19°

29°

politica

Dobbiamo arrivare a questo?

Dopo l'aggressione denunciata sabato, oggi banchetto della Lega con presidio fisso di polizia

Banchetto della Lega
Ricevi gratis le news
28

Comunque la si pensi, almeno su una cosa dovremmo essere tutti d'accordo: questa foto mette tristezza.

Nel sabato di via Mazzini, come sempre sarà da qui a Natale c'erano tanti banchetti. Anche politici: ad esempio uno dei Cinque stelle.

E poi c'era quello della Lega Nord, che come si vede appunto nella foto è stato costantemente presidiato dalle forze dell'ordine: carabinieri, polizia, Digos. Una presenza motivata dall'aggressione denunciata sabato scorso dal segretario Campari: denuncia poi seguita dall'incontro fra il prefetto e Fabio Rainieri, che aveva gettato ulteriore benzina sul fuoco con il famoso post della mazza da baseball.

Non vogliamo certo riaprire qui la querelle di 7 giorni fa: da una parte le perplessità espresse da alcuni sulla denuncia e dall'altra le dichiarazioni degli esponenti leghisti. Quello che nessun parmigiano dovrebbe accettare è che le forze dell'ordine (già in risaputa penuria di organici) debbano presidiare un luogo dove si fa politica, finchè ovviamente questo resta entro i limiti di legge.

Le idee della Lega possono ovviamente piacere o meno. Ma se Parma vanta una medaglia d'oro alla Resistenza antifascista è proprio perchè tanti parmigiani combatterono contro un regime che non tollerava la libertà di opinione, e per restituire la parola a tutti: anche a chi non ci piace. Che andrà allora combattuto con la sola, e fondamentale, arma di una idea migliore.

E allora speriamo che, con il contributo di tutti, la scena di oggi a Parma non si debba più rivedere.

La cronaca di questo sabato sulla Gazzetta di Parma in edicola domenica 29

Per saperne di più: i precedenti articoli sulla vicenda

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Goldwords

    29 Novembre @ 21.10

    Un partito come la Lega, non merita tutta questa pubblicità! Sono provocatori e alla fine qualcuno ha accettato la provocazione. Poi chiaro che si ha il diritto di dire ciò che si vuole, ma arrivare a mettere la Polizia, mi pare un po' assurdo! E' pur vero che a parte il ce l'abbiamo duro, non sanno difendersi, ma così va l'Italia. (Tanto per comportarmi come loro ovviamente)

    Rispondi

  • Fede

    29 Novembre @ 08.28

    I soliti commenti sinistrorsi che hanno portato l'Italia ad essere un paese non piu' libero di esprimersi come vuole. Tutti con gli occhi tappati dopo 3 governi NON ELETTI che proteggono questi falsoni ipocriti comunistelli che si esprimono solo con soprusi e violenze e vogliono impedire agli altri di esprimersi. Vedremo se ci fanno andare a votare dove finirete.......i democratici.......fanno i comunisti per lavarsi la coscienza ma vogliono vivere con tutti i crismi del capitalismo......un vero comunista coerente gli sputerebbe in faccia a questi figli di papa' sempre on line e senza valori

    Rispondi

    • Maurizio

      29 Novembre @ 21.47

      Fede, mi sfugge il senso del "3 governi non eletti", le consiglio di leggere qualche legge per vedere come funzionano le elezioni e la composizione del governo, si mette a credere ai grillini con la storia del governo illegittimo? fino a proa contraria governi con leggi elettorali non costituzionali sono quelli eletti con il cosiddetto porcellum, ideato dal noto comunista rosso calderoli. Poi se lei ha prove dell'aggressione le fornisca, fino ad ora nesusno ha visto o sentito. Ultima cosa al governo c'è un governo pd regolarmente vincitore delle ultime elezioni politiche, a me non piace ma ad esempio non piace nemmeno un salvini che da parlamentare europeo con quasi la metà delle assenze prende 18 mila euro al mese che si candiderà come consigliere a milano per favorire l'elezione del sindaco leghista e che si candiderà alle regionali come consigliere per il medesimo motivo.... Tutto legale ma diciamo che il comportamento non è proprio coerente con quello che salvini va dicendo

      Rispondi

    • Vercingetorige

      29 Novembre @ 11.28

      INFATTI , E' PROPRIO QUELLO CHE I "VERI COMUNISTI" FANNO ! Magari ce ne fossero ancora , e ce ne fossero tanti !

      Rispondi

  • Eddard

    28 Novembre @ 23.42

    castamerains@gmail.com

    @Fausto: non ho capito quindi secondo lei uno che ha idee (non solo politiche) diverse è legittimo che venga malmenato? Ma si vergogni

    Rispondi

  • Fausto

    28 Novembre @ 21.22

    Fa tristezza pensare che chi vorrebbe governare non è capace di usare toni che non generino reazioni di aggressione, ma personalmente credo che dobbiamo scusarli perchè non se ne rendono nemmeno conto. Penso che la politica dovrebbe avere dei rappresentanti di più alto profilo: chi è incapace di promuovere le proprie idee (... e non stiamo parlando ancora di governare....) senza creare tensioni e violenza andrebbe isolato anzichè votato. Dovremmo muoverci tutti ragionando con la testa e compatire/ignorare questi sedicenti politici senza rispondere, invece che stare al loro gioco. Speriamo che ognuno di noi quando sarà chiamato ad eleggere i propri rappresentanti si ricordi che questi signori non sono neanche capaci di fare promozione delle proprie idee senza essere scortati dalla polizia.... Speriamo altresì (ahime i fatti non sono entusiasmanti...) che gli altri partiti che si presentano, siano essi di destra o di sinistra, sappiano farsi apprezzare e votare per comportamenti, idee e messaggi positivi e completamente agli antipodi rispetto a quelli di questi signori e, soprattutto, che poi si impegnino a tradurre in realtà questi messaggi. Spero che questi signori abbiano provato almeno un forte senso di vergogna di fronte a tutte le persone che transitavano tranquilli sotto ai portici di Via Mazzini e che trovino 'la quadra' per evitare (ritengo anche nel loro interesse) che il poster di Matteo Salvini sia scortato da due poliziotti e che altresì facciano un esame di coscienza per trovare il modo di evitare in futuro bruttissime manifestazioni di questo tipo. Mi aspetto che qualcuno di loro (anzichè tacere, come sarebbe conveniente in questi casi....) dica che loro in realtà sono vittime, rispondo con una frase non mia, pregandoli di rifletterci su: chi semina vento raccoglie tempesta! Un cordiale saluto e l'auspicio che sappiamo tutti pensare positivo!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      29 Novembre @ 11.50

      "QUESTI SIGNORI NON SONO NEANCHE CAPACI DI FARE PROMOZIONE DELLE PROPRIE IDEE SENZA ESSERE SCORTATI DALLA POLIZIA" !!! Cioè , secondo lei , tra aggressori e aggrediti , quelli che dovrebbero vergognarsi sarebbero gli aggrediti ? Sulla "convenienza a tacere" non mi sembra ci sia da aggiungere altro.........( mai votato per la Lega e nessuna intenzione di farlo.........).

      Rispondi

      • marirhugo

        29 Novembre @ 20.26

        se il segretario della lega, con il cerottino sul nasino e' un aggredito io sono il Papa. Quelli, aggrediti o aggressori, si devono vergognare. A me comunque fa pena vedere una ragazza di 20 anni ad un banchetto di un movimento politico il cui segretario odia e disprezza esseri umani al punto di arrivare a definire clandestini anche i bambini.

        Rispondi

  • giuseppe

    28 Novembre @ 20.05

    No, ma che dici, Gabriele: i fascisti facinorosi e violenti sono i...leghisti! I giovinastri sfaccendati dei centri sociali sono, invece, nitidi esempi di civiltà e tolleranza delle idee altrui!

    Rispondi

    • 28 Novembre @ 20.25

      G.B. - Visto che mi tiri in causa, non trascuro di dire che i messaggi leghisti non sono sempre il meglio per favorire un dialogo sereno e costruttivo. Ma questo - non ho problemi a ribadirlo - non giustifica e non giustificherebbe mai alcun tipo di violenza e prepotenza che impedisca ad altri di parlare o manifestare.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti