10°

20°

Saperi e Sapori

Gli gnocchi poverissimi che si sposano coi fagioli

Gli gnocchi poverissimi che si sposano coi fagioli
Ricevi gratis le news
0

di Errica Tamani

Pane raffermo, lardo e fagioli. In sostanza, pochissimi ingredienti per un piatto povero, ma ricco di sapore, divenuto un emblema incontrastato della cucina tradizionale di Piacenza e hanno sconfinato nelle zone parmensi (la Bassa bussetana, ad esempio) a ridosso del Piacentino. La loro origine è avvolta nel mistero. Gli ingredienti e la presenza del pane raffermo, al posto della sola farina, deporrebbero a favore di umili natali. Eppure un loro valore, lo avevano in passato. Serve una bella manualità per confezionare questi gnocchetti, grandi come fagioli, leggermente incavati, grazie a una rapida pressione del dito pollice.

Il «callo» della vera cuoca
Leggenda vuole che le madri dei ragazzi dessero l’approvazione alle nozze, controllando le mani delle future nuore: se sul pollice c'erano delle callosità, le fanciulle erano use a fare i pisarei e perciò sarebbero state brave mogli.
Le ricette sono molteplici: c'è chi usa farina e pangrattato nella stessa quantità, chi invece raddoppia la farina, chi per scottare il pane usa il latte, chi arricchisce il sugo a base di lardo, pomodoro e fagioli con cotiche di maiale e chi sostiene che ci debbano essere sette fagioli per ogni gnocchetto. Oggi è più frequente trovarli asciutti, mentre pare che in origine fossero piuttosto brodosi, «bazzotti«, ossia immersi in un sughetto piuttosto rappreso, ma ancora fluido. In questo secondo caso i pisarei venivano cotti direttamente in un brodo corposo cui, con la componente amidacea, conferivano maggior densità. Per un tocco di verve, (suonerà un po' eretico, ma è da provare), si mette un pizzico di peperoncino.  L’Antica Osteria della Pesa a Cadeo propone una versione più leggera, ma dotata di personalità e gusto deciso e convincente. Per un quantitativo di pisarei sufficiente a quattro persone occorrono: 200 g di pane grattugiato, 130 g di farina e 2 mestoli di brodo di carne. Per il condimento: un gambo di sedano, una carota, una zucchina, una cipolla un cucchiaio di prezzemolo tritato, 200g di fagioli borlotti già lessati, rosmarino, burro, 4 fette di pancetta.

Sapore antico sempre di moda
Preparazione: Quanto ai pisarei, scottare il pane grattugiato con il brodo bollente, aggiungere la farina e impastare il tutto unendo in caso di necessità dell’acqua fino a ottenere un impasto piuttosto sodo. Formare delle bisce piuttosto sottili e con il pollice dare la forma dei pisarei. Tagliare sedano, carota zucchina e mezza cipolla a cubetti piuttosto fini e saltarli in padella con una noce di burro, lasciando le verdure piuttosto al dente e regolando di sale e pepe. In un’altra casseruola fa rosolare l’altra mezza cipolla tritata, con burro e rosmarino tritato, unire i fagioli e far bene insaporire. Aggiungere un paio di mestoli di brodo e frullare il tutto. Mettere le fette di pancetta in forno fino a che saranno ben croccanti e dorate. Cuocere i pisarei in abbondante acqua salata (si scolano quando vengono a galla), saltarli in padella con le verdure unendo un cucchiaio di parmigiano. Disporre in ogni fondina un mestolo di crema di fagioli, al centro i pisarei e decorare con una fetta di pancetta arrostita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

3commenti

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

Como

Anche la quarta figlia è morta nell'incendio

SPORT

Moto

Phillip Island: super Marquez, Dovizioso indietro

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: