22°

Saperi e Sapori

Ora il Dolcetto di Ovada parla un po' parmigiano

Ora il Dolcetto di Ovada parla un po' parmigiano
Ricevi gratis le news
0

C’è un signore parmigiano che nei pressi di Ovada smette il camice verde del dentista (di fama) per indossare la camicia a quadri del vignaiolo. Giuseppe Ravasini cerca nei terreni piemontesi meno battuti la memoria storica e i ricordi d’infanzia senza però la retorica del passatismo oltranzista.  Anzi. La sua visione del vino è innovativa e futuribile. 

Stiamo parlando di Dolcetto, che da vino passepartout per ogni abbinamento che è tutto tranne dolce, sta vivendo una certa impasse. Eppure qualcosa si muove. 
Fresco di DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita), ottenuta nel luglio scorso, ma «sfoggiabile» solo a partire dal 2010, quando potrà chiamarsi semplicemente «Ovada», il Dolcetto di Ovada fino ad ora è rimasto piuttosto confinato entro le zone di produzione, scollinando al più, se così si può dire, in Liguria e in Lombardia e restando per il resto scarsamente conosciuto nelle altre regioni e all’estero, se non presso i Piemontesi emigrati in quelle terre. 
Un vino difficile da capire
L’appellativo proviene probabilmente da «dousett» ossia «piccolo dosso». Ciò alluderebbe ai luoghi della collina piemontese con una pendenza più spiccata e perciò difficilmente coltivabili.
Nonostante la naturale eleganza, il tipico profumo di mandorle amare e una certa spigolosità conferita dai tannini hanno reso il Dolcetto di Ovada un vino comunque difficile da far capire. 
Alla vigilia del succitato 2010, si sono delineate due tendenze da parte dei coltivatori vinificatori.
 Una, effettuando vendemmie tardive e diminuendo la percentuale di resa dei vigneti, mira a farne un prodotto molto più morbido, più pieno, più fruttato nel gusto a scapito del profumo, ma con una struttura in grado di farlo apprezzare a chi ama vini più complessi. 
Estremizzando questa linea, è nato di recente anche un passito di Dolcetto. L’altra tendenza, punta a snellire la struttura del vino con una vendemmia precoce e, dopo avere tolto i vinaccioli, lasciando fermentare il vino sulle bucce per breve tempo per poi finire a freddo la fermentazione.
Profumi senza invecchiamento
 Così si ottengono grandi profumi e un gradimento sensoriale immediato, mentre cala la propensione del vino all´invecchiamento. 
Da questa ultima corrente, l´iniziativa di alcuni di togliere immediatamente il mosto delle bucce e di vinificare in bianco, creando così un rosato di Dolcetto dal profumo molto vivace con evidenti sentori di frutta fresca. 
Giusepppe Ravasini, il cui nonno Luigi, mobiliere genovese, acquistò la Cascina Brettarossa nel 1920 per portare la famiglia in vacanza nel verde, nel Dolcetto ci crede. 
Dalle vigne intorno alla cascina, ristrutturata da poco, Ravasini, con l’enologo Gianluigi Corona e il vinificatore Giorgio Cicchero ha realizzato il suo Dolcetto di Ovada: colore rosso rubino intenso, con sfumature bramate, il profumo predominante di frutta matura nera confetturata. 
E poi c’è il suo fiore all’occhiello, il Macatin’, un Monferrato Rosso in cui è presente anche un vitigno autoctono come l’albarossa. Un segno del destino? An. Gri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

1commento

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

43commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

SOCIETA'

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro