10°

22°

Saperi e Sapori

Siamo mediterranei, amiamo il cous cous

Siamo mediterranei, amiamo il cous cous
Ricevi gratis le news
1

Il cous cous è il piatto bandiera della Tunisia ma è anche una preparazione che in realtà si mangia anche da «questo lato» del Mediterraneo (a Trapani, ad esempio è il simbolo gastronomico locale). Ecco perchè il «Cous Cous Fest» che si tiene da quattordici anni a settembre a San Vito Lo Capo oltre che un momento di gastronomia è diventato anche il Festival internazionale dell’integrazione culturale, un importante appuntamento che  coinvolge nella sua atmosfera festosa tutti i paesi dell’area euro-mediterranea.

Protagonista indiscusso dell’evento, ovviamente,  è il cous cous, piatto ricco di storia ed elemento di sintesi tra culture, simbolo di apertura, meticciato e contaminazione. Momento centrale è la gara gastronomica alla quale partecipano chef provenienti da tutto il mondo. La manifestazione è un’occasione di festa, fatta di sapori, sfide  tra grandi chef,  approfondimento e spettacoli che vedranno alternarsi sul palco del Cous Cous Fest numerosi artisti di fama internazionale.
In attesa di scoprire quale sarà la ricetta (e il paese) che si aggiudicherà questa edizione vi proponiamo una ricetta a base di pesce adatta per le giornate ancora calde di questa estate.
Ed ecco quindi la ricetta (per 4 persone) che prevede 350 gr di cous cous, 2 cucchiai di harissa, 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, 30 gr di burro, sale e pepe, 1 cucchiaio di coriandolo, 300 gr di scampi, 300 gr di cozze, 1 cucchiaio di cumino, 1 cucchiaio di curcuma, 2 scalogni
1 limone, 1 cucchiaio di farina, 1 dl di panna, 4 dl di brodo di pesce
prezzemolo. Per la preparazione cuocete il cous cous secondo le indicazioni (i tempi ed i modi di cottura possono variare a seconda del tipo di cous cous che avete). Unite al cous cous l’harissa, l’olio e parte del burro fuso. Nel frattempo pulite le cozze e disponetele in un tegame con gli scampi, anche questi puliti e lavati. Aggiungete al pesce il succo del limone e 1 bicchiere e mezzo d”acqua. Lasciate cuocere per pochi minuti.
Quando le cozze saranno aperte e gli scampi cotti metteteli da parte, così come il liquido di cottura. Sgusciate gli scampi e le cozze (alcune potete lasciarle col guscio per decorazione). Sciogliete il resto del burro in un tegame con gli scalogni tritati e le spezie. Lasciate sul fuoco per 1 minuto per poi aggiungere la farina, il brodo di pesce, il liquido di cottura filtrato e la panna. Lasciate sobbollire il tutto per 10 minuti, condite con sale e pepe, aggiungete il pesce e mescolate con il cous cous. Una spolverata di prezzemolo ed il piatto è servito. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

4commenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

1commento

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel