21°

31°

Quartieri Montanara Vigatto

L'asilo spegne 60 candeline: grende festa a Panocchia

Domencia pomeriggio dopo la messa, tutti al circolo "Il Ciclone"

Asilo di Panocchia spegne 60 candeline

Asilo di Panocchia spegne 60 candeline

0

 

Chiara Pozzati
Sessant’anni e non sentirli. La scuola materna di Panocchia supera di gran carriera il mezzo secolo e domenica chiama quartiere Vigatto a partecipare alla festa.
Accoglie quasi cinquanta bimbi, i figli del paese che si srotola su via Martinella, ed è un avamposto di serenità per pargoli e genitori.
L’istituto, gestito dalla Fondazione Lodovico Pagani, ricorda la posa della prima pietra, il 10 aprile 1953 e la data di inaugurazione, appena otto mesi più tardi.
«E’ bastato un breve periodo per portare a termine un’opera la cui realizzazione richiederebbe oggi molto di più – dicono dall’asilo con un pizzico d’orgoglio - . Se si pensa che allora tutto, o quasi, si faceva a mano, è lampante che chi si è speso per costruire l’edificio era animato da tanta buona volontà e da un’incrollabile fiducia nel valore della cultura».
Oggi come allora le insegnanti che accompagnano i bimbi nel percorso formativo credono fermamente «nell’importanza dell’educazione e di una proposta imperniata sui valori fondanti». Ecco perché appena si mette piede nelle aule zeppe di giochi e pennarelli si respira subito un’atmosfera rasserenante.
C’è aria di casa, dunque, nell’asilo che riesce a mantenere l’identità di scuola di paese rimanendo al passo coi tempi. «Una figura fondamentale, che è doveroso ricordare, è il nostro fondatore – proseguono le insegnanti -. Nessuno più di don Antonino Petrolini ha creduto nel progetto e nella realizzazione di quest’istituto, sorto grazie alla generosità dei fratelli Pagani che costruirono a proprie spese l’edificio. La nostra scuola rappresenta la realizzazione di un sogno: “il suo asilo”, come amava definirlo il don».
Oggi, seguendo il suo insegnamento, e nel rispetto delle sue volontà, la Pagani va avanti «e continua a crescere e migliorarsi grazie all’impegno di tanti – concludono - e di chi nel corso degli anni, è sempre venuto in aiuto per superare i momenti di difficoltà».
Le insegnanti non nascondono infatti la pesante situazione vissuta dal mondo dell’istruzione: «Le risorse sempre più carenti e la mancanza di personale pesano qui come nel resto del Belpaese». Ma domenica vuole essere un giorno di festa e i protagonisti sono i piccoli che ogni giorno animano le aule. Tutta Panocchia è invitata a partecipare alla santa messa, che verrà celebrata nell’asilo alle 15. Non solo: dopo la celebrazione via alla festa al circolo «Il Ciclone», con un aperitivo (o cena) a base di torta fritta e salume. Uno «stuzzichino» a sfondo benefico, visto che il circolo devolverà parte del ricavato alla scuola.
«Vogliamo così ricordare questi sessant’anni vissuti all’insegna dell’educazione, ma anche la figura del fondatore, don Antonino Petrolini, che oggi come allora ispira il nostro operato».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse