Saperi e Sapori

Ivan sbarca in Romagna Pesce, salumi e bollicine

Ivan sbarca in Romagna Pesce, salumi e bollicine
Ricevi gratis le news
0

Di Claudio Rinaldi


Una ne fa e cento ne pensa, Ivan. Dallo scambio di coppia (mortadella-champagne e ostriche-lambrusco) a «maiale si nasce, salame si diventa» (la maialata a modo suo: dalla mattina alla notte). Dalle bottiglie di bollicine aperte a sciabolate agli show in giro per fiere lungo lo Stivale. L'ultima scommessa è il Patata fatata, il locale che ha aperto qualche settimana fa a Milano Marittima e che ha trionfalmente inaugurato lunedì sera. Alla sua maniera, ovvio. Cioè, bagnando l'evento con fiumi di bollicine (e una carrellata infinita di leccornie). «L'obiettivo è sempre quello: far stare bene la gente – dice lui –. Ottimi prodotti, serviti con professionalità e simpatia». Formula semplice (a parole) e di grande successo. Lo dimostra la fama conquistata sul campo dall'hostaria di Fontanelle (una grossa fetta di merito va alla moglie Barbara, regina della cucina), lo dimostra la popolarità di Ivan, anche oltre confine. «In Francia, nel mondo dello champagne, tutti conoscono Ivan», garantisce Florence Guyot, responsabile per l'Italia di Marie Stuard. «Per forza, con tutte le bolle che ho bevuto», scherza lui.
Il Patata fatata è un locale «modaiolo» nel centro di Milano Marittima (viale Ravenna 6 – tel. 0544/992620). Ivan lo ha preso in gestione insieme a Paolo Veronese (ex titolare dell'Hobby bar di Solignano), in collaborazione con Marco Del Bello, titolare di due «storici» locali di Milano Marittima, il Calumet e lo Zouk Santana (il primo «street bar» d'Italia). Insieme, hanno creato lo staff. «E' la cosa più importante – dice Ivan –. Qualsiasi cosa abbia fatto, ho sempre cercato di avere collaboratori molto preparati». In cucina, Giuseppe Tateo, giovane chef ma già di lunga esperienza, e Edward Sema; in sala, Rebecca Orrico (che lascia per qualche mese il suo «Movida» di Piacenza per partecipare all'avventura).  Il locale è aperto tutte le sere; a pranzo, su prenotazione, «secondo disponibilità dei titolari – scherzano Ivan e Paolo – cioè, se non abbiamo fatto troppo tardi la sera prima».
Aperitivi e cene. Quaranta coperti, una settantina con i tavoli all'esterno. La filosofia della cucina è una sola: «Prodotti eccellenti e vini all'altezza – spiega Ivan –. Siamo un posto per gente che ama star bene, per compagnie goderecce». Per chi alza troppo il gomito e non vuole mettersi al volante a tarda ora, un trattamento di favore all'hotel Saraceno. Il protagonista assoluto è il pesce: ma non mancano i salumi (che il menù garantisce «firmati» Hostaria da Ivan), che vanno fortissimo. Dai «nudi e crudi» (ostriche, tartufi, scampi e mazzancolle di Cesenatico) alle acciughe del mar Cantarbico. Dalla bottarga alla seppia, servita in «tre varianti»: le uova in insalata, la testa con i piselli e i tentacoli trasformati in piccoli hamburger scottati in padella. Per gli amanti della carne, un'insuperabile battuta di carne al coltello di Cazzamali. Il conto si aggira sui 50 euro (dall'antipasto al dolce), più il vino. Che è, da tradizione di Ivan, protagonista di primo piano dell'esperienza. Lunedì, all'inaugurazione, si è brindato per tutta la notte. Bollicine italiane, per cominciare:  rosé On attend les invites di Luretta, metodo classico Azienda Castelfaglia, Monogram '97 e Vigna del Cristo di Cavicchioli, brut metodo classico di Bellei, rosé (base Nebbiolo) di Ca du Russ. E poi, Francia: Marie Stuard, Deutz (brut classico e William Deutz millesimato), François Henry. Brindisi su brindisi. Con ospiti arrivati apposta dalla Francia, dall'Alto Adige (Karl Baumgartner, chef stellato del ristorante Schöneck di Falzes) e, ovviamente, da Parma. «Il Patata fatata sarà una botta di vita, per Milano Marittima – prevede Elsa Mazzolini, editrice e direttrice della rivista “La Madia” –. Questa è una piazza raffinata, ricca di ristoranti consolidati e che ogni anno presenta novità. Ma c'è sempre spazio per gente come Ivan. Il suo segreto? Semplice, abbinare grandi prodotti, grande professionalità, grande passione. E la generosità di spendersi per gli amici, per i clienti. Questo paga sempre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS