14°

28°

Il ristorante di Chichibìo

Locanda di Marzolara, tradizione di qualità

Il ristorante di Chichibio

Il ristorante di Chichibio

Ricevi gratis le news
0

E' il tempo della Festa del tartufo di Fragno e dunque è ora di salire verso Calestano, Ravarano, Fragno o Marzolara dove i ristoranti presentano questo frutto del territorio, il Tuber uncinatum Chatin, in menu dedicati e a prezzo convenuto. E’ un tartufo da non paragonare ai più nobili (il bianco Tuber magnatum Pico d’Alba e d’Acqualagna, il nero Tuber Melanosporum di Norcia), ma da prendere per quel prodotto onesto che è, dal prezzo adeguato e capace, specie se cucinato convenientemente, di regalare buone sensazioni gustative. La Locanda di Marzolara è sulla strada che sale verso Calestano: la gestisce una giovane coppia attenta ai prodotti e appassionata di cucina che, accanto al menu del tartufo, prepara anche alcuni piatti tradizionali. La piccola carta dei vini ha etichette locali e nazionali di discreta qualità che il patron conosce e consiglia opportunamente. Gli arredi sono modesti, l’atmosfera e l’accoglienza semplice e cordiale.

La cucina, i piatti
S'è detto tartufo e subito viene incontro il profumo che si sprigiona da un cartoccio appena consegnato dai cercatori e che il patron va vedere agli ospiti di un tavolo vicino: finirà sui tagliolini, sulle uova, sui tortelli. E intanto, all’antipasto (7-12 euro), ecco il buon prosciutto di Pio Tosini stagionato 26 mesi, fragrante e intenso; una freschissima e sostanziosa burrata pugliese accompagnata da verdure crude e olio ligure; la polentina con fonduta di formaggio e tartufo. Abbondante tartufo a lamelle, e grattugiato e mescolato al Parmigiano, su tutti i primi piatti (7-10 euro) in lista: sugli gnocchi di patate col Gorgonzola, sulle tagliatelle con lo speck, nel risotto, sui leggeri tortelli di patate, sui sodi tagliolini alla chitarra. Più problematico l’abbinamento del tartufo coi secondi piatti (9-14 euro), a meno che non si voglia restare sul classicissimo uovo al tegamino; altrimenti scaloppine e tagliata di manzo con una ruffiana crema al tartufo. Anche buone lumache (sono quelle di Bruno Bolda, l’allevatore di Berceto di cui queste pagine si sono recentemente occupate): qui sono ben cucinate, trifolate o in umido, e sono le piccole, tenere e saporose Helix aspersa. Altri piatti: punta di vitello arrosto, guanciali di maiale in umido, costata di manzo.

Per finire
Alcuni formaggi (6 euro), come pecorino di fossa o Parmigiano e dolci casalinghi (4 euro): torta di mele, semifreddo al torroncino, crema catalana, crostate. Pagherete un pranzo completo di quattro piatti, anche col tartufo, circa 35 euro (bevande escluse). Menu non esposto, coperto 1 euro, ingresso e bagni comodi.

Non mancate
Tagliolini al tartufo, lumache

Dimenticate
Crema di tartufo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti