16°

Band di Provincia

Emily Collettivo Musicale

Emily Collettivo Musicale
0

Bianca Maria Sarti

Gli Emily sono più di una band, così come le loro canzoni vanno oltre la semplice definizione di parole in musica. «Collettivo» è la parola chiave che racchiude in sé lo stile e il pensiero dei sei ragazzi che oggi si riconoscono nel progetto «Emily Collettivo Musicale». Collettivo è il metodo con cui vengono prese le decisioni all’interno della band, senza un leader che imponga il suo punto di vista; tutte le decisioni: dalla sistemazione del garage che usano come sala prove alle parole con cui presentare i pezzi ai concerti fino alla gestione delle risorse con cui si sono autofinanziati l’ultimo album «I cantari della guerra silenziosa». 

Collettivo è il percorso che seguono per dare vita alle loro canzoni, elaborate insieme o a gruppi, in modo che ciascuno possa dare il proprio contributo. Collettiva è anche l’organizzazione dei concerti, con la spartizione delle responsabilità. Ma, più di tutto, «collettivo» è il filtro attraverso il quale sognare il futuro, la poetica sociale e di lotta con la quale gli Emily riconoscono negli esempi del passato lo slancio verso un mondo più equo, più rispettoso della terra, della dignità dell’uomo, del popolo e delle sue culture e tradizioni. Nei loro testi le Resistenze di ieri rivivono per risvegliare definitivamente le coscienze su quelle di oggi, dal Chiapas alla lotta alle mafie fino ai vicini no Tav. 

L’idea di dar vita, unici a Parma, a un «collettivo musicale» è venuta al termine di un percorso iniziato 7 anni fa grazie a un annuncio sulla bacheca del liceo. Alessandro Stocchi, Marco Aiello e Nicolas De Francesco sono i membri storici della band, fondatori nel 2006 degli «Emily County Folk». Con loro c’erano anche Matteo Carbognani alla voce e Giacomo Gerboni che oggi cura la grafica degli album e le animazioni per gli spettacoli. Nati come band in stile «Modena City Ramblers» con sonorità irlandesi e scozzesi, gli Emily hanno individuato da subito la loro identità nella rivalutazione della musica popolare e anche nella Resistenza e nell’antifascismo. 

Nel corso degli anni la formazione subisce diverse trasformazioni fino a raggiungere gli 8 elementi; pubblicano anche il loro primo Ep «Credere ai ricordi». Poi, nel 2011, alcuni musicisti abbandonano e Alessandro, Marco e Nicolas decidono di rifondare la band, virando dal folk tradizionale al folk rock con sonorità raggae e prog; in breve tempo si uniscono gli altri tre attuali componenti: Francesco Pelosi, Leonardo Barbieri e Fiorenzo Fuscaldi. «Un collettivo per noi è la maturità nell’intendere un gruppo – spiegano gli Emily – abbiamo voluto dare al lavoro un’impronta più militante e più seria. Condividiamo tutto, nessuno è passivo. Abbiamo voluto distinguerci dall’hobby, oggi ci autoproduciamo in maniera indipendente, non perché siamo contro le etichette ma perché pensiamo che il concetto di produttore sia sparito. Suoniamo gratuitamente per associazioni e centri sociali, ma cerchiamo anche di non svenderci». Professionalità per gli Emily significa mettere sempre prima la musica: «Non facciamo comizi, siamo musicisti, ci piace quando la musica unisce e diverte e ci esprimiamo in arte e poesia».  

Chi sono - I sei provengono  da tutta la provincia

ono 6 musicisti provenienti da diverse zone della provincia. Francesco Pelosi, 28 anni Basilicanova (voce); Marco Aiello, 22 anni di Parma (batteria); Alessandro Stocchi, 26 anni di Sala Baganza (tastiere fisarmonica e armonica); Nicolas De Francesco, 25 anni di Corcagnano (basso); Leonardo Barbieri, 25 anni di Monticelli (chitarra) e Fiorenzo Fuscaldi, 56 anni di Noceto (percussioni).


Guarda il servizio del Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

8commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

5commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

3commenti

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

Collecchio

Tesoreria accentrata Parmalat-Lactalis, i consulenti del cda: "Nessun danno per il gruppo"

Il 29 maggio si valuterà l'azione di responsabilità verso il vecchio cda. Oggi assemblea su bilancio e collegio sindacale

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

1commento

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

F1

A Imola "Ayrton Day": il 1° maggio nel ricordo di Senna

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche