10°

22°

Saperi e Sapori

Con la pasta o in carpione basta che siano sarde

Con la pasta o in carpione basta che siano sarde
Ricevi gratis le news
0

Nei trattati antichi, questi pesci turchini avevano il meritato diritto a distinzioni e classificazioni minuziose: acciuga o sardone da una parte, sardina o sarda dall’altra. E poi, marsconi, lattarini, melete…: oggi le ricette per le acciughe valgono, in genere, anche per le sarde e si chiamano così quelle cucinate fresche, mentre sardine sono quelle sott’olio.
 La preparazione in «saor» (carpione) è tipicamente veneta e a Venezia, nella domenica della festa del Redentore, è tradizione mangiare in quel modo anche le sogliole. E’ una ricetta di fascino e fresca, certo adatta alla stagione calda.
Si inizia dalla doratura
S’inizia friggendo in olio d’oliva sarde fresche, pulite delle interiora, e infarinate. Quando sono dorate, si scolano, si asciugano con carta da cucina, si salano leggermente. Si friggono in altro olio, e a fuoco molto dolce, due cipolle bianche (circa la metà del peso del pesce), affettate sottili, finché non saranno trasparenti e dorate. S’aggiunge aceto di vino bianco (un bicchiere e mezzo), si fa bollire qualche minuto, si toglie dal fuoco. In una pirofila rotonda si sistema uno strato di sarde fritte, poi cipolle e aceto caldo e così via fino ad esaurire le sarde. Si termina con le cipolle e si unisce tutto il sugo rimasto. Si copre e si tiene a marinare per almeno due giorni in un luogo fresco, sempre lontano dal frigorifero.
Come sempre, sono previste alcune varianti. Invece di friggere la cipolla, si fanno sobbollire, in acqua e aceto, sedano, carota, cipolla, foglia d’alloro, cannella, garofano, coriandolo, grani di pepe, bacche di ginepro, quindi si versa sulle sarde fritte e si procede come sopra. Le ricette più antiche prevedono cipolle fritte con aggiunta di pinoli e uvetta sultanina, macerata nell’acqua e ben strizzata.  
E in Sicilia si sposa alla pasta
 
Altra ricetta sontuosa che prevede l’uso di questo pesce è quella siciliana della pasta con le sarde.
Si puliscono 12 sarde fresche, si toglie lisca, testa, si tengono unite a libro; si soffriggono nell’olio (un paio di minuti), si asciugano, si mettono a parte. Nell’acqua salata, dove cuocerà la pasta, si fanno bollire 10 minuti alcuni rametti di finocchietto selvatico, si scolano, si tritano.
In un grande tegame si fa soffriggere una cipolla tritata, si aggiunge il finocchietto, una manciata di pinoli, una di uva sultanina fatta rinvenire in acqua tiepida, le sarde, il pepe e si fa cuocere lentamente per un quarto d’ora, schiacciando le sarde fino a ridurle in salsa. A parte si dissalano quattro o cinque filetti d’acciuga e si fanno sciogliere con un po’ d’olio; si aggiungono alla salsa di sarde, si mescola facendo andare ancora per 10 minuti, si mette una punta di zafferano (meglio alcuni stimmi sciolti in acqua).
Nel frattempo si calano i bucatini nell’acqua dove si è cotto il finocchietto. A questo punto, basterà condire la pasta al dente con la salsa di sarde, ma c’è chi vi aggiunge un trito di mandorle pelate e tostate, chi la mette in pirofila e al forno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto