-2°

EDITORIALE

Legge elettorale e Quirinale: Renzi ha fretta di chiudere

Matteo Renzi

Matteo Renzi

5

Giovedì Parma riceverà la visita di Matteo Renzi. L'uomo è sempre più solo al comando. Si è sbarazzato con disarmante facilità dei nemici interni, forte di un consenso popolare che gli permette anche qualche smargiassata di troppo. Ha ridotto all'impotenza Berlusconi, ha fagocitato i cespugli centristi, ha oscurato Grillo, non teme la scissione nel Pd, non gli fa paura Landini. E in Europa non va col cappello in mano, come qualche predecessore, ma alza la voce e sa farsi rispettare.
La vita sembra davvero sorridere al giovane, brillante e spregiudicato presidente del Consiglio, nonostante la tensione sociale sia alle stelle con scontri nelle piazze, sprangate e lacrimogeni, nonostante i dati economici siano tutt'altro che entusiasmanti ( l'Italia, maglia nera d'Europa, ancora in recessione col Pil in calo dello 0,1 mentre tutti gli altri Paesi europei sono in crescita) e nonostante tante riforme promesse siano ancora sulla carta. La gente, anche quella che a sinistra non ha votato mai, gli dà fiducia perché Renzi rappresenta la speranza di un cambiamento, di una svolta, di una riscossa del Paese. Tutto questo ancora non c'è ma se non ci riesce Renzi, pensano in tanti, chi potrà riuscirci? E' per questo che il Pd, nei sondaggi, vanta ancora un eccezionale 40 per cento. Numeri da partito maggioritario.
Le prossime settimane saranno cruciali. Il premier ha fretta di chiudere sulla legge elettorale per andare a votare in primavera ma su questo deve dare a Napolitano qualcosa di più che una promessa per convincerlo a rinviare il suo congedo di qualche mese. Intanto ha accelerato strappando il sì di Berlusconi sull'Italicum, in cambio, pare, di un coinvolgimento del Cavaliere nella scelta del prossimo Capo dello Stato. Restano, è vero, alcuni nodi irrisolti (La soglia di ingresso al 3 per cento o più alta? Il premio di maggioranza alla lista o alla coalizione?) ma l'impianto è solido. La legge, frutto di faticosi compromessi, fortunatamente è ancora migliorabile. Noi, ad esempio, riteniamo che le pluricandidature siano un obbrobbrio (un candidato, chiunque esso sia, capolista o no, dovrebbe avere il fegato di presentarsi in un solo collegio e mettersi in gioco) e che gli elettori abbiano tutto il diritto di scegliere da chi farsi rappresentare senza tanti distinguo. Invece, «rebus sic stantibus», più della metà dei parlamentari sarebbero «nominati» dai partiti. E' comprensibile che Renzi pretenda per il suo partito una compagine parlamentare molto più fedele di quella di oggi ma questo non lo autorizza a prenderci in giro facendoci credere che ci sono le preferenze quando, in realtà, non è affatto così.
L'intesa con Forza Italia blinda l'Italicum e rassicura il premier ma comunque la partita elettorale ha tempi piuttosto lunghi e passaggi parlamentari ostici ed è dunque possibile che si accavalli con la corsa al Quirinale, creando una situazione di instabilità. Proprio quello che Renzi vorrebbe evitare. Vedremo se gli basterà premere sull'acceleratore per scongiurare l'ingorgo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    17 Novembre @ 08.47

    messaggio partito troppo presto: anche perché sa qui a primavera molti altri inizieranno ad aprire gli occhi.

    Rispondi

  • salamandra

    17 Novembre @ 08.46

    Ne ho già sentiti tanti però che sono passati dall'entusiasmo per Renzi allo schfo per quello che ha fatto. Renzi è un morto che cammina, se si va al voto secondo me rischia. Anche perché da q

    Rispondi

  • Pino

    16 Novembre @ 22.20

    Il mio consenso c'è l'ha ma adesso deve fare qualcosa di concreto e lui lo sa. A proposito dove sono finiti i cinesi che hanno firmato con lui la lettera d' intenti per l' aeroporto?

    Rispondi

  • Albe

    16 Novembre @ 20.44

    Avrà li consenso del 40% dei renziani. Forse.. Quoto Michele. Sembra un manifesto pd.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

Amministrative 2017

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

14commenti

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

Stati Uniti

Chelsea Clinton difende Barron, il figlio piccolo di Trump

SOCIETA'

Anniversari

Il frisbee compie sessant'anni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

VENEZIA

Insulto razzista a un giocatore 13enne: rissa fra genitori sugli spalti

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)