12°

19°

Polizia municipale

Cane avvelenato nel parco pubblico: intervento del Comune a Fognano

Ordinanza del sindaco per la bonifica dell'area. Il pericolo sarà segnalato

Cane avvelenato nel parco pubblico: intervento del Comune a Fognano

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
8

 

Comunicato stampa del Comune 

Altro grave episodio di avvelenamento di animali, questa volta in un parco della periferia cittadina.
Al Comune di Parma è pervenuta oggi la segnalazione, da parte di un veterinario, di sospetto avvelenamento di un cane (per il momento ancora in vita) nel parco Augusto Daolio, a Fognano.
Esche e bocconi avvelenati, oltre che essere utilizzati in modo spregevole per colpire gli animali, possono arrecare danno anche alle persone e all’ambiente, tanto più in un parco frequentato da bambini e famiglie.
Per questa ragione, in applicazione di precise disposizioni di legge, il sindaco ha immediatamente firmato un’ordinanza che prevede la segnalazione del pericolo e la bonifica della zona probabile teatro del deprecabile gesto.
In particolare il Comune poserà immediatamente cartelli di avviso ai frequentatori del parco. Inoltre gli agenti della polizia municipale saranno incaricati di perlustrare i luoghi per la eventuale bonifica dalla presenza di esche e bocconi avvelenati e di intensificare i controlli per prevenire, ed eventualmente reprimere, ulteriori episodi del genere.
Infine i veterinari dell’Azienda Ausl effettueranno un sopralluogo per accertarsi che siano stati messi in atto tutti i mezzi di protezione necessari.
L’ordinanza è stata ovviamente trasmessa anche alle forze dell’ordine e alla Procura della Repubblica.




 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    12 Aprile @ 10.43

    LE "AREE PER CANI" possono essere utili A CONDIZIONE CHE IL CONDUTTORE CI ENTRI CON L' ANIMALE . I CANI NON DEVONO MAI ESSERE LASCIATI SCIOLTI IN PROMISCUITA' , SPECIALMENTE IN UN LUOGO CHIUSO , PERCHE' SI AZZANNANO FRA LORO. Quelli che restano feriti e , qualche volta , uccisi , sono i cagnetti più buoni......... Chi non sa questo , di cani non sa un beneamato ! Fortunatamente , anche in Italia , sull' esempio di quanto , da anni , si fa all' estero , vengono ammessi sempre più in luoghi in cui prima non lo erano. Negozi , alberghi , ristoranti , spiagge....................Ieri ero in un grosso Centro Commerciale a nord della Città , e mi ha fatto piacere vedere all' ingresso un cartello con la scritta "qui sono ammessi i cani". CIO' NON TOGLIE , NATURALMENTE , CHE IL CONDUTTORE DEBBA TENERE L' ANIMALE A GUINZAGLIO ( la museruola dev' essere disponibile , ma non è obbligatorio che sia indossata) , E DEBBA RACCOGLIERE LE DEIEZIONI SOLIDE ( quelle liquide , ovviamente , non è possibile , a meno di non portarlo in giro col catetere ) . Peraltro , chi abbia un minimo di esperienza coi cani, e non parli a vanvera , sa che , di solito , il cane sa dove può farla e dove no. In linea di massima , tende a non farla in locali chiusi , a meno che non stia male o proprio non ne possa più...............

    Rispondi

  • Ruben

    12 Aprile @ 08.42

    Volevo precisare che è presente una zona per i cani ma i padroni li lasciano fuori perché tanto dicono: il mio è buonissimo (e non parliamo solo di barboncini). Questo non giustifica avvelenare gli animali ma chi li possiede dovrebbe essere meno prepotente

    Rispondi

  • giorgio mezzatesta

    12 Aprile @ 08.28

    Il fatto che tutti gli anni , per mesi e mesi, la Gazzetta segnali episodi di avvelenamento ad opera di bracconieri che la fanno regolarmente franca(anche per l'omertà della gente), fa si che persone, con forte propensione a delinquere, non abbiano alcun timore ad utilizzare veleni anche all'interno dei parchi. Non so, tuttavia, se il parco in questione confini con una zona di ripopolamento.......

    Rispondi

  • 12 Aprile @ 06.50

    Nl 2008 mi hanno ucciso lungo il fiume taro il mio bulldog... Nn c'entra ne il parco ne il sindaco !!! Se voi provate andare nei boschi nn ci sono cacche o rifiuti,mlto probabilmente gli animali nn sporcano,ma noi si,dovremmo qndi comportarsi come loro!!!

    Rispondi

  • 12 Aprile @ 06.20

    Christine Gli animali sono, assai più di noi, soddisfatti per il semplice fatto di esistere; le piante lo sono interamente; gli uomini lo sono secondo il grado della loro stupidità. Non mi stancherò mai di sostenere che prima di abolire la pena di morte,andrebbe abolito l'omicidio,la differenza che passa tra uccidere un'animale da un'essere umano e molto poca,mi stupisco come possano permettere di spargere morte applicando misere condanne quando il rischio di uccidere anche bambini innocenti con il venendo e così elevato,questa democrazia rivela che proprio che chi la sostiene e colpevole,in quanto autorizza il terrorismo!!! Chi mi contraddice qui mente ed è malvagio,quindi invito i signori moralisti di non scambiare l'aquisto con l'acquisizione dei libri,in quanto la loro è solo intelligenza artificiale e non naturale !!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va