22°

32°

gusto - il vino

Dalla Toscana, Vermentini immediati e godibili

Dalla Toscana, Vermentini immediati e godibili
Ricevi gratis le news
0

 

Un mito da sfatare a proposito del Vermentino è quello della sua predilezione per l’ambiente marino, dal quale ricaverebbe la sua tipica nota sapida. In verità non esiste – e ciò vale per tutti i vitigni, naturalmente – nessuna miracolosa possibilità di trasmissione «aerea» della salinità del mare direttamente agli acini; si tratta semplicemente di una differente capacità delle diverse varietà di veicolare i sali minerali presenti nel terreno e di trasferirne la sensazione al vino.
D’altra parte è facile constatare come anche la Favorita mantenga una marcata sapidità sebbene venga coltivata in Langa, ben lontana dal mare; mentre per contro il piemontese Dolcetto, in Liguria chiamato Ormeasco, non offra sentori salini in nessuna delle due regioni. Pur se in Toscana le cantine fruiscono probabilmente delle migliori tecniche vitivinicole del Paese, oltre che godere – specie sulla costa livornese e su quella grossetana – di un clima particolarmente favorevole alla coltivazione del Vermentino, a causa con ogni evidenza di suoli più sabbiosi e arenacei rispetto ad altri territori, i bianchi derivanti da quest’uva sono qui decisamente meno aromatici e sapidi rispetto ai loro «cugini» della Liguria di Levante e del Gallurese, con risultati più discontinui e meno eclatanti.
Eppure non mancano interessanti eccezioni. Vediamone alcune.

ROCCA DI FRASSINELLO Maremma Toscana Doc Vermentino 2012. Di veste paglierino scarica, con riflessi verdolini chiari, ha naso tenue con un attacco morbido e burroso; aprendosi si sprigionano sentori quasi piccanti di resina e anice e ricordi balsamici di mentolo, pompelmo e cedro, per concludere – con buona personalità e ampiezza – su note di biancospino. In bocca torna la sensazione avvolgente di burro, con un calore alcolico piuttosto esuberante; un Vermentino giocato sul versante della maturità e della dolcezza, pur se anche al palato non mancano le note più rinfrescanti già colte al naso; la chiusura è sapida (B)

CAMIGLIANO Toscana Igt Vermentino Gamal 2012. Paglierino di buona intensità, brillante e con ancora dei riflessi verdolini, presenta un bouquet non particolarmente ampio ma piuttosto intenso, con note di mandorle amare, fiori gialli secchi, pesca gialla e melone, leggermente piccante di anice. In bocca ha buona struttura, corretta freschezza acida, progressione sapida e agrumata, finale persistente lievemente amaro, per una beva complessivamente gradevole (B).

CAPARZO Toscana Igt Vermentino Doga delle Clavule 2012. L'aspetto è paglierino piuttosto scarico, dai marcati riflessi verdolini, molto limpido e brillante. L’olfatto ha buona intensità e presenta ricordi di fiori gialli secchi, tè, pesca gialla e pera, esce poi la più consueta nota resinosa e di anice: un bouquet di corretta finezza e complessità, in cui prevalgono le sensazioni vegetali secche. In bocca si percepisce una buona polpa, con una progressione gustativa dai ricordi di frutta tropicale e banana, ben bilanciata da acidità e alcol; in chiusura si fa strada una più spiccata mineralità, con finale gradevolmente piccante e appena amaro di mandorle; buona la persistenza (A)

FATTORIA DI MAGLIANO Maremma Toscana Doc Vermentino Pagliatura 2012. Nel calice mostra nuance paglierino scariche, limpide e brillanti, con netti riflessi verdolini. Il naso è deciso, fragrante, balsamico, dai ricordi di mandorla amara, fiori e pesche bianche; un quadro olfattivo elegante, armonico, fresco e leggermente austero. In bocca è inferiore alle aspettative offerte dal bouquet: pur mostrando buona struttura pecca di intensità, l’acidità è un poco citrica e non è ben supportata da adeguata polpa e calore alcolico; un palato non del tutto in equilibrio, dal classico finale (un po' corto) amaricante e piccante di anice (B)

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti