Saperi e Sapori

Un "pane" molto speciale con cacao e frutta candita

Un "pane" molto speciale con cacao e frutta candita
Ricevi gratis le news
0

 Errica Tamani

L’aria profuma di Natale. I dolci tipici della ricorrenza non lasciano scampo alla linea. Ricchi, opulenti e golosi, spongate e torroni si sfidano a colpi di frutta secca e miele, mentre pandori e panettoni si contendono il primato a suon di burro. Nato come dolce povero delle campagne bolognesi, il panone (il nome dà già l’idea del pane sostanzioso a dir poco) accoglie nel suo impasto tutto ciò che costituisce una tentazione dolce: dai canditi, alle noci, dal cacao alla marmellata.
Semplici ingredienti contadini
Tradizione vuole che sia fatto con ingredienti semplici, quelli che si potevano trovare facilmente nelle terre contadine, in misura diversa di volta in volta a seconda della disponibilità in dispensa. Una sorta di risposta al più cittadino «certosino».
Di solito, le donne, preparati vari panoni, si ritrovavano al forno del paese per un’infornata comune dopo che il panettiere aveva cotto il pane. Nel comune di Molinella, in provincia di Bologna, hanno addirittura codificato la ricetta locale per preparare un panone da due kg, che prevede la realizzazione del lievito madre con lievito di birra farina e cacao.
Dopo una notte intera di riposo, viene aggiunto alla numerosa lista di ingredienti, tra cui una marmellata a base di mele e pere cotte nel Sangiovese. Dopo la lievitazione, una parte dell’impasto va nella teglia, viene ricoperto di pezzi di cioccolato al latte e quindi foderato con un altro strato di impasto.
Ogni paese nei dintorni di Bologna interpreta il tema in modo diverso, a Savigno, ad esempio, si ricorre alla confettura brusca di prugne e l’impasto, dove compaiono anche i fichi secchi, viene messo nella teglia in un solo colpo.
E il segreto dei cioccolatini
Non era raro, come ha raccontato ai microfoni di Francesca Barberini, Alberto Bettini, patron della Trattoria «Amerigo 1934» a Savigno (BO), per un Natale all’insegna dell’abbondanza, unire all’impasto anche dei cioccolatini.
Ecco gli ingredienti: 350 g di farina; 100 di burro; 2 uova intere; 20 g di lievito in polvere; 20 g di zucchero; 15 g di cacao amaro; 10 g di cacao dolce; 35 g di cioccolato fondente; 40 g di confettura di prugne o mostarda; 80 g di frutta candita; 70 g di cedro; 60 g di ciliegie candite; 40 g di arancia candita; 100 g di noci; 50 g di arachidi; 0 g di uvetta; 80 g mandorle; 70 g di fichi secchi; latte q.b.; vino bianco; liquore alle mandorle; miele.
Si mescola il burro con lo zucchero, si aggiungono le uova e dopo averle incorporate si unisce la confettura di prugne, la farina e i due tipi di cacao, versando un goccio di latte per ammorbidire l’impasto. Si inseriscono i canditi, l’uvetta - ammollati nel vino bianco secco almeno per una notte-  e tutta la frutta secca.
Dopo aver mescolato si aggiunge il lievito in polvere e i pezzi di cioccolato fondente. Se occorre, si mette altro latte ma l’impasto deve essere consistente. Si inforna nello stampo a cerniera a 180° C per un’ora.
Una volta cotto, il panone va fatto raffreddare. Lo si toglie quindi  dalla teglia e lo si decora  a piacere con frutta candita prima di passare alla  lucidatura con miele stemperato sul fuoco con liquore di mandorla. Il bello è che si conserva a lungo.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS