11°

Saperi e Sapori

Viaggio in Sicilia, tra sapori antichi e tavole moderne

Viaggio in Sicilia, tra sapori antichi e tavole moderne
Ricevi gratis le news
0

La Sicilia della ristorazione ha due baricentri, due punti d’accumulo: Ragusa e Taormina.
Il secondo è forse più scontato  e la sorpresa, ma non per gli esperti, è Ragusa che concentra il meglio della ristorazione isolana. Merito dei grandi prodotti disponibili di questa campagna iblea, (olio, caciocavallo, cioccolato, i grandi prodotti ortofrutticoli) ma forse anche di alcune fortunate coincidenze. Certo è che qui è sorta una generazione di chef da far invidia a chiunque: Peppino Barone della Fattoria Le Torri, (www.fattoriadelletorri.it -  chiuso il lunedì circa 45 euro), il primo chef di valore veramente innovativo rispetto al territorio, che noi non dimenticheremo mai, e poi Carmelo Chiaramonte che da qui è partito per le sue avventure e tanti altri ancora.
 Ma è stato l’arrivo di Ciccio Sultano (www.ristoranteduomo.it chiuso domenica e lunedì circa 85 euro), personaggio carismatico come pochi, che ha definitivamente fatto di Ragusa il capoluogo della cucina siciliana.
A soli cento metri di distanza troverete subito un altro luogo gradevolissimo: la Locanda di Don Serafino  (www.locandadonserafino.it chiusa martedì circa 80 euro). Qualche camera più che confortevole, e una cucina di assoluto livello. Vincenzo Candiano è chef capace e attento, premio miglior chef emergente del Sud nel 2007, incantò tutta la giuria con la sua «colazione ragusana» e a fine di quell’anno arrivò la meritata stella.
 Un’alternativa fuori centro storico, dove anche qui si dorme e si mangia assai bene è Villa Carlotta con il suo ristorante La Fenice (www.villacarlottahotel.com circa 60 euro). Ristorante luminosissimo offre una cucina di valore, sia nella carne sia nel pesce, che trova particolare risalto nei dessert. E’ la volta di un altro astro della cucina, non solo isolana ma italiana: Pino Cuttaja del ristorante La Madia (www.ristorantelamadia.it, chiusa domenica sera e tutto martedì circa 70 euro), spirito, calore e cultura del Sud coniugata alla tecnica del Nord.

Modica, capitale del cioccolato
Usciamo da Ragusa per andare alla vicina Modica, capitale della cioccolata grazie anche all’impegno ormai decennale di Franco Ruta della pasticceria Bonaiuto. E, da poco, la Gazza Ladra (www.ristorantelagazzaladra.it chiuso domenica sera e lunedì circa 60 euro) dove opera un altro giovane assai valente: Accurzio (il nome) Craparo (il cognome) con la sua cucina formale, barocca, molto siciliana. E non sarebbe finita qui, perché altri ristoranti si fanno apprezzare nell’intorno: la Sirenetta a Marina di Modica, il Pomodoro a Scicli, la Locanda del Borgo a Rosolini.

Taormina e i ristoranti storici

La seconda area di riferimento è Taormina. Il ristorante ormai storico è Casa Grugno, (www.casagrugno.it solo di sera salvo la domenica circa 80 euro) aperto nel 2001 dove uno chef, austriaco di origine ma da tantissimi anni naturalizzato, presenta una delle migliori cucine dell’isola, lavorando con grande rigore e continuità. E a poca distanza c’è anche l’albergo di riferimento dei tantissimi ospiti importanti della famosa località: il San Domenico. Un albergo di grande prestigio con saloni e arredi di valore. Una di queste sale è stata convertita in ristorante gourmet, il Principe Cerami, (www.sandomenico.thi.it solo di sera salvo il lunedì e da aprile a ottobre, circa 100 euro) e qui lo chef Massimo Mantarro dopo una lunga esperienza formativa al nord, torna a riproporci con classe i sapori della sua terra.
 Il terzo validissimo motivo per una sosta golosa lo ritroviamo più giù verso il mare, vicino al casello autostradale: la Capinera (via Nazionale 177, 0942626247 chiuso il lunedì e in estate sempre aperto solo di sera, circa 60 euro). Un locale nato semplicissimo, che si sta evolvendo, grazie all’impegno di Pietro D’ Agostino, anche lui ritornato dal nord a casa, e all’aiuto delle sorelle in sala. La sua è una cucina fresca e scintillante, capace dell’affondo memorabile, come ad esempio con il guanciale di razza modicana alla birra artigianale con patata affumicata rosolata al caffè. Il resto della Sicilia è rimasto un po’ indietro, ma comincia pian piano a muoversi.
A Palermo, in attesa del probabile sbarco di Carmelo Chiaramonte, c’è chi da anni, ormai quasi 20, opera correttamente: il Bye bye blues di Mondello (www.byebyeblues.it solo di sera salvo martedì, circa 50 euro) che ti conquista con i suoi ottimi spaghetti fave e ricci di mare.
Tanti altri locali sono degni di nota sulle isole, ne citiamo almeno due recentissimi, il Disio a Sciacca, e Le Mura a Trapani. Ci piace però chiudere con uno dei più solidi, affidabili e tradizionali. L’Antica Filanda (www.anticafilanda.it chiuso gennaio febbraio e il lunedì, circa 45 euro). Posta ai confini del Parco Nazionale di Nebrodi, del quale interpreta alla grande il celebre suino nero, e non solo. Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS