19°

Saperi e Sapori

Reggio, accordo fra agricoltori, molini e fornai per un pane "di filiera corta"

Reggio, accordo fra agricoltori, molini e fornai per un pane "di filiera corta"
Ricevi gratis le news
1

L’assessorato all’Agricoltura della Provincia di Reggio Emilia ha presentato questa mattina il progetto "PAN DE RE", per la produzione di pane a qualità controllata a filiera corta, proveniente da produzione integrata rispettosa dell’ambiente e della salute.
Un totale seminato di circa 50 ettari, 3 fra organizzazioni di produttori e aziende molitorie e 50 fornai di Reggio Emilia si sono impegnati ad applicare il protocollo stabilito, a fornire grano tenero Q.C. da agricoltura integrata, a ridurlo in farina  tipo 1 (meno raffinata e più ricca di ceneri della 0 e della 00), a procedere alla panificazione e a immettere sul mercato locale il pane Q.C.
Il nuovo pane Q.C. di Reggio Emilia si chiamerà PAN DE RE (giocando sul doppio riferimento a "pane da re" o "pane di Reggio Emilia") e avrà una nuova forma, elaborata a partire dalla tipica "pagnota".
L’anedottica dice che in origine si ottenesse il taglio centrale di questo pane con un colpo di gomito su ogni forma lievitata, pronta per essere cotta. Nel restyling è previsto che ogni pezzo, di peso compreso tra 200 e 300 grammi, sia contraddistinto dal marchio che garantisce la provenienza Q.C.

Il PAN DE RE a qualità controllata non conterrà grasso animale ma solo olio extravergine di oliva, sale iodato in quantità non superiore all’1,5%, non conterrà additivi e lieviterà in modo naturale. L’intera filiera, a partire dall’azienda agricola produttrice del frumento sino al forno produttore del pane, sarà tracciabile a garanzia del consumatore. Il marchio che suggellerà il controllo di qualità della filiera verrà esposto, oltre che nei forni di produzione, nei locali pubblici che serviranno il PAN DE RE.

Raccontando la genesi dell’iniziativa nata in seno alla Provincia di Reggio, l’assessore all’Agricoltura Roberta Rivi ha sottolineato la risposta positiva di agricoltori, molini e panificatori locali al progetto e ha sottolineato: “Questa iniziativa si inserisce a pieno titolo in un lavoro di riscoperta e valorizzazione delle tipicità della nostra terra che vede fortemente impegnato l’assessorato Agricoltura della Provincia”.
A margine, l’assessore all’Agricoltura ha voluto affermare il ruolo del progetto PAN DE RE nell’educazione delle nuove generazioni alla conoscenza del patrimonio agricolo locale e alla sicurezza alimentare. Il PAN DE RE sarà perciò anche occasione per arricchire con nuovi interventi educativi l’offerta didattica reggiana.
La mattinata ha visto quindi la sottoscrizione di un accordo per la produzione di "PAN DE RE, pane a qualità controllata da frumento coltivato in provincia di Reggio Emilia" tra la Provincia, le associazioni provinciali dei panificatori di Confcommercio, Confesercenti e CNA, le Organizzazioni produttori ed imprese molitorie Progeo, Consorzio Agrario, Denti Srl, le Associazioni agricole Coldiretti, Confagricoltura, Cia ed Ugc-Cisl.

Infine è annunciata per il settembre prossimo una grande Festa del pane, una manifestazione lunga sei giorni a Palazzo Allende (sede della Provincia di Reggio) che segnerà il debutto del PAN DE RE a qualità controllata. La Provincia  allestirà mostre sul tema del pane e offrirà spettacoli in grado di riportare alla memoria collettiva le atmosfere genuine e le fragranze della terra emiliana, in linea insomma con il ruolo di PAN DE RE come richiamo ai valori dell’agricoltura sana, delle tradizioni gastronomiche e della salute dei cittadini attraverso l’alimentazione a qualità controllata.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Italo Saccani

    28 Luglio @ 07.23

    La farina di tipo 1 (che verrà usata per il PAN DE RE) sarà posta in libera vendita? e dove si potrà (eventualmente) acquistare? il prezzo sarà abbordabile?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro