-2°

Torino

I «segreti» di Tamara de Lempicka in mostra

I «segreti» di Tamara de Lempicka in mostra
0

Dalle prime nature morte ai ritratti celeberrimi, divenuti icone di una nuova modernità, l’arte di Tamara de Lempicka è al centro di una grande mostra allestita a Torino, negli spazi di Palazzo Chiablese, dal 19 marzo al 30 agosto. Esposte 80 opere, tra le più significative della pittrice polacca, per illustrarne il percorso creativo influenzato tanto dall’arte antica quanto dalla lezione delle avanguardie storiche, con un occhio a recenti ricerche che ne hanno fatto emergere gli aspetti più intimi e segreti.

Con il semplice titolo «Tamara de Lempicka», l’importante esposizione (prodotta da 24 Ore Cultura e Arthemisia Group) è stata promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Torino, dalla Direzione regionale per i Beni culturali e paesaggistici del Piemonte e dal Polo Reale di Torino. A curarlo, Gioia Mori, che è riuscita a selezionare un nucleo di opere capaci di ricostruire non solo la produzione dell’artista, ma anche lati meno indagati della sua vita ambivalente, contrassegnata da un lato dalla condotta trasgressiva e scandalosa e dall’altro la passione per l’arte antica, in particolare quella devozionale.

«Universi paralleli», come la curatrice definisce «i mondi di Tamara», che la mostra torinese presenta in tutte le loro fasi, a partire dai primi anni di attività artistica. La sezione iniziale è infatti incentrata sulle case in cui Tamara visse tra il 1916, l’anno del matrimonio a San Pietroburgo, e il 1980, quando morì a Cuernavaca.

I luoghi sono messi in relazione con la sua evoluzione: dagli acquerelli del periodo russo alla ritrattistica degli anni '20 a Parigi, dalle opere dipinte a Beverly Hills, nella grande villa coloniale di King Vidor, a quelle degli anni '40, che rispecchiano gli arredamenti e il gusto della casa di New York. Si prosegue con il virtuosismo tecnico, mutuato dagli antichi maestri, testimoniato da opere quali «La conchiglia», mentre la sezione «Dandy déco» racconta il costante rapporto della Lempicka con il mondo della moda, fascinazione da cui scaturiscono dipinti come «Le confidenze», la «Sciarpa blu» o lo straordinario «Ritratto di Madame Perrot con calle».

E se «Scandalosa Tamara» affronta il tema della coppia, eterosessuale e non, «Le visioni amorose» illustra, attraverso eccezionali nudi, la delicata attenzione riservata agli uomini e donne da lei amati. Tra le opere esposte, l’unico Nudo maschile da lei dipinto, e poi tutte le donne desiderate, immortalate in «La sottoveste rosa», «La bella Rafaela», «Nudo con edifici», «Nudo con vele». Affiancati a questi dipinti, per la prima volta, il capolavoro manierista di Pontormo dal titolo «Venere e Amore», cui Tamara de Lempicka sempre si ispirò.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

SPORT

Calcio

LegaPro in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale: Bassano sotto 2-0 in casa con l'ultima in classifica

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio