12°

23°

chichibio

Sanelli e i segreti di un gelato da... guida

Sanelli e i segreti di un gelato da... guida
Ricevi gratis le news
0

Chichibìo

Per le creme, basta usare pochi ingredienti genuini, per i sorbetti solo frutta fresca: cose di qualità, il più possibile provenienti dal territorio e il gelato si fa da sé».   Insomma, non si deve pensare che fare il gelato sia difficile: infatti, è un inno alla semplicità il racconto di Corrado Sanelli, gelatiere principe di Salsomaggiore (piazza del Popolo 2), conosciuto in tutt'Italia, premiato, segnalato da guide, riviste specializzate e, se credete al vostro cronista, autore di un gelato di rara e superiore qualità. Mi offre una coppetta ed è fiordilatte leggero, nocciola elegante, eccellente dolce-salato alla mandorla coi sali alimentari di Salsomaggiore sorprendente per equilibrio e armonia dei sapori. 
I sapori e null'altro, se non freschezza e pulizia al palato, retrogusto preciso, terso. Ma mi dica, come ha cominciato? «Finita la guerra i miei genitori andavano dai contadini a prendere il latte e lo vendevano, portandolo in giro in bicicletta. Ne avanzava sempre un po' e mia madre, per non sprecarlo, imparò a trasformarlo in gelato nella piccola latteria che avevano aperto. Lo vendeva agli alberghi, metteva molte uova, faceva un gelato ottimo. Io mescolavo il latte nel pentolone e stavo attento che non s'attaccasse, mentre i miei amici giocavano a pallone». 
«Sono nato in mezzo ai profumi di limone e di vaniglia e questi sono ancora i sapori che mi piacciono di più. Devo dire che, nella sostanza, lavoro ancora come allora: i miei emulsionanti sono le uova fresche. Ma ero il maschio di casa e dunque dovevo studiare: ho fatto il perito elettrotecnico, sono andato a lavorare a Milano e poi 16 anni alla Barilla. Lì ho imparato cosa sono le vendite, gli acquisti, come trattare i clienti: è stato fondamentale. La domenica aiutavo i miei genitori che avevano ormai una bella gelateria e quando decisero di smettere, anche se in Barilla stavo benissimo, dopo un mese ero dietro al banco. Ho fatto un corso con il maestro Carlo Pozzi a Milano, ho studiato i libri di Luca Caviezel, il maestro dei maestri, colui che inventato il bilanciamento». 
«Ho fatto molte prove seguendo l’incoraggiamento di mia madre ad osare sempre: così, oltre ai classici, ho fatto il gelato di zucca, di pattona, di uva lambrusco, di sorbe, di melata di quercia, così ho messo a punto la ricetta del gelato al Parmigiano. Sapevo che la regina Vittoria mangiava un gelato allo Stilton e allora ho provato: su un letto di pere o con aceto balsamico è perfetto». 
Qual  è il suo segreto?
«Non ne ho, uso i prodotti naturali della nostra zona: a casa ho piante di pere, di ciliegie, di susine, di mela cotogna, uva, fichi e quando i frutti sono maturi faccio il gelato. Quando è stagione uso il gelsomino, il sambuco, le ortiche. Cioccolato e cacao sono di Domori e Amedei, le nocciole di un piccolo produttore piemontese. A volte compro la frutta, ma cerco di specificare sempre da dove viene. Niente emulsionanti, niente additivi: uso solo pochissimi grammi di farina di semi di carruba. Bisogna metter solo gli ingredienti base, lavorare con molta cura e attenzione, mescolare bene e usare le uova fresche, almeno dieci tuorli per litro. La frutta va usata con attenzione perché, per ogni tipo, varia la percentuale di zuccheri e dunque l’esperienza è fondamentale». 
Poi arriva l’azoto liquido...  «E' un’esperienza bellissima: l’azoto liquido è un prodotto naturale che consente di fare il gelato in pochi secondi. Non è pericoloso, non più dell’acqua per cuocere la pasta o dell’olio per friggere. Basta versarlo sulla base preparata e mescolare velocemente: dobbiamo molto al professor Cassi che ci ha insegnato come fare. Il gelato all’azoto liquido ha cristalli di ghiaccio piccolissimi, diventa setoso, meno freddo, pieno di gusto, un sapore elegante, lunghissimo al palato. Ma aspetti, glielo faccio assaggiare...».
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»