19°

34°

IL VINO

«Slow wine», da Monte delle Vigne a Donati

«Slow wine», da Monte delle Vigne a Donati
Ricevi gratis le news
0

 

Un lustro fa la separazione Slow Food e Gambero Rosso: diversità di opinioni di affrontare la critica enoica tra le prime cose. Un periodo di transizione e poi il parto di una guida differente dalle altre, in primis per la mancanza di valutazioni. Dalla sede di Bra ecco quindi nata La Guida «Slow Wine - Storie di vita, vigne, vini in Italia» di Slow Food Editore ( pag. 1090, euro 24,00), che in questa edizione 2014 curata da Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni, giunta alla quarta edizione.
1909 cantine segnalate; 23.000 vini degustati; 237 Vini Slow; 142 Grandi Vini e 230 Vini Quotidiani. Di facile consultazione è supportata da una Legenda che assegna il simbolo della «Chiocciola» alla cantina che interpreta valori organolettici, territoriali e ambientali in sintonia con Slow Food. Il contrassegno della «Bottiglia» è attribuito all’azienda con un’ottima qualità media su tutte le bottiglie presentate. Il simbolo «€ come Moneta» è assegnato alla cantina con buon rapporto tra qualità e prezzo. Passando alla valutazione dei singoli vini viene aggiudicato il «Vino Slow» ai vini rappresentanti l’ottima qualità organolettica, i caratteri legati al territorio, all’ambiente e alla storia. Il premio »Grande Vino» riconosce l’eccellenza sotto il profilo organolettico; il «Vino Quotidiano» rappresenta l’ottimo rapporto qualità-prezzo sotto i 10 euro.
Sul nostro territorio fra le aziende citate si fa onore con il simbolo della chiocciola e la citazione di miglior Vino Quotidiano per «Il Mio Barbera 2010», Camillo Donati, un attento e scrupoloso vignaiolo che produce vini naturali e sta diventando anno dopo anno un produttore di livello nazionale. Questa la menzione del «Mio Barbera 2010»: «Ricco di polpa e complesso al naso, buon Vino Quotidiano di bella freschezza e giusta evoluzione». All’Azienda con certificazione biologica Crocizia di Langhirano sono assegnati i premi € e Vino Slow per il suo «S’cett 2012» con le seguenti note: «Un vino della tradizione fatto con grande maestria: schietto e senza fronzoli, ricco di polpa fruttata e di vibrante acidità in perfetto equilibrio tra loro». Ci spostiamo a Ozzano Taro dove troviamo Monte delle Vigne, azienda leader per superficie vitata e prossima alla certificazione biologica, così menzionata: «Grande omogeneità anche quest’anno nella produzione», con la citazione delle sue più pregiate etichette. Altra azienda segnalata è Lamoretti di Casatico «convinti sostenitori della lotta integrata per la qualificazione dei vini». Sempre in zona chiudiamo con l’azienda Carra di Casatico con questa nota: «La ricerca dell’espressività territoriale e di una buona concentrazione sono due punti fermi nella produzione di Carra».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

3commenti

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti