20°

33°

comare & co.

Addio per sempre, Bridget Jones

Addio per sempre, Bridget Jones
Ricevi gratis le news
3

La mia amica non ci credeva. Quando nei giorni scorsi il succulento gossip della belle Renée resa irriconoscibile dai troppi ritocchini ha preso a spopolare in rete, abbiamo dedicato una serata sul divano alla comparazione fisiognomica. Lei era convinta si trattasse di un fake: non lo accettava, semplicemente non trovava plausibile che quell’intramontabile alterego di ognuna di noi chiamata Bridget Jones si fosse trasformata in una austera Ellen Pompeo dalla fronte vichinga.

Quella che “le ciccette sballonzolanti” non poteva essere la stessa bionda sul red carpet dell’ELLE Women in Hollywood Awards. Colei che ci aveva fatte sentire tutte normali - tutte sufficientemente sfigate da voler sparire per sempre dalla faccia della terra, ma altrettanto belle da essere amate incondizionatamente -, la ragazza che aveva reso l’essere fuori moda quasi una tendenza…beh, sembrava essersi gonfiata le arcate soppracciliari con la pompa della bicicletta.
Davvero, cara Renée, se sei felice, appagata e innamorata (questo il suo commento), noi trentenni/ quarantenni con le rughe e la ricrescita - rimasugli incrostati di quella parte di universo femminile ancora alle prese con i capelli da lisciare sull’asse da stiro e con il brodo di verdure allo spago blu sul fuoco - siamo felici per te. Senza contare che sei bellissima anche adesso. Ma, insomma, che bisogno c’era di trasformarsi in un’altra per essere felice? Che messaggio si nasconde dietro questo tuo irreversibile cambio di rotta? Perché abbandonare per sempre le fattezze che hanno contribuito a renderti un simbolo positivo per tutte noi disgraziate?

Ecco perché, credo, la valanga di polemiche è stata così massiccia: ci siamo sentite offese, signorina Jones. Credi forse che così gonfia di botulino Mark Darcy si sarebbe spinto fino in Thailandia per ripescarti in quella gattabuia? No.
Ma vuoi sapere qual è stato il tuo più grave errore? Alla domanda – inopportuna – se avresti considerato l’idea di un terzo film dedicato a Bridget Jones, tu hai risposto: “Perché no? Sarebbe divertente”.
Niente da fare, cara Renée, nel nostro salotto di amiche ordinarie e imbarazzanti non c’è più posto per te.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rosita

    29 Ottobre @ 09.02

    Non c'è paragone.....decisamente meglio prima! Mah.....

    Rispondi

    • hal

      29 Ottobre @ 13.43

      rosita Concordo pienamente, senza contare che invecchia, come tutte del resto anche sotto la plastica. oltretutto qualche ritocchino sì sono daccordo ma adirittura cambiarsi la faccia è piuttosto esagerato

      Rispondi

  • hal

    28 Ottobre @ 18.35

    Lara 76. Reneè ex signorina Bridget Jones ha dimostrato un'insicurezza interiore da oscar

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani

REGGIO EMILIA

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri Foto

Ecco i tormentoni dell'estate, Despacito al primo posto

musica

Ecco i tormentoni dell'estate raccontati da Simonetta Collini Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

1commento

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

3commenti

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

6commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

2commenti

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

8commenti

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

3commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

salsomaggiore

Un mondo di spaventapasseri: Case Giarone in festa Foto

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up