15°

comare & co.

Addio per sempre, Bridget Jones

Addio per sempre, Bridget Jones
3

La mia amica non ci credeva. Quando nei giorni scorsi il succulento gossip della belle Renée resa irriconoscibile dai troppi ritocchini ha preso a spopolare in rete, abbiamo dedicato una serata sul divano alla comparazione fisiognomica. Lei era convinta si trattasse di un fake: non lo accettava, semplicemente non trovava plausibile che quell’intramontabile alterego di ognuna di noi chiamata Bridget Jones si fosse trasformata in una austera Ellen Pompeo dalla fronte vichinga.

Quella che “le ciccette sballonzolanti” non poteva essere la stessa bionda sul red carpet dell’ELLE Women in Hollywood Awards. Colei che ci aveva fatte sentire tutte normali - tutte sufficientemente sfigate da voler sparire per sempre dalla faccia della terra, ma altrettanto belle da essere amate incondizionatamente -, la ragazza che aveva reso l’essere fuori moda quasi una tendenza…beh, sembrava essersi gonfiata le arcate soppracciliari con la pompa della bicicletta.
Davvero, cara Renée, se sei felice, appagata e innamorata (questo il suo commento), noi trentenni/ quarantenni con le rughe e la ricrescita - rimasugli incrostati di quella parte di universo femminile ancora alle prese con i capelli da lisciare sull’asse da stiro e con il brodo di verdure allo spago blu sul fuoco - siamo felici per te. Senza contare che sei bellissima anche adesso. Ma, insomma, che bisogno c’era di trasformarsi in un’altra per essere felice? Che messaggio si nasconde dietro questo tuo irreversibile cambio di rotta? Perché abbandonare per sempre le fattezze che hanno contribuito a renderti un simbolo positivo per tutte noi disgraziate?

Ecco perché, credo, la valanga di polemiche è stata così massiccia: ci siamo sentite offese, signorina Jones. Credi forse che così gonfia di botulino Mark Darcy si sarebbe spinto fino in Thailandia per ripescarti in quella gattabuia? No.
Ma vuoi sapere qual è stato il tuo più grave errore? Alla domanda – inopportuna – se avresti considerato l’idea di un terzo film dedicato a Bridget Jones, tu hai risposto: “Perché no? Sarebbe divertente”.
Niente da fare, cara Renée, nel nostro salotto di amiche ordinarie e imbarazzanti non c’è più posto per te.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rosita

    29 Ottobre @ 09.02

    Non c'è paragone.....decisamente meglio prima! Mah.....

    Rispondi

    • hal

      29 Ottobre @ 13.43

      rosita Concordo pienamente, senza contare che invecchia, come tutte del resto anche sotto la plastica. oltretutto qualche ritocchino sì sono daccordo ma adirittura cambiarsi la faccia è piuttosto esagerato

      Rispondi

  • hal

    28 Ottobre @ 18.35

    Lara 76. Reneè ex signorina Bridget Jones ha dimostrato un'insicurezza interiore da oscar

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Emergenza

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

Fede

Viaggio nel cattolicesimo, la mappa delle diocesi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Calcio

Parma, che bel poker

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Corniglio

Lupo morto avvelenato

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017