EDITORIALE

Legge elettorale e Quirinale: Renzi ha fretta di chiudere

Matteo Renzi

Matteo Renzi

5

Giovedì Parma riceverà la visita di Matteo Renzi. L'uomo è sempre più solo al comando. Si è sbarazzato con disarmante facilità dei nemici interni, forte di un consenso popolare che gli permette anche qualche smargiassata di troppo. Ha ridotto all'impotenza Berlusconi, ha fagocitato i cespugli centristi, ha oscurato Grillo, non teme la scissione nel Pd, non gli fa paura Landini. E in Europa non va col cappello in mano, come qualche predecessore, ma alza la voce e sa farsi rispettare.
La vita sembra davvero sorridere al giovane, brillante e spregiudicato presidente del Consiglio, nonostante la tensione sociale sia alle stelle con scontri nelle piazze, sprangate e lacrimogeni, nonostante i dati economici siano tutt'altro che entusiasmanti ( l'Italia, maglia nera d'Europa, ancora in recessione col Pil in calo dello 0,1 mentre tutti gli altri Paesi europei sono in crescita) e nonostante tante riforme promesse siano ancora sulla carta. La gente, anche quella che a sinistra non ha votato mai, gli dà fiducia perché Renzi rappresenta la speranza di un cambiamento, di una svolta, di una riscossa del Paese. Tutto questo ancora non c'è ma se non ci riesce Renzi, pensano in tanti, chi potrà riuscirci? E' per questo che il Pd, nei sondaggi, vanta ancora un eccezionale 40 per cento. Numeri da partito maggioritario.
Le prossime settimane saranno cruciali. Il premier ha fretta di chiudere sulla legge elettorale per andare a votare in primavera ma su questo deve dare a Napolitano qualcosa di più che una promessa per convincerlo a rinviare il suo congedo di qualche mese. Intanto ha accelerato strappando il sì di Berlusconi sull'Italicum, in cambio, pare, di un coinvolgimento del Cavaliere nella scelta del prossimo Capo dello Stato. Restano, è vero, alcuni nodi irrisolti (La soglia di ingresso al 3 per cento o più alta? Il premio di maggioranza alla lista o alla coalizione?) ma l'impianto è solido. La legge, frutto di faticosi compromessi, fortunatamente è ancora migliorabile. Noi, ad esempio, riteniamo che le pluricandidature siano un obbrobbrio (un candidato, chiunque esso sia, capolista o no, dovrebbe avere il fegato di presentarsi in un solo collegio e mettersi in gioco) e che gli elettori abbiano tutto il diritto di scegliere da chi farsi rappresentare senza tanti distinguo. Invece, «rebus sic stantibus», più della metà dei parlamentari sarebbero «nominati» dai partiti. E' comprensibile che Renzi pretenda per il suo partito una compagine parlamentare molto più fedele di quella di oggi ma questo non lo autorizza a prenderci in giro facendoci credere che ci sono le preferenze quando, in realtà, non è affatto così.
L'intesa con Forza Italia blinda l'Italicum e rassicura il premier ma comunque la partita elettorale ha tempi piuttosto lunghi e passaggi parlamentari ostici ed è dunque possibile che si accavalli con la corsa al Quirinale, creando una situazione di instabilità. Proprio quello che Renzi vorrebbe evitare. Vedremo se gli basterà premere sull'acceleratore per scongiurare l'ingorgo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    17 Novembre @ 08.47

    messaggio partito troppo presto: anche perché sa qui a primavera molti altri inizieranno ad aprire gli occhi.

    Rispondi

  • salamandra

    17 Novembre @ 08.46

    Ne ho già sentiti tanti però che sono passati dall'entusiasmo per Renzi allo schfo per quello che ha fatto. Renzi è un morto che cammina, se si va al voto secondo me rischia. Anche perché da q

    Rispondi

  • Pino

    16 Novembre @ 22.20

    Il mio consenso c'è l'ha ma adesso deve fare qualcosa di concreto e lui lo sa. A proposito dove sono finiti i cinesi che hanno firmato con lui la lettera d' intenti per l' aeroporto?

    Rispondi

  • Albe

    16 Novembre @ 20.44

    Avrà li consenso del 40% dei renziani. Forse.. Quoto Michele. Sembra un manifesto pd.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti