19°

29°

Il vino

Barolo 2010, gran bella annata

Barolo 2010, gran bella annata
Ricevi gratis le news
0

Alba come da tradizione ha ospitato in anteprima le nuove annate di Barolo, Barbaresco e Roero. In questo caso il millesimo 2010, un’annata che si preannuncia eccellente fra le migliori degli ultimi anni. Annata che ha il merito di presentarsi diversificata rispetto ai diversi territori di produzione, rivelando una trama aromatica decisa e un frutto preciso e maturo, non troppo eccessivo, tannini in perfetto equilibrio, acidità sostenuta. Certo resta il fatto della alcolicità in esubero. Ma questo è un problema del mondo del vino mediditerraneo. Aumentano le temperature e conseguentemente anche i vini aumentano il grado: d’altronde se si parla di natura bisogna prenderla per come è, si stratta solo di assecondarla al meglio e metterci quella sensibilità enologica che un un uomo di vigna e di vino deve avere. I comuni che meglio hanno interpretato l’annata 2010 sono stati Castiglione Falletto, Barolo, La Morra, Serralunga d’Alba e Verduno, mentre Monforte e in parte anche La Morra hanno segnato un certo deficit di piacevolezza aromatica seguita da una componente tannica non in linea con le aspettative. Complessivamente si può dire che i dodici milioni di bottiglie di Barolo dell’annata 2010 rappresenteranno un competitor performante rispetto ad altri vini blasonati d’Oltralpe, (vedi Borgogna rossa) che sono più rari e più costosi. Sarà questa l’occasione per presentarsi ai mercati internazionali con un Barolo elegante, profumato, di ottima beva e non troppo costoso. Passiamo ora a una breve citazione di alcune etichette di Barolo 2010. Iniziamo da un attento vignaiolo, Luciano Sandrone e il suo Barolo Le Vigne, nel bicchiere brilla di colore rosso rubino che vira al granato, all’olfatto una lunga scia di profumi floreali, fruttati e cenni speziati. In bocca è strutturato, fresco, minerale, con tannini equilibrati e rimandi fruttati e speziati. Da Castiglione Falletto l’azienda Vietti presenta il Barolo Ravera, un vino dai ricchi e sinuosi profumi fruttati, floreali, mentolati e note speziate. Un sorso complesso, robusto, elegante con tannini delicati. Sempre in zona la famiglia Scavino propone il Barolo Azelia Margheria, un grande vino dai profumi complessi, articolati tra frutti scuri, spezie e liquirizia. Al palato è vigoroso, elegante, strutturato. Bella prova d’autore per Ceretto col suo Prapò: per chi ama succosità, sfaccettature lignee, profumi talcati e bella forza d’impatto questo Serralunga fa per lui. Altro Barolo di alto livello è il sempre eccellente Cascina Francia di Giacomo Conterno, un vino con la solita bella struttura che però resta di rara eleganza, fresca e magicamente vibrante. Chiudiamo con un altro grande classico: il Barolo Brunate di Giuseppe Rinaldi, un vino fresco, brioso, incisivo, dagli aromi floreali. In bocca è fluido, con tannini importanti e grandi capacità di invecchiamento. Che poi in fondo in fondo è la caratteristica che ha reso il barolo il re dei vini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti