14°

26°

Musica

Band di provincia - Ovidio Manghi Quartet

Band di provincia - Ovidio Manghi Quartet
0

Bianca Maria Sarti

TRAVERSETOLO - Chi è Ovidio Manghi? Come un rustico Godot, il contadino poeta che ha ispirato gli Ovidio Manghi Quartet non svela mai il suo volto, ma la sua presenza sul palco c’è, per chi la sa notare, tra le balle di fieno accanto al microfono e gli sketch di un concerto che è un mix di cabaret, buona musica e comicità. L’apparenza inganna, volutamente, quando si presentano per primi Lorenzo e Gabriele, i due cantanti, camicia a scacchi parrucca e canottiera, e iniziano a parlare di Ovidio, il «nonèn» che tra mungitrici e trattori avrebbe composto - giurano - i più grandi classici del rock italiano e straniero, anche se nessuno lo sa. «Noi facciamo rock agreste, “direttamente dalla stalla al rock”» annunciano, e subito dopo arriva lui, Pierpaolo, il chitarrista, unico strumentista della band, presentato come «figlio segreto di Ovidio», giovane e ben vestito: il pubblico, sorpreso dal gioco di ruolo, non sa più cosa aspettarsi. E a quel punto la magia: poche pennate e tutti hanno già voglia di cantare insieme agli Ovidio qualche classicone del rock oppure un bel pezzo italiano degli anni ’60. E qualcuno lo fa per davvero: non è difficile che sul palco salga Carlo di Brescello, un personaggio tutto da ridere noto come «Il sindaco», che spesso duetta, con tanto di fascia tricolore, insieme agli Ovidio. Ligabue, Stone Temple Pilots, Negrita, Eurythmics, Led Zeppelin, Depeche Mode, Zucchero ma anche Battisti e, perché no, persino Pupo, Jimmy Fontana e «Romagna mia» di Casadei: ogni cover è una sorpresa ben architettata dall’eclettico quartetto atipico. Nessuna difficoltà se sul palco sono solo in tre: la resa acustica è piena e convincente, frutto dell’esperienza dei due cantanti e del talento instancabile di Pierpaolo. «A volte un concerto può durare tre ore - raccontano Lorenzo e Gabriele -, stravolgiamo la scaletta, per accontentare il pubblico facciamo pezzi a sorpresa, e Pierpaolo, anche con le mani doloranti, riesce sempre a starci dietro». Gli Ovidio Manghi Quartet sono nati l’8 marzo 2013 «perché a Ovidio piacciono le donne», ma la loro conoscenza risale a molti anni fa. Lorenzo e Gabriele erano compagni di scuola al «Toschi», poi le loro strade hanno preso direzioni diverse ma, dopo 15 anni, si sono ritrovati al Traversetolo Rock Festival e da lì è nata la voglia di pensare a un progetto musicale. Pierpaolo e Lorenzo, invece, si erano conosciuti nella band Filodeco. L’idea del trio si è consolidata dopo appena due ore di prove, sufficienti a capire che l’alchimia era perfetta. «Proviamo pochissimo - raccontano -, sul palco regna l’improvvisazione. Inizialmente suonava anche Lorenzo, ma poi ci siamo accorti che era più importante lo show e Pierpaolo se la cavava benissimo da solo». Il divertimento è certamente il motore della band: «Finché ci divertiamo e facciamo divertire continueremo a suonare». Dietro alla facciata comica c’è qualcosa di più: «Come diceva Hannibal Lecter - spiegano - “molta gente che veste elegante, da troppe poche generazioni non è più contadina per poterlo mascherare”. Facciamo rock agreste anche per svelare una parte sopita di noi che è buona e improntata sui valori di appena due generazioni fa. Suoniamo e ritroviamo il sorriso pensando ai nostri nonni che sapevano ridere a crepapelle».
 

Guarda il servizio del Tg Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare