16°

30°

Saperi e Sapori

Se la pasta sposa i fagioli nasce un grande classico

Se la pasta sposa i fagioli nasce un grande classico
Ricevi gratis le news
0

di Errica Tamani

Da un antico colpo di fulmine gastronomico, tra cereali e legumi, che si è perpetuato e affinato nel corso del tempo, ha origine uno dei piatti tradizionali che, pur con onnipresenti varianti regionali, unisce la cucina italiana da Nord a Sud. Piace a tutti, a grandi e piccini, e, nutriente e sostanzioso, è perfetto nella stagione invernale. È così che la pasta e fagioli ha conquistato la Penisola, pensiamo alla «pasta e fasoi» veneta, dalla consistenza morbida, brodosa, arricchita con listarelle di cotenna, a quella campana, dove c’è chi aggiunge le cozze, chi mette la cotenna di maiale e chi pure i piedini di suino.

Un piatto «ecumenico»
Per stare nelle nostre zone, anche i piacentini pisarei e fasò possono considerarsi, sia nella veste lassa ma non brodosa sia in quella più densa, con o senza cotiche, come una variazione sul tema.  In linea di massima, prepararla ottenendo una consistenza «azzeccosa» come dicono i Napoletani, cioè «appiccicosa, densa» non è difficile: si soffriggono uno spicchio di aglio, olio e lardo e quando quest’ultimo comincia a sciogliersi si versano 100 g  di concentrato di pomodoro tenendo sul fuoco per dieci minuti. Si uniscono 500 g di pelati e si fa cuocere per mezz’ora. Si mettono nel sugo 500 g di fagioli già lessati e salati e si lascia insaporire per venti minuti. Si versano 500 g di pasta mista (con lo stesso tempo di cottura) e si cuoce per il tempo necessario.
Non è solo un piatto casalingo, ma un campo su cui si sono cimentati anche chef rinomati, ora inserendo ingredienti particolari, ora usando nuove tecniche culinarie. Claudio Sadler ha ideato la crema tiepida di fagioli con conchiglie di pasta farcite e spezzatino d’astice: la crema è posta a specchio nei piatti, al centro ci sono le conchiglie ripiene (la farcia è un mix di ricotta, purea di borlotti, aromi, pancetta e polpa di chele di astice), i fagioli interi e le chele. Intorno tocchetti d’astice, un filo di extravergine, peperoncino e foglioline di sedano bianco.

E c'è anche «Vesuvius»
Mentre Ilario Vinciguerra del ristorante omonimo ha creato un piatto battezzato «Vesuvius»: sul fondo della fondina c’è del pesto di limoni, poi le cime di rapa e la pasta formato «Vesuvius» un po’ brodosa (è cotta in una purea di cannellini) e, sopra, la polvere di pane al nero di seppia che ricorda la terra vulcanica. Nel pensiero comune la pasta e fagioli è spesso l’emblema della cucina tradizionale, sinonimo di semplicità (anche d’esecuzione) da contrapporsi alla cucina creativa. Che dire allora della rilettura del piatto (la compressione di pasta e fagioli è ormai un «classico» dell’Osteria Francescana di Modena), ideata dal genio di Massimo Bottura (di recente insignito a Parigi del riconoscimento di «migliore cuoco del mondo» dall’«Accademia Internazionale della Cucina») che, attraverso tecniche e procedimenti laboriosi, ne ha catturato e sintetizzato al meglio l’essenza (e il gusto) in un bicchierino cilindrico: su un fondo di crème royale, poggia un po’ di radicchio brasato al lambrusco, quindi un po’ di maltagliati (fatti di croste di formaggio Parmigiano-Reggiano), della crema di fagioli ben calda e infine a chiudere, un cucchiaino di aria di rosmarino. Provare per credere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti