15°

28°

speciale

«La 'Ndrangheta a Parma»: inserto di 8 pagine

Tutti gli atti dell'inchiesta «Aemilia»: intercettazioni verbali, interviste e approfondimenti

«La 'Ndrangheta a Parma»: inserto di 8 pagine
Ricevi gratis le news
9

Una storia lunga ormai più di trent'anni. E' quella delle cosche calabresi in Emilia. Da Bologna fino a Piacenza: una «conquista» fotografata dalla maxi inchiesta «Aemilia», che lo scorso 28 gennaio ha portato all'arresto di 117 persone.
Sabato 14 febbraio, in allegato alla Gazzetta (a prezzo invariato), un inserto di otto pagine dal titolo «la 'Ndrangheta a Parma», dove potrete trovare tutti gli atti dell'indagine. Intercettazioni, verbali, ricostruzioni storiche, interviste e approfondimenti: uno spaccato su una mafia che anche nella nostra città ha ormai radici profonde. Tra Parma e provincia, sei sono le persone arrestate e quindici in totale gli indagati.
Diversi i reati contestati, a vario titolo, tra cui associazione mafiosa, estorsione, spaccio, detenzione illegale di armi e intestazione fittizia di imprese. Numerose sono infatti le società finite nel mirino degli inquirenti: ditte intestate a prestanome che facevano girare milioni di soldi sporchi. Tutto questo e molto altro nello speciale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    14 Febbraio @ 15.00

    Giorgio R.

    Michela sono proprio questi elementi a far arrivare di tutto e di più per creare confusione e avere tantissimi spacciatori in più. Gettano interi popoli nella miseria e disperazione con la loro inettitudine. Dietro agli sbarchi ci sono inetti senza scrupoli che ne alimentano le partenze. Vengono caricati anche quando c'è il mare mosso con la forza delle armi. Siamo alla deriva e comunque purtroppo la nostra delinquenza c'è sempre stata e le carceri contenevano ed erano sufficienti. Ora le carceri non bastano più per gli arrivi di disperati che vengono assoldati a spacciare e a delinquere. Parma poi è rovinata dalla camorra napoletana, dalla 'ndrangheta calabrese e dalla mafia siciliana. I modus vivendi certuni si vedono molto bene e non occorre che lo abbiano scritto in fronte. Poveri noi

    Rispondi

  • PEPOMAN

    14 Febbraio @ 12.10

    ITALIANI O STRANIERI...FA LO STESSO PERCHE' NON USIAMO LE LORO STESSE ARMI PER UNA VOLTA ?

    Rispondi

    • fernand

      14 Febbraio @ 14.27

      perché siamo un popolo di venduti vigliacchi voltafaccia!

      Rispondi

  • patti

    14 Febbraio @ 07.40

    Vedi Michela......hai ragione, sono italiani, ma è' proprio per questo che ne avevamo a sufficienza.

    Rispondi

  • fernand

    13 Febbraio @ 21.56

    sono extracomunitari o italiani questi ??? non preoccupatevi sono peggio gli italiani di quelli che arrivano! perché non lo dite mai questo??

    Rispondi

    • fortunato

      14 Febbraio @ 17.21

      giusto michela !!!!

      Rispondi

    • Michele E

      14 Febbraio @ 07.18

      Infatti, proprio perchè di delinquenti ne abbiamo abasta dei nostri e dei "nostrani", quelli che arrivano dovrebbero trovare il cartello "COMPLETO", oppure ancor meglio "Ok, però vi mandiamo questi..."

      Rispondi

      • Maurizio

        14 Febbraio @ 14.38

        Non si può ma io TI TAGGO!

        Rispondi

      • mauro

        14 Febbraio @ 09.08

        meglio di così, non potevi esprimerti…siamo al completo…..

        Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

4commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

8commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti