-2°

Il ristorante di Chichibìo

Locanda di Marzolara, tradizione di qualità

Il ristorante di Chichibio

Il ristorante di Chichibio

Ricevi gratis le news
0

E' il tempo della Festa del tartufo di Fragno e dunque è ora di salire verso Calestano, Ravarano, Fragno o Marzolara dove i ristoranti presentano questo frutto del territorio, il Tuber uncinatum Chatin, in menu dedicati e a prezzo convenuto. E’ un tartufo da non paragonare ai più nobili (il bianco Tuber magnatum Pico d’Alba e d’Acqualagna, il nero Tuber Melanosporum di Norcia), ma da prendere per quel prodotto onesto che è, dal prezzo adeguato e capace, specie se cucinato convenientemente, di regalare buone sensazioni gustative. La Locanda di Marzolara è sulla strada che sale verso Calestano: la gestisce una giovane coppia attenta ai prodotti e appassionata di cucina che, accanto al menu del tartufo, prepara anche alcuni piatti tradizionali. La piccola carta dei vini ha etichette locali e nazionali di discreta qualità che il patron conosce e consiglia opportunamente. Gli arredi sono modesti, l’atmosfera e l’accoglienza semplice e cordiale.

La cucina, i piatti
S'è detto tartufo e subito viene incontro il profumo che si sprigiona da un cartoccio appena consegnato dai cercatori e che il patron va vedere agli ospiti di un tavolo vicino: finirà sui tagliolini, sulle uova, sui tortelli. E intanto, all’antipasto (7-12 euro), ecco il buon prosciutto di Pio Tosini stagionato 26 mesi, fragrante e intenso; una freschissima e sostanziosa burrata pugliese accompagnata da verdure crude e olio ligure; la polentina con fonduta di formaggio e tartufo. Abbondante tartufo a lamelle, e grattugiato e mescolato al Parmigiano, su tutti i primi piatti (7-10 euro) in lista: sugli gnocchi di patate col Gorgonzola, sulle tagliatelle con lo speck, nel risotto, sui leggeri tortelli di patate, sui sodi tagliolini alla chitarra. Più problematico l’abbinamento del tartufo coi secondi piatti (9-14 euro), a meno che non si voglia restare sul classicissimo uovo al tegamino; altrimenti scaloppine e tagliata di manzo con una ruffiana crema al tartufo. Anche buone lumache (sono quelle di Bruno Bolda, l’allevatore di Berceto di cui queste pagine si sono recentemente occupate): qui sono ben cucinate, trifolate o in umido, e sono le piccole, tenere e saporose Helix aspersa. Altri piatti: punta di vitello arrosto, guanciali di maiale in umido, costata di manzo.

Per finire
Alcuni formaggi (6 euro), come pecorino di fossa o Parmigiano e dolci casalinghi (4 euro): torta di mele, semifreddo al torroncino, crema catalana, crostate. Pagherete un pranzo completo di quattro piatti, anche col tartufo, circa 35 euro (bevande escluse). Menu non esposto, coperto 1 euro, ingresso e bagni comodi.

Non mancate
Tagliolini al tartufo, lumache

Dimenticate
Crema di tartufo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande