-5°

Gossip

George e Amal, luna di miele da incubo

Tempesta tropicale, vento, fulmini. Sposini bloccati per due giorni alle Seychelles

George e Amal, luna di miele da incubo

George e Amal Clooney

1

Villa da 250 metri quadrati, maggiordomo a disposizione 24 ore su 24, acqua cristallina a 28 gradi, spa, cenette sulla spiaggia. Questo attendeva George e Amal Clooney al loro arrivo alle Seychelles dopo un volo di 21 ore su un jet privato. Doveva essere la luna di miele dell’anno, dopo il matrimonio dell’anno celebrato a Venezia. E invece, secondo il la radio francese France info, una tempesta tropicale ha spazzato via i programmi dei neosposi: fulmini, piogge torrenziali, raffiche di vento e onde alte fino 4 metri. George e Amal tagliati fuori dal mondo per due giorni senza elettricità nè internet. Per fortuna c'è stato un premio di 'consolazionè al loro ritorno. L’attore e regista ha finalmente dato il suo regalo di nozze ad Amal: una villa da 12 milioni di euro, in campagna, a 50 km da Londra.

Dovevano trascorrere la luna di miele immersi nella campagna inglese, George e Amal Clooney. Soli, nella loro lussuosa villa da 12 milioni di euro a 50 km da Londra, in barba a tutti i luoghi comuni che, dopo il matrimonio da favola a Venezia, li avrebbero voluti adagiati sulla spiaggia di qualche località esotica.
E avrebbero fatto bene a preferire l’uggioso clima britannico. Visto che quella che doveva essere la luna di miele dell’anno in un esclusivo resort alle Seychelles, consigliato dall’amico Brad Pitt che ci ha villeggiato con la moglie Angelina Jolie, si è trasformata, causa tempesta tropicale, in un incubo degno di un 'b moviè hollywoodiano.
Dopo 21 ore a bordo di un jet privato fino a Mahè, i due neosposi hanno preso un elicottero e raggiunto la North Island dove li aspettava una villa da 250 metri quadrati, maggiordomo a disposizione 24 ore su 24, acqua cristallina a 28 gradi, spa e cenette sulla spiaggia. Un luogo da sogno, se vi hanno trascorso il viaggio di nozze nel 2011 persino i duchi di Cambridge, William e Kate. E invece una tempesta tropicale ha spazzato via i programmi dei neosposi: tuoni e fulmini, piogge torrenziali, raffiche di vento e onde alte fino 4 metri. George e Amal tagliati fuori dal mondo per due giorni senza elettricità nè internet. Il che in viaggio di nozze potrebbe anche essere stato un colpo di fortuna. Anche perchè i Clooney si sono ritagliati questa piccola vacanza tra mille impegni. Subito dopo il matrimonio, infatti, l’avvocatessa anglo-libanese si è gettata anima e corpo nella battaglia per restituire alla Grecia i marmi del Partenone conservati al British Museum da quando nel 1816 Lord Elgin li ha venduti per 35mila sterline dell’epoca. Lui è tornato ai suoi impegni cinematografici e umanitari, forse con un pensiero a quella che per i media americani sarà la sua prossima sfida: la politica.
Di sicuro, dopo una catastrofica luna di miele, a George e Amal non sarà dispiaciuto tornare nella loro proprietà in Berkshire, regalo di nozze dello sposo. Circondata dagli alberi e da un grande giardino, biblioteca, palestra, una rimessa per le barche, cottage per gli ospiti o lo staff della coppia, cinema. E a un’oretta di treno da Londra.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antonio

    19 Ottobre @ 22.14

    Poverini!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

2commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

5commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: Frattali debutta nella porta crociata

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

23commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto