18°

33°

IL SERVIZIO

Job placement: il trampolino degli studenti

Job placement: il trampolino degli studenti
Ricevi gratis le news
0

Ponte tra adolescenza ed età adulta, ingranaggio che connette scuola e sfera professionale. Fulcro di un «network» cui partecipa l’intera società. E chiede solo - crisi o non crisi - di essere «oliato». L’Università come vera e propria «agenzia» di collocamento, e non solo in senso figurato: tra i soggetti autorizzati in «regime particolare» alla intermediazione di lavoro, una legge del 2003 include proprio le università e i consorzi universitari. Anche l’Ateneo di Parma esprime così un servizio concreto di intercessione tra studenti e mondo del lavoro: incaricato della missione è l’Ufficio placement - rapporti con le imprese, unità strategica che in seguito all’avvicendamento al rettorato (2013) ha ricevuto un forte impulso. Delegato del rettore per le politiche di «job placement» è oggi Sara Rainieri, docente di Fisica tecnica industriale: «Consapevole della responsabilità che la comunità le assegna in merito alla riduzione della dispersione studentesca e al collocamento sul mercato del lavoro, l’Università di Parma - spiega la Rainieri - attribuisce all’orientamento in ingresso, in itinere e in uscita del percorso di studi una funzione di primaria importanza. Con l’Unione parmense degli industriali è stata stipulata una convenzione per la creazione di un network Università-impresa che prevede, tra le altre iniziative, l’istituzione di borse di studio per neodiplomati già a partire dal prossimo anno accademico. Il protocollo siglato con l’Upi – aggiunge la Rainieri – si somma al preesistente tavolo di lavoro aperto con la Consulta informatica e precede altre partnership con Ergo e Federmanager».

L’Ufficio placement coordina un team di referenti (uno per ciascun dipartimento) e sovrintende a una vasta gamma di servizi: «Alle aziende – afferma la responsabile Doretta Fava – consentiamo pubblicazione di offerte di lavoro, accesso alle liste di laureati, strumenti per la ricerca in banca dati e altre facilitazioni. Gli studenti possono a loro volta servirsi della piattaforma per diffondere il proprio curriculum vitae e candidarsi alle posizioni aperte. Basilare è la collaborazione con Almalaurea, consorzio interuniversitario del quale l’Ateneo di Parma è socio fondatore».

Il problema è noto e piuttosto paradossale: mentre la disoccupazione giovanile raggiunge quote inedite (benché, specie a Parma, tra i neolaureati il dato sia sensibilmente inferiore), le aziende lamentano la scarsa reperibilità di candidati che rispecchino le proprie esigenze. In altre parole: il lavoro c’è, il nodo riguarda l’incontro tra domanda e offerta. «Spesso – sostiene la Fava – registriamo da parte dei candidati una padronanza insufficiente della lingua inglese, e in generale una certa debolezza sulle cosiddette “soft skills” come comunicazione, gestione del tempo e degli imprevisti, capacità di lavorare in gruppo. Al fine di motivare i giovani a potenziare il prima possibile le proprie abilità trasversali, il programma di placement coinvolge perciò da qualche tempo anche gli alunni delle ultime classi delle scuole superiori».

«Gap» formazione-lavoro, la parola alle imprese: «Il rapporto con l’Ateneo di Parma si fa sempre più intenso - afferma Giovanni Baroni, delegato a Innovazione e rapporti con l’Università dell’Unione parmense degli industriali -, oltre che sempre più guidato dalle specifiche esigenze dell’industria. L’auspicio, è che esperienze come quella di Ict Day possano presto estendersi anche ad altre aree accademiche. Quello che semmai la comunità delle imprese continua a registrare è un certo grado di scollamento tra l’immagine che i giovani maturano del mondo del lavoro e la realtà effettiva. Sarebbe ad esempio importante – spiega Baroni – che gli studenti acquistassero maggior coscienza dell’importanza della crescita individuale: prima ancora che un dipendente, le aziende assumono persone. Il tessuto parmense è inoltre composto prevalentemente da pmi che godono di scarsa eco mediatica: giusto aspirare a un posto in una grande impresa, senza tuttavia scartare la vasta e qualificata offerta di realtà meno conosciute».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente