IL VINO

Gin Mi e Gin Ti, semplicemente «miti» per distillati d'autore

Gin Mi e  Gin Ti, semplicemente «miti» per distillati d'autore
Ricevi gratis le news
0

Gin è come tante altre storie di distillati o bevande alcoliche nate per esigenze farmacologiche in abbazie, conventi o attraverso studi e ricerche universitarie. Siamo attorno al 1200 allorché nei Paesi Bassi, il domenicano, Tommaso di Cantimpré, studioso naturalista e autore del saggio De Rerum Naturis, intuì come utilizzare vino bollito insieme a bacche di Ginepro per curare diversi malanni. La bevanda risultò da subito molto acre (infatti il nome Ginepro in celtico significa acre), ma nel tempo, attraverso la distillazione questo vino liquoroso divenne Genever, ovvero un distillato a base di bacche di Ginepro e molte altre erbe risultando miracoloso per i tanti olandesi sofferenti di gotta e disturbi digestivi dovuti all’eccessivo uso di spezie provenienti dalle Indie. In breve dall’Olanda il distillato emigrò nelle farmacie dell’Inghilterra, consentendo ad entrambe le popolazioni, olandesi e inglesi, di consumare a prezzi bassi queste bevande alcoliche.
Ed è merito degli inglesi il miglioramento del processo di distillazione del Gin e della sua qualità così come lo gustiamo oggi. Rimanendo nel nostro Paese, sulle colline di Savona, più precisamente nel piccolo borgo di Cengio, troviamo una coppia di appassionati distillatori, Rossella e Lele Saporiti, che hanno creato MI&TI, un laboratorio artigianale con materie prime di eccellente qualità per la preparazione di un ottimo Gin.
Le basi botaniche vengono fatte macerare separatamente in alcol di alta qualità da grano biologico, quindi miscelate e ridistillate secondo una ricetta esclusiva e unica, ottenendo il Gin Mi e il Gin Ti. Soffermiamoci sul Gin MI la cui base prioritaria è il ginepro all’80% miscelato accuratamente con le tradizionali botaniche (Salvia, Liquirizia, Rosa Damascena, Limone della Riviera Ligure) e per completare quel suo gusto unico, originale e inconfondibile, l’aggiunta di Yuzu, un agrume aromatico tipico giapponese, e del Tè Lapsang che ne completa la fragranza e il sapore, molto secco al limite del pungente. Il Gin MI diventa così la base indispensabile, esclusiva e originale per la preparazione del cocktail più famoso, il Dry Martini.
Altro discorso per il Gin TI adatto alla preparazione di cocktail aromatizzati ed equilibrati nel gusto. Il Ginepro selvatico delle colline dell’entroterra savonese fa da contrappunto alle erbe aromatiche: Salvia, Liquirizia, Rosa Damascena; mentre il Limone della Riviera Ligure aggiunge un quid di profumato e delicato, e per completare il gusto, la Camomilla Matricaria conferisce una trama olfattiva e gustativa unica, intensa, morbida e molto piacevole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

incendio

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

3commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

8commenti

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day