12°

23°

Saperi e Sapori

Tutti i segreti delle ricette della cucina d'Oltr'Enza

Tutti i segreti delle ricette della cucina d'Oltr'Enza
Ricevi gratis le news
0

  

 

Stretta tra il Po, l’Appennino e la pianura Padana, Reggio Emilia è caratterizzata da una varietà territoriale e ambientale di grande ampiezza.
 Un crocevia di persone popolazioni, linguaggi che durante la sua storia millenaria ha lasciato un segno forte e deciso. Tantissime tradizioni, tantissimi prodotti, tantissime specialità gastronomiche da gustare e ricette da tramandare. Molte di queste sono state raccolte da Federica Pasqualetti nel «Ricettario tradizionale di Reggio Emilia», terzo volume della collana «I buoni sapori di Casa» edita da Mup Editore e in vendita con la Gazzetta di Parma a 8 euro più il prezzo del quotidiano.
 «La cucina di Reggio Emilia - dice Federica Pasqualetti, autrice della pubblicazione - ha avuto un’importante tradizione di prodotti da utilizzare determinata anche dalla sua particolare posizione geografica collocata tra le province di Parma, Modena, Mantova e Lucca. Nonostante gli influssi di queste città Reggio ha però saputo portare avanti la propria tipicità sviluppata nelle cucine delle famiglie. Il “Ricettario tradizionale di Reggio Emilia” permette di riscoprire questa tipicità recuperando non solo la buona cucina, ma anche la nostra identità gastronomica, imprescindibile aspetto della nostra cultura».
 La cucina reggiana è estremamente popolare, priva di echi di cucine rinascimentali e barocche o di ricette di grandi cuochi del passato, ma ricca di ricette familiari. Una cucina onesta, dai sapori caldi e accoglienti e soprattutto vari. In particolare per questo territorio si può parlare di “due cucine”. Quella collinare è il regno della polenta (preparata in numerosissimi modi), delle minestre e delle zuppe di legumi, delle paste ripiene come i tortellini, tortelli e bolliti, dei salumi e dello gnocco fritto. Burro e formaggio, ovviamente Parmigiano reggiano, sono i condimenti principali. I ritmi, i tempi e le tradizioni nell’alimentazione venivano dettati in passato dalle ricorrenze: i cappelletti e il bollito insieme al cappone e alle salse di accompagnamento sono invece riservati alle grandi ricorrenze come il Natale, la Pasqua e i pranzi domenicali; i tortelli di zucca si mangiano alla sera della vigilia  di Natale, mentre quelli dolci si consumano a Santo Stefano.
 Dolci tipici del Carnevale sono, invece, gli “intrigoni”, nome che deriva dall’atto di “intrigare” la pasta. Ma nel «Ricettario tradizionale di Reggio Emilia» sono raccolte anche le ricette tipiche della montagna, come la polenta di castagne, la trota in umido, l’erbazzone di montagna preparato con il riso e la pattona, a base di castagne.
 Altro prodotto ampiamente utilizzato nelle montagne reggiane è la patata con cui si possono preparare focacce, varianti dello gnocco al forno o fritto, torte salate, tortelli e zuppe. Al «Ricettario tradizionale di Reggio Emilia», che si troverà in edicola da oggi con la «Gazzetta» seguirà poi l’ultimo volume della collana «Modena. Le ricette ritrovate» che sarà invece in edicola da giovedì 18 febbraio. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»