18°

32°

Saperi e Sapori

Dichiarare guerra al gelo come vecchi ammiragli

Dichiarare guerra al gelo come vecchi ammiragli
Ricevi gratis le news
0

di Errica Tamani

Il vecchio cappotto, i pirati e la marina inglese. In effetti, potrebbe sembrare il titolo di uno degli episodi della fortunata e fantastica serie cinematografica delle «Cronache di Narnia».
Ma in verità, riducendo ai minimi termini, si tratta di un piccolo indizio, dietro cui si cela il grog, una delle bevande calde più adatte a scaldarci. Perfetto, quando, ad esempio, di ritorno da una passeggiata, sentiamo che l’aria gelida e umida è arrivata alla soglia delle nostre ossa.
 Tutto sarebbe nato nel lontano XVIII secolo, ma non tanto dai pirati, abituati a festeggiare i successi delle loro scorrerie per mare, con fiumi di alcol e in particolare di rhum, quanto dalla marina inglese, la Royal Navy e da un suo ammiraglio.
Bere come marinai
Era abitudine per i lunghi viaggi via mare, cercare di imbarcare quante più botti di acqua possibile. Dopo alcuni giorni in alto mare, l’acqua si faceva melmosa e bisognava allungarla con qualcosa che aiutasse a conservarla e che al contempo ne migliorasse il sapore.
La soluzione ideale era rappresentata da sostanze alcoliche, quali birra e brandy. Una volta conquistata la Giamaica, al posto del brandy e della birra, si cominciò ad addizionare all’acqua il rhum. La diluizione dell’alcol con acqua, nonostante le ovvie proteste dei marinai, serviva anche a tener sotto controllo il loro tasso alcolico. Fu l’ammiraglio della Royal Navy Edward Vernon a decretare nel 1756 che ogni marinaio avesse diritto a una dose giornaliera di una mezza pinta di rhum allungata con un quarto di pinta di acqua, da somministrare in due momenti della giornata. Pare che i marinai, che preferivano di gran lunga il rhum liscio, iniziarono a chiamare «grog» questo beverone diluito, desumendo la voce dal soprannome dell’ammiraglio Vernon, definito «Old Grog», a causa di un cappotto di grogram (o grosgrain), cioè stoffa grossa, che era solito portare.
E anche un sorso di vitamine
Quando poi si scoprì che la vitamina C preveniva lo scorbuto, si cominciò ad aggiungere al grog del succo di limone o di lime e zucchero di canna. Con gli anni, comparvero varie ricette di grog.
Lo si può preparare così: facendo scaldare sul fuoco in un pentolino, una porzione di rhum scuro, poco più di acqua, succo di limone, un cucchiaino di miele.  Negli anni Quaranta, negli States, il grog si faceva con un’oncia e mezzo di rhum, un cucchiaino di zucchero, il succo di ¼ di limone e acqua bollente. In un bicchiere da whiskey, precedentemente scaldato, si metteva lo zucchero con il succo di limone. Si aggiungeva il rhum e si riempiva il bicchiere con acqua bollente e si mescolava. Un’altra ricetta prevede di versare in un pentolino 4 cucchiai di Whisky e 5 cucchiai di acqua. Si aggiunge un pezzetto di cannella e un cucchiaino di miele. Si mette sul fuoco per qualche minuto, su fiamma molto bassa. Poi si versa il grog nell'apposito bicchiere con il manico, si uniscono un cucchiaino di succo di limone e due fettine di limone. Senza la agrumi, con soli rhum, acqua, zucchero e noce moscata si prepara la variante chiamata «Bumboo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

4commenti

nella notte

Scontro auto-scooter in via Toschi: 20enne al Pronto soccorso

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

8commenti

brescia

Il ritorno di Ghirardi? "Cellino un amico, se vuole lo aiuto"

L'ex presidente del Parma: "Aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso"

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

sondaggio

I tifosi "promuovono" il nuovo tris di maglie del Parma

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

paura

Rotterdam, nessun terrorismo: era un installatore di bombole ubriaco

modena

Gambizzato davanti ristorante a Savignano, fermato 37enne

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente