13°

23°

comare & co.

Addio per sempre, Bridget Jones

Addio per sempre, Bridget Jones
Ricevi gratis le news
3

La mia amica non ci credeva. Quando nei giorni scorsi il succulento gossip della belle Renée resa irriconoscibile dai troppi ritocchini ha preso a spopolare in rete, abbiamo dedicato una serata sul divano alla comparazione fisiognomica. Lei era convinta si trattasse di un fake: non lo accettava, semplicemente non trovava plausibile che quell’intramontabile alterego di ognuna di noi chiamata Bridget Jones si fosse trasformata in una austera Ellen Pompeo dalla fronte vichinga.

Quella che “le ciccette sballonzolanti” non poteva essere la stessa bionda sul red carpet dell’ELLE Women in Hollywood Awards. Colei che ci aveva fatte sentire tutte normali - tutte sufficientemente sfigate da voler sparire per sempre dalla faccia della terra, ma altrettanto belle da essere amate incondizionatamente -, la ragazza che aveva reso l’essere fuori moda quasi una tendenza…beh, sembrava essersi gonfiata le arcate soppracciliari con la pompa della bicicletta.
Davvero, cara Renée, se sei felice, appagata e innamorata (questo il suo commento), noi trentenni/ quarantenni con le rughe e la ricrescita - rimasugli incrostati di quella parte di universo femminile ancora alle prese con i capelli da lisciare sull’asse da stiro e con il brodo di verdure allo spago blu sul fuoco - siamo felici per te. Senza contare che sei bellissima anche adesso. Ma, insomma, che bisogno c’era di trasformarsi in un’altra per essere felice? Che messaggio si nasconde dietro questo tuo irreversibile cambio di rotta? Perché abbandonare per sempre le fattezze che hanno contribuito a renderti un simbolo positivo per tutte noi disgraziate?

Ecco perché, credo, la valanga di polemiche è stata così massiccia: ci siamo sentite offese, signorina Jones. Credi forse che così gonfia di botulino Mark Darcy si sarebbe spinto fino in Thailandia per ripescarti in quella gattabuia? No.
Ma vuoi sapere qual è stato il tuo più grave errore? Alla domanda – inopportuna – se avresti considerato l’idea di un terzo film dedicato a Bridget Jones, tu hai risposto: “Perché no? Sarebbe divertente”.
Niente da fare, cara Renée, nel nostro salotto di amiche ordinarie e imbarazzanti non c’è più posto per te.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rosita

    29 Ottobre @ 09.02

    Non c'è paragone.....decisamente meglio prima! Mah.....

    Rispondi

    • hal

      29 Ottobre @ 13.43

      rosita Concordo pienamente, senza contare che invecchia, come tutte del resto anche sotto la plastica. oltretutto qualche ritocchino sì sono daccordo ma adirittura cambiarsi la faccia è piuttosto esagerato

      Rispondi

  • hal

    28 Ottobre @ 18.35

    Lara 76. Reneè ex signorina Bridget Jones ha dimostrato un'insicurezza interiore da oscar

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

6commenti

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

1commento

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

1commento

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

4commenti

disperso

Fungaiolo non fa rientro a casa: ricerche da ieri sera tra Bardi e il Piacentino

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

4commenti

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

1commento

donne in difficoltà

A Corcagnano la prima casa di accoglienza gestita da una comunità migrante

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

Calcio

Del Neri sente traballare la panchina

MOTOMONDIALE

Aragon, impresa del Dottore: Valentino Rossi fa il terzo tempo, pole di Vinales

SOCIETA'

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery