14°

TgParma

Band di Provincia - TnT

Quei sei ragazzi degli anni Sessanta che ripropongono concerti esplosivi dopo una parentesi lunga vent'anni

Il gruppo dei "TNT"

TNT - Da sinistra Alexis Titti Mancini , Giovanni Baldi Cantu. Claudio Mordacci, Franz Dondi, Bruno Baron Toaldo e Beppe Ugolotti

Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
Esplosivi come un tempo. Perché Tnt – abbreviazione di tritolo - non è solo un nome, ma un marchio di qualità che certifica una pagina della storia della musica parmigiana. Basta stare cinque minuti con loro in sala prove per apprezzare il giusto mix tra bravura musicale e travolgente simpatia di un gruppo di amici che, oggi, suona soprattutto per divertimento e che, tra una battuta e l’altra, ti sa subito coinvolgere.
La storia dei Tnt inizia nel 1969. «Partimmo giovanissimi – racconta Beppe Ugolotti, attuale chitarrista ed unico fondatore rimasto -. Oltre a me c’erano anche Giorgio Donati al basso, Cristiano Bonardi alla batteria, Andrea Rigosi alle tastiere e Mimmo Camattini alla voce». 
Spinti dall’entusiasmo giovanile i primi Tnt arrivarono fino al ’72. Poi la leva militare mise qualche bastone tra le ruote e così dopo la naja il gruppo dovette affrontare non poche difficoltà. «Provammo a ripartire – racconta ancora Beppe -, ma erano cambiate troppe situazioni. Per suonare nelle sale da ballo bisognava fare anche un po’ di liscio. Non tutti eravamo d’accordo e probabilmente nemmeno all’altezza perché anche il liscio richiede la sua preparazione». Nel frattempo la composizione della band subisce qualche variazione. Entra Bruno Baron Toaldo, attuale batterista, ma nel 1974 i Tnt spariscono definitivamente dal panorama musicale. Il silenzio dura quasi vent’anni. Poi nel 1993 una nuova esplosione quando la vecchia Tnt viene invitata a partecipare al Festival revival anni ’60 di Alberi di Vigatto. E’ durante quel concerto che i Tnt si ritrovano e riprendono a suonare, prima di tutto per divertirsi. 
«Doveva essere soltanto una rimpatriata – racconta ancora Beppe - e invece siamo ripartiti». Nel ’93 sul palco con Ugolotti c’erano Baron Toaldo, Giorgio Donati e viene coinvolto anche Claudio Mordacci alla voce. Nel ’95 un nuovo ingresso: quello di Giovanni Baldi Cantù alle tastiere. Una formazione che resta per quindici anni quando Giorgio Donati abbandona la band, mentre fa il suo ingresso Franz Dondi. Il primo concerto dell’attuale band è stato in piazza Garibaldi a Parma per la serata di Telethon, un appuntamento benefico al quale la Tnt non manca mai. La musica è quella di sempre, con il rock anni ’70 e ’80, un pizzico di anni ’60 e un po’ di blues. 
«Durante i live – spiega il tastierista Baldi Cantù - proponiamo prevalentemente cover dei grandi gruppi di quegli anni per favorire il maggior coinvolgimento del pubblico, ma abbiamo scritto anche nostre canzoni in italiano». Due finora i cd di inediti: «Con un piede nel blues» del 1997 e «Non siamo sempre così» del 2003 con qualche brano nuovo che potrebbe essere proposto già l’anno prossimo. 
«Il nostro segreto è il divertimento – raccontano ancora i Tnt -. Non suoniamo certo per i soldi e nemmeno con la velleità di sfondare o vendere dei dischi. Siamo un gruppo di amici veri che si divertono facendo musica anziché giocare a briscola. E’ un obiettivo condiviso sia nel gruppo che fuori dal gruppo vista la presenza di uno zoccolo duro di alcune decine di persone che ci seguono costantemente».
Oggi i Tnt suonano prevalentemente a Parma e provincia. Prossimi appuntamenti il 29 novembre al Marisol di Traversetolo e il 14 dicembre alla Bnl di piazza Garibaldi a Parma per il concerto benefico di Telethon. 
Cristian Calestani

Esplosivi come un tempo. Perché Tnt – abbreviazione di tritolo - non è solo un nome, ma un marchio di qualità che certifica una pagina della storia della musica parmigiana. Basta stare cinque minuti con loro in sala prove per apprezzare il giusto mix tra bravura musicale e travolgente simpatia di un gruppo di amici che, oggi, suona soprattutto per divertimento e che, tra una battuta e l’altra, ti sa subito coinvolgere.

La storia dei Tnt inizia nel 1969. «Partimmo giovanissimi – racconta Beppe Ugolotti, attuale chitarrista ed unico fondatore rimasto -. Oltre a me c’erano anche Giorgio Donati al basso, Cristiano Bonardi alla batteria, Andrea Rigosi alle tastiere e Mimmo Camattini alla voce». 

Spinti dall’entusiasmo giovanile i primi Tnt arrivarono fino al ’72. Poi la leva militare mise qualche bastone tra le ruote e così dopo la naja il gruppo dovette affrontare non poche difficoltà. «Provammo a ripartire – racconta ancora Beppe -, ma erano cambiate troppe situazioni. Per suonare nelle sale da ballo bisognava fare anche un po’ di liscio. Non tutti eravamo d’accordo e probabilmente nemmeno all’altezza perché anche il liscio richiede la sua preparazione». Nel frattempo la composizione della band subisce qualche variazione. Entra Bruno Baron Toaldo, attuale batterista, ma nel 1974 i Tnt spariscono definitivamente dal panorama musicale. Il silenzio dura quasi vent’anni. Poi nel 1993 una nuova esplosione quando la vecchia Tnt viene invitata a partecipare al Festival revival anni ’60 di Alberi di Vigatto. E’ durante quel concerto che i Tnt si ritrovano e riprendono a suonare, prima di tutto per divertirsi. 

«Doveva essere soltanto una rimpatriata – racconta ancora Beppe - e invece siamo ripartiti». Nel ’93 sul palco con Ugolotti c’erano Baron Toaldo, Giorgio Donati e viene coinvolto anche Claudio Mordacci alla voce. Nel ’95 un nuovo ingresso: quello di Giovanni Baldi Cantù alle tastiere. Una formazione che resta per quindici anni quando Giorgio Donati abbandona la band, mentre fa il suo ingresso Franz Dondi. Il primo concerto dell’attuale band è stato in piazza Garibaldi a Parma per la serata di Telethon, un appuntamento benefico al quale la Tnt non manca mai. La musica è quella di sempre, con il rock anni ’70 e ’80, un pizzico di anni ’60 e un po’ di blues. 

«Durante i live – spiega il tastierista Baldi Cantù - proponiamo prevalentemente cover dei grandi gruppi di quegli anni per favorire il maggior coinvolgimento del pubblico, ma abbiamo scritto anche nostre canzoni in italiano». Due finora i cd di inediti: «Con un piede nel blues» del 1997 e «Non siamo sempre così» del 2003 con qualche brano nuovo che potrebbe essere proposto già l’anno prossimo. 

«Il nostro segreto è il divertimento – raccontano ancora i Tnt -. Non suoniamo certo per i soldi e nemmeno con la velleità di sfondare o vendere dei dischi. Siamo un gruppo di amici veri che si divertono facendo musica anziché giocare a briscola. E’ un obiettivo condiviso sia nel gruppo che fuori dal gruppo vista la presenza di uno zoccolo duro di alcune decine di persone che ci seguono costantemente».

Oggi i Tnt suonano prevalentemente a Parma e provincia. Prossimi appuntamenti il 29 novembre al Marisol di Traversetolo e il 14 dicembre alla Bnl di piazza Garibaldi a Parma per il concerto benefico di Telethon. 

Guarda il servizio del TgParma


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

GAZZAREPORTER

"Tramonti infuocati": le foto del lettore Matteo

TG PARMA

Nuovi agenti di polizia municipale e telecamere a Parma Video

Festeggiato San Sebastiano, patrono della Municipale

droga

Arrestato mentre spaccia in viale dei Mille. Con 17 dosi pronte nelle siepi

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

5commenti

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

4commenti

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"