19°

29°

Saperi e Sapori

La pinacoteca che si mangia dell'«inventore» Cerati

La pinacoteca che si mangia dell'«inventore» Cerati
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

Giulio odiava i ricettari, riteneva fossero una «roba da  dottori e da farmacisti», oltre che un modo assurdo per «imbalsamare le cose». Giulio non avrebbe mai pensato di fare il cuoco se l’amico Corrado Costa, avvocato e noto poeta parmigiano, non l’avesse spinto a buttarsi nell’impresa, catastrofica per chi di cucina non mastica, di lavorare ai fornelli e di sperimentare nuove idee.
Il nostro Cerati si lancia, lo fa con un passato da geometra alle spalle, che lo blocca nelle sue perfezioni geometriche, ma che lo spinge in esperimenti bilanciati e calcolati, anche se non apparentemente. La grande estimatrice del poliedrico maestro, è Ivanna Rossi, colei che con le sue parole descrive nell’opera intitolata «Come si cucinano gli animali fantastici», quanto Giulio non si sarebbe mai aspettato: l’intera filosofia del suo linguaggio gastronomico.
Inventore gastronomico
Dobbiamo a Luca Sommi, uomo colto e con coraggiosa memoria storica, la riedizione di una chicca gastronomica di valore assoluto. Così, come fossimo abbarbicati sugli spalti, siamo finalmente in grado di assistere a un bizzarro spettacolo teatrale: i fidi compagni di sempre ci introducono Giulio Cerati «l’inventore gastronomico», attorniandolo nelle sue ricette, concretizzandolo nei disegni del creativo Corrado.
Quanto ne esce è un particolarissimo collage di idee e d’intuizioni che precorrono i tempi, una narrazione avvincente di una mente alternativa. Per non dire, ovviamente e più giustamente, all’avanguardia. I suoi piatti sono «quadri di una pinacoteca edibile», racchiudono «idee di una cucina democratica», perché questo è il piano, quello orizzontale, su cui si poggia l’intero suo intendere culinario. Il cibo è destrutturato.
Un cuoco pensatore
Quello che è uno dei primissimi cuochi «pensatori» della nostra storia italiana ci mette di fronte a un qualcosa che non era certo prassi di quei tempi: com’è possibile degustare insieme il salmone e la salsa di noccioline!
Nel suo «catalogo» di intuizioni, come gentilmente viene intitolata la raccolta di ricette da chi Giulio lo conosceva bene, è un «a tu per tu» con un’assoluta inversione dell’ordine delle pietanze, è una rivoluzione sensoriale che parte dal semplice, perché semplicemente scompone, permettendo al commensale di ricomporre il sapore in base al suo ordine mentale e gustativo. «Il nome dei cibi prende in giro la gente, bisogna mangiare la roba!», le divagazioni semantiche non sono per nulla utili se fini a se stesse, tuttavia l’azzardo ci deve essere, poiché «solo i più estrosi accostamenti segnano il senso del limite». Cerati sa contemplare la tradizione, ma soprattutto sa usare il binocolo per guardare avanti, per prendere le distanze da chi gli sta attorno. Dice che il pane non è più il companatico, tesi fortemente sostenuta oggi dai più importanti chef contemporanei, il pane è ed esiste nel suo utilizzo primario, ovvero come cibo a sé stante. Il vino è soltanto un accompagnatore, Gualtiero Marchesi lo sosterrà qualche anno più tardi, la bevanda non deve sostenere la pietanza, ma camminare parallelamente. E così il lungo percorso che trascina Cerati dal Sudtirolo alla Sardegna, dalla Bassa Padana più nebbiosa al ridente centro della nostra cittadina, in quel Canòn d’Oro di via Nazario Sauro che ancora oggi adeguatamente lo rappresenta e lo ricorda fantasticando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti