Saperi e Sapori

Pane e lumachine al sugo: avevano ragione i marinai

Pane e lumachine al sugo: avevano ragione i marinai
Ricevi gratis le news
0

di Luca Pelagatti

Quando nel cuore degli anni '50 Renato Carosone ha scritto «Maruzzella», una delle più celebri canzoni napoletane, voleva porgere romanticamente, un tenero omaggio  alla moglie. Ma, strana coincidenza, lo stesso vezzeggiativo usato dai napoletani per  alludere al nome femminile Marisa serve per indicare anche uno dei frutti del mare migliori anche se, spesso, poco conosciuti: le lumachine di mare.
Le «maruzzelle», appunto, sono quei molluschi con una conchiglia tondeggiante, apertura e superficie a macchioline che raggiungono una dimensione di circa tre centimetri di lunghezza e che spesso oggi, si mangiano come saporito antipasto. Anche se non sempre questo è stato il loro destino.
Piatto povero ma saporito
Le lumachine, che come spesso accade hanno tanti nomi quanti sono i dialetti  italiani, per moltissimo tempo sono stati un piatto povero. Ma saporito e perfetto per riempirsi lo stomaco. Le lumachine  così  si  preparavano con un denso intingolo a base di pomodoro che spingeva a abbondanti scarpette con il pane: e con questo secondo/piatto unico  se la poteva cavare un'intera famiglia.
D'altra parte che le lumachine di mare siano un antichissimo patrimonio della tradizione marinara italiana lo rivela anche il nome scientifico: dove «Nassarius» sta ad indicare la consuetudine sulle nostre coste di cacciarle con le nasse.
Ora le lumachine vengono pescate prevalentemente in Adriatico e arrivano freschissime e ancora vive sui banchi delle pescherie per il piacere dei buongustai. Per prepararle occorre lavare bene le lumachine magari lasciandole un po' a spurgare nell'acqua fredda prima passare ai fornelli.
Quelle rosse col finocchietto
Una delle ricette più gustose è quella con il finocchietto per la quale occorre, per 4 persone, circa un chilo di lumachine. Dopo averle lavate mettetele in una pentola, copritele di acqua fredda, aggiungete porro, un po' di sedano e di carota, salate e portatele al bollore per calcolate 2 minuti. Quindi scolatele e fate soffriggere in olio, in padella,  uno spicchio d'aglio; unite le lumachine, fatele insaporire per 3 minuti, poi aggiungete abbondante finocchietto selvatico tritato, 400 gr di polpa di pomodoro ridotta a dadini, una macinata di pepe, incoperchiate, riducete la fiamma e lasciate sobbollire per circa 30 minuti.
Una volta pronte trasferitele in un piatto da portata con il sugo e servite ben calde aggiungendo, se piace, un po' di prezzemolo appena tritato.
Se invece volete una ricetta semplicissima, ma assai stuzzicante, provate la variante friulana che prevede sempre un chilo circa di lumachine che dovranno essere fatte insaporire brevemente in una padella dove si sarà prima fatto soffriggere dell'aglio in olio extravergine. Dopo pochi minuti mescolare e aggiungere un bicchiere  abbondante di vino bianco secco e incoperchiare facendo continuare la cottura sempre per circa una trentina di minuti. Dopo aver mescolato bene servire caldissime con prezzemolo e pepe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260