15°

EDITORIALE

Legge elettorale e Quirinale: Renzi ha fretta di chiudere

Matteo Renzi

Matteo Renzi

5

Giovedì Parma riceverà la visita di Matteo Renzi. L'uomo è sempre più solo al comando. Si è sbarazzato con disarmante facilità dei nemici interni, forte di un consenso popolare che gli permette anche qualche smargiassata di troppo. Ha ridotto all'impotenza Berlusconi, ha fagocitato i cespugli centristi, ha oscurato Grillo, non teme la scissione nel Pd, non gli fa paura Landini. E in Europa non va col cappello in mano, come qualche predecessore, ma alza la voce e sa farsi rispettare.
La vita sembra davvero sorridere al giovane, brillante e spregiudicato presidente del Consiglio, nonostante la tensione sociale sia alle stelle con scontri nelle piazze, sprangate e lacrimogeni, nonostante i dati economici siano tutt'altro che entusiasmanti ( l'Italia, maglia nera d'Europa, ancora in recessione col Pil in calo dello 0,1 mentre tutti gli altri Paesi europei sono in crescita) e nonostante tante riforme promesse siano ancora sulla carta. La gente, anche quella che a sinistra non ha votato mai, gli dà fiducia perché Renzi rappresenta la speranza di un cambiamento, di una svolta, di una riscossa del Paese. Tutto questo ancora non c'è ma se non ci riesce Renzi, pensano in tanti, chi potrà riuscirci? E' per questo che il Pd, nei sondaggi, vanta ancora un eccezionale 40 per cento. Numeri da partito maggioritario.
Le prossime settimane saranno cruciali. Il premier ha fretta di chiudere sulla legge elettorale per andare a votare in primavera ma su questo deve dare a Napolitano qualcosa di più che una promessa per convincerlo a rinviare il suo congedo di qualche mese. Intanto ha accelerato strappando il sì di Berlusconi sull'Italicum, in cambio, pare, di un coinvolgimento del Cavaliere nella scelta del prossimo Capo dello Stato. Restano, è vero, alcuni nodi irrisolti (La soglia di ingresso al 3 per cento o più alta? Il premio di maggioranza alla lista o alla coalizione?) ma l'impianto è solido. La legge, frutto di faticosi compromessi, fortunatamente è ancora migliorabile. Noi, ad esempio, riteniamo che le pluricandidature siano un obbrobbrio (un candidato, chiunque esso sia, capolista o no, dovrebbe avere il fegato di presentarsi in un solo collegio e mettersi in gioco) e che gli elettori abbiano tutto il diritto di scegliere da chi farsi rappresentare senza tanti distinguo. Invece, «rebus sic stantibus», più della metà dei parlamentari sarebbero «nominati» dai partiti. E' comprensibile che Renzi pretenda per il suo partito una compagine parlamentare molto più fedele di quella di oggi ma questo non lo autorizza a prenderci in giro facendoci credere che ci sono le preferenze quando, in realtà, non è affatto così.
L'intesa con Forza Italia blinda l'Italicum e rassicura il premier ma comunque la partita elettorale ha tempi piuttosto lunghi e passaggi parlamentari ostici ed è dunque possibile che si accavalli con la corsa al Quirinale, creando una situazione di instabilità. Proprio quello che Renzi vorrebbe evitare. Vedremo se gli basterà premere sull'acceleratore per scongiurare l'ingorgo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    17 Novembre @ 08.47

    messaggio partito troppo presto: anche perché sa qui a primavera molti altri inizieranno ad aprire gli occhi.

    Rispondi

  • salamandra

    17 Novembre @ 08.46

    Ne ho già sentiti tanti però che sono passati dall'entusiasmo per Renzi allo schfo per quello che ha fatto. Renzi è un morto che cammina, se si va al voto secondo me rischia. Anche perché da q

    Rispondi

  • Pino

    16 Novembre @ 22.20

    Il mio consenso c'è l'ha ma adesso deve fare qualcosa di concreto e lui lo sa. A proposito dove sono finiti i cinesi che hanno firmato con lui la lettera d' intenti per l' aeroporto?

    Rispondi

  • Albe

    16 Novembre @ 20.44

    Avrà li consenso del 40% dei renziani. Forse.. Quoto Michele. Sembra un manifesto pd.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv