Saperi e Sapori

Dal crudo ai cotechini: i «segreti» dei salumi

Dal crudo ai cotechini: i «segreti» dei salumi
Ricevi gratis le news
0
di Caterina Zanirato

Una giornata dedicata ai salumi, in particolar modo quelli prodotti dal salumificio Ronchei: il crudo di Parma, la coppa, il salame di Felino, la pancetta e lo strolghino di culatello. Continua con il terzo appuntamento «I sapori di Parma», la manifestazione organizzata da World promotions all’interno dell’Academia Barilla, al Barilla center. Dalle 9,30 del mattino alle 22, anche questa domenica curiosi ed esperti hanno potuto gustare prelibatezze parmigiane, scoprendone i segreti di preparazione. La cucina dell’Academia Barilla è infatti stata aperta tutto il giorno per degustazioni di salumi, salamini bolliti, cotechini, cotennini, mariole. Il tutto accompagnato dai vini dell’azienda agricola Lamoretti. Sempre all’interno dell’Academia è stato possibile visitare una mostra dedicata ai salumi: macchine affettatrici d’epoca, antiche bilance, affiancate da vecchi libri di cucina monotematici e un’esposizione  dei più pregiati salumi parmigiani. Alle 11, alle 13, alle 15 e alle 19, poi, il pubblico ha potuto scoprire i segreti della lavorazione del maiale all’interno dell’azienda Ronchei, di Sala Baganza, spiegati dal titolare Claudio Ronchei, e dal norcino Adelmo Ponzi. «Il nostro segreto? - spiega Ronchei -. E’ che prepariamo il salame come si faceva 50 anni fa. La tecnologia la usiamo solo per il caldo e il freddo, non usiamo additivi chimici o lieviti per l’innesco dei procedimenti di avvio stagionatura. E la differenza si sente». E per il norcino Ponzi  l’importante è selezionare un animale di una certa età: «Se manca l’età manca il gusto - spiega -. Un animale troppo giovane poi tende a modificare di spessore la carne, i muscoli. Un animale adulto invece rimane sempre lo stesso, con un sapore molto più forte. Per preparare un’ottima spalla cruda, ad esempio, serve un maiale di almeno un anno». Ma al cibo bisogna abbinare anche il giusto vino: «Durante la degustazione,  i nostri esperti consigliano il vino che aiuta il salume a esprimere il proprio meglio, sempre rimanendo all’interno del nostro territorio - commenta Simone Berzella, responsabile della comunicazione per l’azienda vinicola Lamoretti -. Ad esempio, per il crudo di Parma è consigliabile la Malvasia, mentre per la spalla cruda un Sauvignon frizzante. Infine, per i salumi più grassi, consigliamo sempre il Lambrusco». Quello di ieri è stato il terzo appuntamento organizzato per «I sapori di Parma»: «La prima domenica abbiamo ospitato il caseificio La Traversetolese - spiega Mattia Riccò, di World promotions -. E’ seguito l’appuntamento con l’azienda produttrice di pomodoro Mutti e concluderemo domenica prossima con il fungo  di Borgotaro».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

6commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Conto da 1.100 euro: i turisti giapponesi denunciano alla Finanza

MILANO

Tassista abusivo violenta due giovani passeggere

SPORT

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

GIOCATTOLI

I mitici mattoncini Lego compiono 60 anni Video

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova