band di provincia

The Smokers

The Smokers
0

Cristian Calestani

«Il nostro è rock puro. Senza tanti fronzoli». Si presentano così i The Smokers, band parmigiana che pesca i suoi elementi tra la Bassa, la città e la Pedemontana per formare un gruppo tutto grinta e decisione sul palco. I fondatori sono il chitarrista 43enne sissese Emanuele Sirocchi, di professione tecnico, e la voce e chitarra Delfino «Delfo» Verecondi, 49enne metalmeccanico di Parma. Furono loro due ad incontrarsi nel 2005, suonare insieme una sera e decidere poi di coinvolgere anche altri tre amici: il bassista colornese Gianluigi Spaggiari, libero professionista 39enne, il tastierista Mirko Rivara, 38enne docente universitario di San Polo di Torrile, e il batterista Cristian Corsini, 40enne tecnico di caldaie di San Martino Sinzano.
«Nei nostri live – raccontano – proponiamo cover con un repertorio improntato su brani rock anni ’70, ’80 e ’90 di Van Halen, Deep Purple, Jimi Hendrix, Doors e Led Zeppelin. Abbiamo registrato un demo con alcune covers nel 2007 dal titolo The Smokers e suonato in vari locali del Parmense, feste della birra e motoraduni. Le nostre però – specificano – non sono semplici cover. Non ci limitiamo a riprodurre i pezzi, ma cerchiamo di arrangiarli in modo particolare per renderli il più personali possibile. Un esempio? Whole lotta love dei Led Zeppelin l’abbiamo mixata con la colonna sonora di Profondo Rosso. Ne è scaturito un brano di grande impatto».
Ma l’anima hard rock degli Smokers ha anche un lato tenero tanto che il gruppo ha partecipato a serate benefiche, tra cui quella a sostegno dei progetti di Francesco Canali. «Sul palco saliamo con tanta grinta – raccontano ancora -. Si crea l’atmosfera giusta e il pubblico in genere ci segue con entusiasmo. E’ il segno che riusciamo a trasmettere qualcosa ». Gli Smokers suonano insieme ininterrottamente da otto anni, cosa non semplice per un gruppo. «Dal 2005 ad oggi – spiegano –, tra alti e bassi, siamo sempre rimasti gli stessi».
Ed ognuno dei componenti è stato libero di ritagliarsi spazi personali come quello che da qualche tempo vede protagonisti una parte degli Smokers (Emanuele Sirocchi, Delfino Verecondi e Cristian Corsini) insieme al bassista dei Filodeco Paolo Ferrarini nell’ambito di nuovo progetto per la realizzazione di alcuni inediti. «E’ qualcosa di parallelo agli Smokers – racconta Delfino -. Fino ad ora abbiamo scritto sei pezzi che trattano vari argomenti, dall’amore a temi della società, sul modello delle sonorità dei Foo Fighters. Il nostro obiettivo è di andare in sala di registrazione a breve».
Nel frattempo continua l’impegno con i The Smokers. Suonare a Parma e provincia, però, resta sempre un po’ complicato come messo in evidenza da tanti altri gruppi. «A Parma non è facilissimo trovare spazi per suonare. I locali puntano sulle band dal vivo più che altro per il pre-disco. E’ difficile trovare chi punta molto solo sulla performance live. Di conseguenza spesso per poter suonare bisogna un po’ svendersi e limitarsi a proporre i brani più popolari per essere il lancio ideale al successivo spazio dance. E’ difficile avere occasioni per proporre qualcosa di maggiormente ricercato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti