12°

Saperi e Sapori

Il carciofo di San Giuseppe è meglio se ha il «tappo»

Il carciofo di San Giuseppe è meglio se ha il «tappo»
Ricevi gratis le news
0

Non solo un modo per rendere omaggio alla figura paterna, la festa del papà è una golosa cesura all’interno del periodo di digiuno quaresimale. 

Sin dal Medioevo, l’unico giorno in cui era lecito interrompere temporaneamente il digiuno destinato a durare sino a Pasqua, era proprio quello di San Giuseppe. 
In coincidenza con l’arrivo della primavera, con la rinascita della natura, l’idea gioiosa di abbondanza prendeva in cucina le sembianze di dolci soprattutto fritti, spesso simili a quelli del Carnevale. Si può anche ricordare la leggenda che vorrebbe San Giuseppe, non solo falegname ma anche friggitore. Curiosando tra le tradizioni gastronomiche regionali, tra una miriade di dolci peccaminosamente fritti, si scopre che esistono piatti salati, alcuni dei quali prevedono la frittura, tipici della festa del papà. 
La «guerra» tra Cerda e Niscemi
Tra essi, ad esempio, spiccano i carciofi imbottiti (o carciofi col tappo), ossia carciofi ripieni di pan grattato, formaggio, prezzemolo chiusi da una frittatina di uova e cotti in salsa di pomodoro, che si mangiano a Palermo. Non a caso, nei dintorni del capoluogo, c’è Cerda, una località che con i suoi carciofi spinosi, perfettamente in stagione di raccolta, contende a Niscemi il ruolo di capitale del carciofo siciliano. 
Ma vediamo come si preparano i carciofi imbottiti. Per 4 persone occorrono: 8 carciofi; 1 spicchio di aglio grande; 50 g di caciocavallo grattugiato; 2 uova; 100 g di pane grattugiato; 1 limone; 1 ciuffetto di prezzemolo; 3/4 l di passata di pomodoro; 5 cucchiai di olio extravergine; pepe nero; sale. Si tolgono ai carciofi le foglie esterne sino ad avere i soli cuori.
Si parte dai cuori
Dopo aver pulito l’interno, eliminando l'eventuale fieno, si mettono in una ciotola colma di acqua acidulata con il succo di un limone. 
È quindi il momento di preparare il ripieno: si comincia mettendo in una ciotola il pangrattato, il caciocavallo grattugiato, l'aglio e il prezzemolo tritati, sale e pepe e legando il tutto con un filo di olio ovviamente extravergine di oliva.  
Si scolano i carciofi e li si asciuga bene, si allargano le foglie e si sala leggermente l’interno. Si inserisce un po’ di ripieno e lo si livella in superficie; poi si sbattono le uova in un piatto e le si versa un po’ su ogni carciofo in modo da «tapparlo». 
Una volta scaldati i cucchiai d’olio in una padella, si mettono i carciofi a testa in giù, cioè con la parte cosparsa d’uovo rivolta verso il basso, in modo che l’uovo si rapprenda.
 Quando la superficie è ben dorata, si levano i carciofi dal fuoco, si sgocciolano dall’olio e quindi si immergono delicatamente in un tegame in cui si è fatta scaldare la passata di pomodoro. Si cuociono a fuoco basso, a tegame coperto per 40 minuti. I carciofi imbottiti possono trasformarsi in  un gustoso piatto unico. 
Ovviamente esistono delle varianti che vanno ad arricchire il sapore del piatto: c’è ad esempio chi aggiunge al ripieno un pugno di pinoli e uvetta passa.  
Nella tradizione napoletana,  i carciofi hanno una farcia più opulenta, che prevede anche la presenza di cubetti di salame piccante.  Errica Tamani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti dei Goblin e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

3commenti

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

2commenti

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Preso Igor il russo, il killer di Budrio, dopo una sparatoria in cui ha ucciso due agenti e un civile

3commenti

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

SPORT

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SEMBRA IERI

Il Parma vola in serie B con Marino Perani (1992)

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260