21°

SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI

Nel regno degli aspiranti scienziati

Nel regno degli aspiranti scienziati
Ricevi gratis le news
0
 

L'ambito delle Scienze matematiche, fisiche e naturali contempla otto corsi di laurea triennale e undici corsi di laurea magistrale. I dipartimenti di riferimento - tutti con sede al Campus universitario - sono Bioscienze, Chimica, Fisica e Scienze della terra, Matematica e informatica.

Dipartimento
di Bioscienze

I corsi di laurea triennale sono in: Biologia, Biotecnologie, Scienza della natura e dell’ambiente. I corsi di laurea magistrale in: Biologia e applicazioni biomediche, Biologia molecolare, Biotecnologie industriali, Ecologia e conservazione della natura, Scienze e tecnologie per l’ambiente e le risorse.

Dipartimento di Chimica

I corsi di laurea in Chimica si articolano in triennale in Chimica e magistrali in Chimica, Chimica industriale

Dipartimento di Fisica e Scienze della terra

I corsi di laurea triennale si articolano in: Fisica, Scienze geologiche. I corsi di laurea magistrale in: Fisica, Scienze e tecnologie geologiche, Scienze per la conservazione e il restauro.

Dipartimento di Matematica e Informatica

Corsi di laurea triennale in: Informatica, Matematica. Corso di laurea magistrale in: Matematica.

CORSI DI LAUREA

Triennale in Biologia

Il corso ha lo scopo di preparare laureati con buone conoscenze di base dei principali settori della biologia, che abbiano familiarità con specifici metodi di indagine scientifica e che posseggano: conoscenze metodologiche e tecnologiche multidisciplinari per l’indagine biologica; solide competenze e abilità operative e applicative in ambito biologico, con parti colare riferimento a procedure di analisi biologiche e strumentali ad ampio spettro, finalizzate ad attività sia di ricerca sia di monitoraggio e di controllo; buona conoscenza scritta e orale di almeno una lingua dell’Unione Europea; buona capacità di lavorare in gruppo, di operare con sufficiente autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.

Triennale
in Biotecnologie

Il biotecnologo oggetto della formazione al primo livello è in grado di individuare e risolvere problemi connessi alla complessità degli organismi viventi, trovando le componenti che possono essere trattate attraverso operazioni riduzionistiche di tipo fisico, chimico, biologico-molecolare, con particolare enfasi ai fini applicativi ed all’implementazione di nuove metodologie.

Triennale in Chimica

Gli studenti del corso di laurea in Chimica acquisiscono solide conoscenze teoriche di base nelle discipline chimiche, matematiche, informatiche e fisiche, e delle implicazioni di queste in altri ambiti, oltre a una buona conoscenza delle applicazioni e delle tecniche che vengono utilizzate nei moderni sistemi di indagine, produzione e controllo.

Triennale in Fisica

La laurea di primo livello in Fisica è caratterizzata da una solida preparazione nell’ambito della Fisica e fornisce inoltre buone conoscenze di base nelle discipline matematiche, informatiche e chimiche. Durante il corso di studi, lo studente acquisisce familiarità con il metodo scientifico di indagine e capacità di modellizzazione e analisi di fenomeni e sistemi complessi. Grazie ad una estesa attività didattica di laboratorio, matura inoltre competenze operative che lo rendono capace di utilizzare attrezzature e strumenti innovativi e tecniche informatiche avanzate.

Triennale in Informatica

Il corso mira a formare una figura professionale di esperto nel settore delle Scienze e tecnologie informatiche, dotato di competenze tecnico-professionali atte ad un rapido inserimento nel mondo del lavoro, sia nel settore delle Tecnologie dell’informazione e della Comunicazione (Ict), che nei diversi settori applicativi basati su tali tecnologie. Il corso degli studi intende pertanto fornire, oltre ad una solida preparazione culturale di base, le conoscenze dei metodi, delle tecniche e degli strumenti atti alla progettazione e sviluppo di sistemi informatici «di qualità».

Triennale in Matematica

Il corso di laurea in Matematica prevede una quota significativa di attività formative caratterizzate da un particolare rigore logico e da un elevato livello di astrazione; inoltre può prevedere, in relazione ad obiettivi specifici, soggiorni presso altre università italiane ed europee, anche nel quadro di accordi internazionali. Lo strumento fondamentale per lo sviluppo delle conoscenze e delle abilità dello studente è costituito dalle lezioni in aula unite alle sessioni di esercitazioni e/o di laboratorio.

Triennale in Scienza della natura
e dell’ambiente

I laureati in Scienze della natura e dell’ambiente, al termine del loro percorso, avranno acquisito una preparazione multidisciplinare che permetterà loro di comprendere le problematiche ambientali da ogni punto di vista e una buona pratica del metodo scientifico. La peculiarità del corso di studio risiede nell’integrazione di competenze delle scienze fisiche, chimiche, della terra, biologiche ed ecologiche con insegnamenti relativi all’analisi e gestione di realtà ambientali complesse.

Triennale in Scienze geologiche

Il corso di laurea in Scienze geologiche ha come obiettivi specifici quelli di fornire ai laureati sia una consistente preparazione geologica di base, sia le conoscenze e gli strumenti operativi utili per accedere a percorsi formativi di livello superiore ma anche una solida formazione generale per operare in campo professionale.

Magistrale in Biologia e applicazioni biomediche

Il corso di laurea si inserisce nella fase storica attuale caratterizzata, anche in campo biomedico, da una grande espansione delle conoscenze e dall’esigenza di interazione tra diverse discipline. Questa laurea magistrale fornisce le basi culturali e metodologiche indispensabili per lo studio dei meccanismi molecolari, cellulari, tissutali e organismici alla base dei processi normali e patologici. Il corso di laurea ha l’obiettivo di formare laureati con una preparazione avanzata ed operativa nell’ambito delle scienze biomediche, con un’approfondita conoscenza delle metodologie, degli strumenti analitici e delle tecniche di acquisizione ed elaborazione dei dati.

Magistrale in Biologia molecolare

Obiettivo del corso è la formazione di una figura di biologo con una preparazione di base eccellente ed operativa nelle aree più avanzate della Biologia, in particolare la Genetica, la Biochimica e la Biologia molecolare. Il corso di laurea si propone di fornire gli strumenti teorici e metodologici che consentiranno al laureato di affrontare con competenza la ricerca di base in tali ambiti e di partecipare a progetti di ricerca applicata in settori notevolmente differenziati che vanno dalla ricerca in campo biomedico a quella industriale.

Magistrale in Biotecnologie industriali

Gli studenti acquisiranno conoscenze dettagliate nei diversi settori di applicazione delle biotecnologie e la capacità di ricoprire ruoli di responsabilità in vari ambiti di ricerca, sviluppo e produzione. Tra questi, la gestione di strutture produttive nella bioindustria diagnostica, farmaceutica e chimico-fermentativa, la protezione ambientale e le attività dei laboratori di analisi, certificazione e controllo biologico, inclusi i servizi di biomonitoraggio, operanti all’interno del servizio sanitario nazionale.

Magistrale in Chimica

La laurea magistrale in Chimica intende nello specifico preparare figure professionali in grado di operare in laboratori, strutture, aziende o enti pubblici e privati, anche a livello dirigenziale, nei seguenti ambiti: innovazione nella sintesi di vecchi e nuovi prodotti, rispondente ai criteri di efficienza e di sostenibilità ambientale imposti dalla sensibilità sociale e dalle recenti e rigorose normative europee; uso delle più moderne tecnologie per la determinazione strutturale di nuove molecole; identificazione ed uso delle tecnologie più adatte per l’analisi della qualità e del controllo di processo, negli ambiti clinico, tossicologico, forense ed ambientale; familiarità all’uso di tecniche computazionali, dirette a risolvere problemi strutturali e meccanicistici e all’approccio statistico per il trattamento dei dati e per l’ottimizzazione dei processi; familiarità nell’uso della lingua inglese tecnica per la quale sono previsti due corsi (uno per curriculum) tenuti interamente in lingua inglese.

Magistrale in Chimica industriale

Il laureato possiede un’approfondita formazione scientifica ed operativa legata alla chimica e alle tecnologie dei processi di produzione industriale. La sua preparazione gli consente di affrontare problemi di progettazione, sperimentazione, dimensionamento e realizzazione, compresa la scelta di apparecchiature e materiali e la relativa valutazione di costi di produzione in impianti di piccola, media larga scala, nonché di gestione degli impianti stessi e di controllo e assicurazione della qualità globale dei prodotti. Conosce in modo approfondito anche le moderne tecniche strumentali e l’uso di apparecchiature e strumentazioni per la definizione delle relazioni struttura proprietà e di analisi dei dati.

Magistrale in Ecologia e conservazione della natura

Il corso ha come obiettivo formativo specifico quello di fornire una solida preparazione culturale nell’analisi dell’ambiente naturale, in tutte le sue componenti biotiche ed abiotiche e nelle loro interazioni; in particolare si propone come sintesi del progresso compiuto negli ultimi anni dall’Ecologia. Questa disciplina è divenuta scienza matura che non si limita alla descrizione dei fenomeni osservati ma è in grado di dare valutazioni quantitative, di proporre metodi sperimentali e modelli matematici per dare risposte a problemi teorici e applicativi.

Magistrale in Fisica

La laurea magistrale in Fisica fornisce allo studente una conoscenza approfondita dei principali settori di ricerca in Fisica: gli ambiti coperti sono quelli della Fisica delle interazioni fondamentali, della Fisica statistica, della Fisica della materia condensata e della Biofisica, dei loro fondamenti teorici e delle più moderne metodologie sperimentali e di calcolo informatico.

Magistrale in Matematica

Il corso di laurea magistrale in Matematica ha l’obiettivo di assicurare allo studente un’ottima padronanza di metodi e contenuti scientifici che risulteranno utili anche nel caso in cui lo studente debba utilizzare professionalmente conoscenze specifiche di alta qualità.

Il corso permette di approfondire gli aspetti teorici della matematica, di operare nell’ambito delle applicazioni della Matematica in un contesto applicativo-modellistico ed, infine, consente di conoscere i fondamenti per inserirsi in un percorso didattico. Pur non essendo previsto un preciso ordinamento professionale per i Matematici, gli sbocchi professionali dei laureati magistrali in Matematica possono essere molti: dalla ricerca all'industria, nei laboratori e centri di ricerca, nel campo della diffusione della cultura scientifica, nel settore dei servizi e nella pubblica amministrazione. La loro attività si potrà svolgere in ambiti di interesse ambientale, sanitario, industriale, finanziario, nei servizi, nella pubblica amministrazione nonché nei settori della comunicazione matematica e della scienza. I laureati nel corso di laurea magistrale in Matematica potranno inoltre accedere ai Master di secondo livello e alle scuole di Dottorato o di PhD.

Magistrale in Scienze e tecnologie geologiche

Il corso di laurea è finalizzato a fornire adeguate conoscenze e capacità per il conseguimento di un elevato profilo scientifico e tecnico-professionale nell’ambito delle Scienze della terra.

Magistrale in Scienze e tecnologie per l’ambiente e le risorse

Il corso si propone di formare una figura professionale ed intellettuale che, possedendo la conoscenza del linguaggio scientifico e dei suoi fondamenti, abbia una solida cultura sistemica di ambiente.

Magistrale in Scienze per la conservazione e il restauro

Il corso è destinato alla formazione di ricercatori ed esperti (conservation

scientist) nel campo della diagnostica, conservazione e restauro dei beni culturali. A tale scopo l’attività didattica del corso di studi è volta a far conoscere le caratteristiche dei materiali che li compongono, i processi che ne provocano il degrado ed i possibili rimedi.

Il laureato sarà in grado di effettuare interventi di diagnostica ad elevato livello di complessità nel rispetto del contesto archeologico, storico-artistico ed architettonico dei manufatti. L’obiettivo principale del corso è la creazione della figura professionale di scienziato per la conservazione.

LAUREA

Biologia
NO TEST
170
STUDENTI IMMATRICOLABILI*

Biotecnologie
NO TEST
90
STUDENTI IMMATRICOLABILI*

Chimica
NO TEST
100
STUDENTI IMMATRICOLABILI*


Fisica

Informatica

Matematica

Scienze della natura e dell’ambiente

Scienze geologiche

LAUREA MAGISTRALE

Biologia e applicazioni biomediche

Biologia molecolare

Biotecnologie industriali
Chimica
articolato nei seguenti curricula:
•CHIMICA BIOMOLECOLARE
•CHIMICA DEI MATERIALI

Chimica industriale
Ecologia e conservazione della natura
Fisica

Matematica

Scienze e tecnologie geologiche

Scienze e tecnologie per l’ambiente
e le risorse

Scienze per la conservazione
e il restauro

* LA SELEZIONE SARA' EFFETTUATA IN BASE ALL'ORDINE CRONOLOGICO DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI IMMATRICOLAZIONE, CON SUCCESSIVA VERIFICA DELLA PREPARAZIONE INIZIALE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

21commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto