10°

22°

Gossip Sportivo

Vestita per il Genoa, meno per la Samp

Nasce da un colpo alla "Montella" l'invasione di campo architettata dalla società blucerchiata e per la quale si è prestata la modella Sabrina Giordano

Vestita per il Genoa, meno per la Samp
Ricevi gratis le news
0
Nudi, o quasi, per la Samp. E' stata molto apprezzata, anche all'estero, la bella trovata pubblicitaria della società di Garrone, che per lanciare la campagna abbonamenti 2014-15 ha mandato in campo due ragazzi in déshabillé a pochi secondi dal via della gara con il Napoli. Un messaggio simpatico dopo i recenti brutti avvenimenti di Roma. Del rappresentante del sesso maschile in boxer non si è accorto nessuno, gli occhi sono andati a finire sulla ragazza: le immagini di Sabrina Giordano portata via da un addetto alla sicurezza mentre sventola una bandiera blucerchiata hanno fatto il giro del mondo e qualcuno le ha anche male interpretate, non rendendosi conto che la situazione era stata intelligentemente studiata a tavolino.
 
Interpellata da Sportal.it, dopo tanto clamore Sabrina ha preferito chiudersi a riccio e, va riconosciuto con grande gentilezza, declinato l'invito a parlare della sua domenica da protagonista e raccontare un po' di sé. A Sportal.it, però, hanno la testa come il marmo e così hanno scoperto che quello dell'ufficio marketing blucerchiato è stato un colpo alla Montella, l'attaccante che nell'estate del 1996 passò dal Genoa alla Sampdoria: in rete si possono trovare fotografie in cui Sabrina, per un evento promozionale con la EN#38;CO Eventi #38; Wedding di Genova, indossa la casacca del 'Grifone'.
 
A Sportal.it hanno anche recuperato una recente intervista concessa dalla modella a sevenpress.com. "Bellezza allo stato puro. Sabrina Giordano incarna lo stereotipo della musa ispiratrice per i cultori dell'estetica. Incrociando il suo sguardo quasi ci si perde al cospetto dei suoi soavi lineamenti. La ragazza della porta accanto. Acqua e sapone per intenderci. Classe e portamento da fare invidia. Ma soprattutto cervello. Completa e senza fronzoli", si è esaltato nel descriverla l'estensore.
 
Sabrina - genovese, classe 1985 - ha raccontato di quando è stata molto vicina a entrare nella finalissima di Miss Italia. "Purtroppo non sono riuscita a passare alla fase nazionale per un solo punto e alla fine sono stata costretta ad abbandonare la competizione. Se tornassi indietro non mi sbatterei più come all'epoca: fu un sacrificio enorme per me e per i miei genitori che mi hanno seguita nelle varie tappe regionali. Onestamente non ho rimorsi per quell'eliminazione, andò così e ne presi atto".  
 
"Fisicamente, pensandoci bene, cambierei sedere e fianchi... - ha aggiunto la bella ligure -. Diciamo che quella zona del mio corpo non mi soddisfa molto. E poi vorrei essere meno nervosa, spesso mi lascio andare a crisi isteriche. Mi scappa da ridere, perché detta così passo per pazza e invece sono tranquillissima, ma i miei momenti di nervosismo li ho. Le gambe sono il mio punto forte e mi piacciono parecchio. Il viso e caratterialmente direi la generosità: spesso questa mia caratteristica mi ha portata a donare il meglio di me stessa anche in campo lavorativo, trovando lavoretti a tante ragazze. Spesso mi sono privata io per avvantaggiare altre, ma sono fatta così. Purtroppo a me è successo poche volte di ricevere omaggi in ambito lavorativo, ma pazienza".
 
 

Vestita per il Genoa, meno per la Samp

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel