Saperi e Sapori

Coriandoli e frittelle per un dolce carnevale

Coriandoli e frittelle per un dolce carnevale
Ricevi gratis le news
0

Soffici e paffuti con un cuore dolcemente languido, hanno tutto il fascino materico e rassicurante delle signore di Botero. Sebbene siano austriaci d’origine, i krapfen rappresentano un «must» irrinunciabile del nostro Carnevale. Anche se qualche pasticceria li propone durante tutto l’anno, soprattutto la domenica, i natali dei krapfen li legano al periodo carnevalesco. 

Concepiti, secondo una leggenda, a Graz nel XVII secolo, erano noti in Baviera, come «dolce di Carnevale alla moda di Graz». Di storie sul nome, come spesso succede, ce n'è per tutti i gusti. 
Il «dolcetto» del farmacista
Chi sostiene che venga dal cognome del farmacista (nel 1600 i farmacisti detenevano anche l’arte della pasticceria) che li avrebbe messi a punto; chi lo riconduce al nome del villaggio nelle vicinanze di Graz dove sarebbero stati mangiati per la prima volta e chi lo fa provenire da una parola in tedesco antico che significa «frittella». Dall’Austria i krapfen sarebbero arrivati anche in Italia, favoriti dal dominio Asburgico. 
Nella versione tradizionale è previsto l’uso dello strutto, non solo per friggere, ma anche nell’impasto (oggi invece si preferisce ricorrere al burro). Il ripieno, in origine confettura d’albicocca (ora si va dalla crema pasticciera, a quella al cioccolato e persino, per i golosi a oltranza, alla Nutella), andrebbe inserito nei dischi di pasta prima di friggere (per ridurre il rischio di fuoriuscite durante la frittura, i krapfen spesso vengono farciti a frittura avvenuta). 
Anche sullo zucchero di copertura ci sarebbe una differenza tra la lezione primigenia, che lo vuole a velo, e la variante che lo prevede semolato. 
Quelli «codificati» da Artusi
Ma vediamo gli ingredienti della ricetta suggerita dall’Artusi ne «La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene»: duecento gr di farina ungherese (si tratta di una farina ad alto potere lievitante, come può essere la manitoba); un cucchiaio di zucchero; tre tuorli; cinquanta gr di burro; venti gr di lievito di birra; un dl di latte o panna; una presa di sale. 
Mettete in una tazza il lievito con una cucchiaiata della farina e, stemperandolo con un poco di latte tiepido, ponetelo a lievitare vicino al fuoco. 
Poi in una ciotola versate il burro, sciolto a bagnomaria, e lavoratelo, gettandovi i rossi d’uovo uno alla volta; indi versate il resto della farina, il lievito quando sarà lievitato del doppio, il latte poco per volta, il sale e lo zucchero, lavorando il composto con una mano fino a che non si distacchi dalla ciotola. 
Fatto ciò setacciatevi sopra un sottil velo di farina e mettetelo a lievitare in un luogo tiepido in un recipiente e quando il composto sarà lievitato, versatelo sulla spianatoia infarinata e col mattarello stendetelo a mezzo dito di spessore.  
Con uno stampo di circa  6-7 cm di diametro, ricavate 24 dischi sulla metà dei quali porrete una noce di confettura o crema pasticciera. 
Bagnate questi dischi intorno all’orlo con un dito intinto nel latte e appiccicarli coi dodici rimasti vuoti; fateli lievitare e friggeteli in molto unto, olio o strutto che sia, spolverateli di zucchero a velo quando non saranno più bollenti e serviteli.  Errica Tamani
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

STADIO TARDINI

Il Parma col Cesena punta alla cinquina Diretta dalle 15

I crociati hanno vinto le ultime quattro gare in casa ma i romagnoli sono in gran forma con un attacco prolifico. Fuori Munari, gioca Dezi

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260