli anni Sessanta quando Claudio Abate è già acclamato fotografo dell’avanguardia artistica; sono sue le fotografie delle azioni e delle opere di Pino Pascali, Jannis Kounellis, Fabio Mauri. Queste immagini e le altre contemporanee e successive sono destinate a suggellare la liaison del fotografo con le arti visive e di queste col teatro aspetto che ha profondamente segnato la stagione romana degli anni Sessanta e Settanta. Sono molti gli autori che scelgono i suoi scatti come unici ed accreditati documenti visivi delle loro opere che variano da azioni, performance o installazioni. Ora questa mostra dal titolo allusivo «L’importanza del ricordo» ovvero l’Arte povera fotografata da Claudio Abate, visibile fino al 10 maggio, si presenta non solo come memoria artistica ma anche come conoscenza di un autore dalla lunga attività che ha saputo documentare e raccontare immagini della storia.Una ventina le opere fotografiche in mostra tra i più significativi dell’intero corpus fotografico dell’artista romano. Attraverso l’obbiettivo di Abate riusciamo, in questo modo, a ricostruire la vitalità dell’epoca, l’unicità delle idee e dell’ambiente, gli allestimenti ed i percorsi espositivi di manifestazioni che hanno segnato in maniera indelebile la storia della cultura del nostro paese. Ritornano i nomi di Kounellis, Gino De Dominicis, Parmiggiani, Beuys, del quale, su invito della vedova, si occupa di fotografare le opere disposte dall’artista poco prima della sua scomparsa nel Landesmuseum di Darmstadt. Questa è storia anche se Claudio Abate non si è mai fermato né nella sua veste di narratore fotografico né di artista della fotografia, perchè è vero che le sue sono testimonianze di opere altrui, ma solo attraverso una introspezione e lettura dell’opera stessa questa ci può essere restituita nei suoi significati,. «ri-creando» perché le immagini di Abate in alcun modo possono essere considerate delle semplici riproduzioni. Semmai sono delle letture personali che poggiano sui presupposti della tecnica fotografica e del filtro della luce. Dai primi approcci con l’arte ed i suoi artefici in via Margutta, al quartiere romano di San Lorenzo, Abate ha trovato nel tempo un nuovo terreno di condivisione con gli artisti, proseguendo con le successive generazione da Nunzio a Pizzi Cannella ed oltre. Fino al 5 maggio è visibile a TPalazzo una sezione della mostra.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

maltempo

Vetroghiaccio e rami rotti: Massese bloccata nel Tizzanese

Ancora treni bloccati sulla Pontremolese: bus sostitutivi

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

8commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

GERUSALEMME

Muro contro muro Macron-Netanyahu Video

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS