15°

29°

AMBITO ECONOMICO

Tutto su misura per futuri manager

Tutto su misura per  futuri manager
Ricevi gratis le news
0
 

Il dipartimento di Economia dell’Università di Parma può vantare una tradizione di oltre 60 anni, avendo iniziato la propria attività didattica nell’anno accademico 1954-55. Si tratta di una delle sedi più storiche e prestigiose dell’intero panorama universitario italiano. Questa lunga tradizione ha permesso al dipartimento di sviluppare competenze molto avanzate nelle diverse discipline dell’Economia. La continuità degli studi e delle attività di ricerca ha, infatti, dato vita a vere e proprie «scuole» di docenti, specializzate in alcuni ambiti fondamentali degli studi economici come il marketing, la finanza, la contabilità, gli scambi internazionali. Si tratta di «scuole» riconosciute ed apprezzate sia a livello nazionale che internazionale, tanto che numerosi docenti del dipartimento sono protagonisti attivi del dibattito economico e politico quotidiano sui principali media di comunicazione.

Innovazione

I contenuti degli insegnamenti sono aggiornati ogni anno per essere al passo con i tempi e coerenti con i temi al centro dell’attenzione degli operatori economici a livello internazionale. In questo senso i docenti trasferiscono in aula i risultati più recenti delle proprie attività di ricerca e le metodologie di insegnamento sono oggetto di continue innovazioni e sperimentazioni finalizzate a massimizzare il coinvolgimento degli studenti. Alle classiche lezioni frontali si accompagnano, infatti, lavori di gruppo e laboratori che impiegano strumenti formativi alternativi, come video e social network. In questa prospettiva, il dipartimento ha arricchito nel tempo la propria offerta formativa con l’obiettivo di coprire tutte le principali discipline rilevanti, da quelle più consolidate, di base, a quelle più innovative, tanto che viene offerto anche un nuovo curriculum di studi in Economia e nuove Tecnologie digitali, nell’ambito del quale sarà possibile approfondire temi quali la multi-canalità, l’e-commerce, l’e-banking e più in generale tutte le particolarità del web.

Organizzazione

Il calendario delle attività didattiche viene curato con grande attenzione allo scopo di migliorare la qualità della formazione e di rendere più proficua l’attività di studio. In questo senso da oltre 10 anni il dipartimento ha consolidato un modello organizzativo basato sulla concentrazione delle lezioni su 3 giorni a settimana, finalizzato sia a ridurre i cosiddetti «tempi morti», sia a dedicare il giusto tempo ai momenti di studio individuale e collettivo. Sul fronte dei contenuti didattici si propone una gestione equilibrata degli aspetti di natura teorico-concettuale con quelli di natura operativo-applicativa; questi ultimi vengono approfonditi attraverso numerosi «business game», basati quasi sempre su situazioni reali del mondo delle imprese e finalizzati ad acquisire capacità di lavoro in team e di problem solving.

Rapporti internazionali

In una logica di progressiva apertura al confronto e allo scambio di esperienze tra culture differenti il dipartimento ha attivato un ricco network di rapporti con università internazionali molto prestigiose, sia in ambito europeo che extraeuropeo. In particolare, sono stati recentemente attivati accordi di doppio titolo di laurea (i cosiddetti programmi di «double degree») con le Università di Lione e Grenoble in Francia, di Pammukkale in Turchia, di Vilnius in Lituania e contatti avanzati sono in corso per arricchire ulteriormente il numero dei partner. Parallelamente sono stati sottoscritti anche accordi bilaterali di scambio studenti con rinomate Università internazionali, tra le quali il St. Francis College negli Stati Uniti, l’Università di Dundee in Scozia, l’Università di Kobe in Giappone, l’Università di San Paolo in Brasile.

Da sempre il dipartimento coinvolge regolarmente numerosi manager, imprenditori e rappresentanti delle principali istituzioni economiche nelle attività didattiche, attraverso lo svolgimento di testimonianze, la realizzazione di progetti di ricerca congiunti, l’attivazione di stage e tirocini formativi. Inoltre, ogni anno il dipartimento organizza due giornate di «placement day» (una in autunno e l’altra in primavera) durante le quali ospita i responsabili delle assunzioni delle principali realtà produttive del nostro Paese, permettendo agli studenti di consegnare i propri curriculum vitae e di svolgere colloqui personalizzati.

LAUREA

Economia e management
articolato nei seguenti curricula:
ECONOMIA AZIENDALE
ECONOMIA DEI MERCATI INTERNAZIONALI
ECONOMIA E FINANZA
ECONOMIA E MARKETING
ECONOMIA E NUOVE TECNOLOGIE DIGITALI


LAUREA MAGISTRALE

Amministrazione e direzione aziendale
TEST DI AMMISSIONE
140
STUDENTI IMMATRICOLABILI
data test 3 settembre 2015


Finanza e risk management

International Business and Development
corso impartito interamente in lingua inglese

Trade marketing e strategie commerciali 
TEST DI AMMISSIONE
180
STUDENTI IMMATRICOLABILI
data test 22 luglio e 3 novembre 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti