11°

Comune

Rimessa a nuovo la pista ciclabile Baganzola-Parma

Rimessa a nuovo la pista ciclabile Baganzola-Parma
Ricevi gratis le news
7

Comunicato stampa del Comune di Parma


Si è conclusa nei giorni scorsi anche la manutenzione della pista Baganzola – Parma, realizzata nell’ambito degli interventi che hanno coinvolto anche le piste ciclabili di viale Villetta, Via Baganza e Via Mantova.

Il sindaco Federico Pizzarotti e l’assessore alla viabilità e ambiente Gabriele Folli l’hanno collaudata personalmente con la bici da città ad una velocità quasi da cicloturisti: Piazza Garibaldi – Baganzola 6,4 chilometri in 25 minuti. E al ritorno sono stati ancora più veloci.

“E’ un intervento di modeste dimensioni dal punto di vista economico ma molto significativo, richiesto e atteso da tanti cittadini e realizzato in accordo con FIAB Bicinsieme – osserva l’assessore Gabriele Folli - ora, senza correre, si va in mezz’ora dal centro di Parma alla frazione di Baganzola, senza rischi, pedalando in mezzo alla natura”.

In questo caso si è trattato di un intervento straordinario nel tratto di circa 500 metri sotto i tre sottopassi TAV, Autostrada e Complanare.

Il tratto ciclabile, che corre praticamente a lato dell’alveo del torrente Parma è nato con diverse problematiche che ne hanno compromesso l’agibilità. Finora non era mai stato oggetto di adeguata manutenzione e si presentava intransitabile, pieno di terra e limo portato dal torrente.

L’intervento è consistito nella totale rimozione della terra e limo, nella realizzazione di nuovi controargini in terra riportata e nella creazione di sbocchi per l’acqua piovana in pendenza verso il torrente.  

Già nei giorni scorsi, numerosi ciclisti e pedoni hanno mostrato apprezzamento per l’intervento fatto e si sono dimostrati compiaciuti di poter finalmente percorrere quel tratto di ciclabile che collega Baganzola a Parma.  

La pista ciclabile è ubicata sull’argine da Baganzola, attraversa i tre sottopassi (è il punto più delicato), risale poi sull’argine e prosegue fino al Ponte Nord dove si innesta sulla parte terminale verso Via Reggio.

Il fondo è interamente in asfalto e il verde pubblico laterale è tenuto in manutenzione dal Global Service.
 
Il costo dell’intervento è stato di € 7.500 euro, ricompresi nei 59.000 €  dell’intervento complessivo che ha riguardato anche le ciclabili di Viale Villetta, Via Baganza e Via Mantova. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ciclabilebaganzola

    06 Giugno @ 11.28

    Sarebbe bello e Giusto che qualcuno dei nostri amminisrtatori comunali ( non dite che non è di vostra competenza come i vostri predecessori!) si prendesse la briga di fare nomi e cognomi di chi ha progettato e realizzato questo scempio e di coloro che avrebbero dovuto controllare e non l' hanno fatto; fatto ciò, se ci sono i termini, bisognerebbe chiedergli i danni per sistemare quest' opera con dei cordoli, un filante e liscio asfalto e un riempimento nelle zone soggette ad allagamento. Si dovrebbe rialzare l' area soggetta ad esondazione, questi pseudo argini al primo allagamento si "spalmeranno" ancora una vola sulla pista. Il fondo che è in asfalto e pietrisco è molto sconnesso e in parecchi tratti si deve percorrere a senso unico alternato visto che la vegetazione invade la carreggiata. Andrebbe come minimo riasfaltata premurandosi di fare un sottofondo adeguato. Se ogni tanto un agente di polizia municipale ci facesse un giro non guasterebbe, almeno non sarebbe terra di nessuno come ora.

    Rispondi

  • salamandra

    05 Giugno @ 14.48

    No silenzioso, non sono d'accordo. E' proprio l'ordinaria amministrazione che è mancata con le giunte precedenti. O meglio, non che non ci fosse, ma era affiancata da progetti megalomani che abbiamo fatto a debito e che adesso ci tocca ripagare. Un po' di calma per qualche tempo direi che ci vuole.

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    05 Giugno @ 13.30

    Quando ci si vanta di aver fatto una cosa men che normale vuol dire che si è proprio alla frutta. Su FB si vanta inoltre di aver messo mano alla cabina elettrica di Borgo Paggeria : anche questa è una roba da geometra dell'ufficio tecnico, non certo da sindaco. Va bene che siete modesti, ma ....

    Rispondi

  • Vic

    05 Giugno @ 10.55

    La consiglio anche per una passeggiata o per una corsa. Sono 12 km (a/r) veramente nel verde.

    Rispondi

  • federicot

    05 Giugno @ 07.29

    federicot

    Aspetto sempre la ciclabile in via spezia....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

Sicilia

Perquisizioni nelle case dei fiancheggiatori di Messina Denaro: impegnati 200 agenti

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS