21°

Saperi e Sapori

Una focaccia tradizionale con i profumi del Sud

Una focaccia tradizionale con i profumi del Sud
Ricevi gratis le news
0

di Errica Tamani 

Appetitose e sfiziose, a focacce e pizze non si riesce mai a dir di no. In più rappresentano un’ottima risorsa per risolvere con un piatto unico una cena simpatica tra amici. Sono numerose le varianti, più note o meno conosciute, che fioriscono in lungo e in largo in tutto il Bel Paese.   A questo proposito, la tradizione gastronomica siciliana, in particolare quella della provincia messinese, vanta una focaccia che abbina gli ingredienti simbolo della cucina mediterranea all’insalata riccia e alla tuma, un tipico e caratteristico  prodotto caseario  dell’isola. 

Sapori del Mediterraneo
Si tratta di un formaggio da tavola di lieve salatura, dal sapore dolce con lieve tocco piccante, che si ottiene portando il latte crudo, ovino e/o caprino, a temperatura di coagulazione aggiungendovi caglio. 
Dopo la coagulazione e la rottura della cagliata, si cuoce con acqua o siero caldo. Infine, la massa viene fatta spurgare da uno a tre giorni a seconda del peso e così nasce la tuma.
 Qualche alternativa, nel caso non si trovasse la tuma o si preferisse un sapore più familiare, può essere ad esempio la provola o il caciocavallo. 
Ma vediamo la ricetta. 
Per la pasta occorrono: 500 g di farina 00; 20 g di lievito di birra; 250 g di acqua; quattro cucchiai di olio; un  cucchiaino di zucchero e sale q.b. 
Si fa sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero, si mescola bene e si aspettate che il liquido diventi schiumoso. 
Si dispone la farina a fontana e si versa nel buco la miscela di acqua e lievito. 
Si incorpora il liquido alla farina, poi si mette l’olio e solo alla fine un pizzico di sale. 
Si impasta bene fino a ottenere una consistenza morbida ed elastica dell’impasto. Se risulta troppo duro, si aggiunge poca acqua tiepida, viceversa se troppo molle si mette un po' di farina. 
Si fa lievitare la pasta coperta con un canovaccio umido in luogo tiepido fino a quando raddoppia di volume. 
Si spiana la pasta in una teglia rettangolare (35 cm x 25 cm) unta con 3 cucchiai di olio di oliva. 
La focaccia dovrà risultare alta. Per il condimento servono: un  cespo di indivia riccia ( in Sicilia la chiamano scarola); quiattro acciughe sott'olio sgocciolate dieci o dodici pomodorini Pizzutelli o di Pachino; 200 g di tuma; origano e sale q.b. 
Si pulisce l’insalata, eliminando le foglie più esterne, la si lava e la si taglia a pezzetti non troppo piccoli. Quindi la si mette da parte. Si spargono sulla pasta le acciughe spezzettate, i pomodorini tagliati a metà o a quarti, metà della tuma tagliata a dadini e si dà una spolverata di origano. 
Si copre infine con i pezzetti di insalata riccia ben scolata e condita con olio sale e pepe. Si lascia riposare la focaccia, lasciandola lievitare ancora fino a quando non raddoppia il volume e poi la si mette in forno a 200° C per mezz'ora. 
Una volta sfornata, si aggiungono i rimanenti dadini di tuma in modo che la superficie risulti quasi del tutto bianca e si rimette in forno per circa una decina di minuti, sino a scioglimento del formaggio. 
Tagliata a cubetti, si trasforma rapidamente in uno stuzzichino da aperitivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

3commenti

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»