14°

28°

Saperi e Sapori

"Soba", gli spaghetti del Sol Levante

"Soba", gli spaghetti del Sol Levante
Ricevi gratis le news
0

Se fossero italiani, potrebbero ricordare degli spaghetti alla chitarra. Se non fosse che, al posto del grano duro, la pasta giapponese in questione, chiamata “soba”, è fatta con farina di grano saraceno.
Quella che caratterizza anche i valtellinesi pizzoccheri. Non confondiamoli con gli “udon”, gli spaghettini bianchi, sempre giapponesi, che sbucano grazie alla bacchette da ciotole colme di brodo fumante. I soba sono color marroncino, quello del grano saraceno appunto, e possono essere serviti anche asciutti e persino freddi. In Giappone sono assai diffusi; li preparano in svariati locali, dai fast food ai ristoranti importanti. Pare che questi particolari spaghetti siano d’origine cinese e che siano arrivati in Giappone grazie a dei monaci buddisti più di duemila anni fa. In quel tempo servivano come cibo di scorta in caso di carestie o tempi di grande difficoltà. Il grano saraceno viene coltivato soprattutto nel territorio di Hokkaido ed è un cibo caratteristico di un clima più freddo ed ha maggior popolarità nelle aree montuose del Giappone centrale e settentrionale.
Rapidi da cuocere, si parla di circa quattro minuti, possono essere variamente conditi, proprio come si fa con la nostra pasta. Quando, dopo essere cotti, vengono saltati sulla classica piastra giapponese di ferro (teppanyaki), tenuta costantemente calda (per non dire, rovente) da un fornello a gas vengono chiamati yaki soba (“yaki” significa “saltati”).
Una delle tipiche versioni calde e in brodo è la cosiddetta “tsukimi soba” ossia la “visione della Luna”: gli spaghetti sono immersi nel liquido e hanno una decorazione di uovo crudo che richiama appunto l’immagine dell’astro d’argento. Preparare i soba a casa non è difficilissimo: si impasta la farina di grano saraceno versando acqua poco alla volta; si inizia formando delle piccole palline di pasta che via via, aumentando l’acqua, crescono di dimensioni fino a formare un’unica palla. Si stende una sfoglia alta un millimetro o poco più e si tagliano gli spaghetti a mano. Per provarli con sapori a noi più vicini, basta saltarli con asparagi e zucchine o provare a condirli con un pesto leggero. Come spesso succede, i cuochi prendono spunto da ingredienti e preparazioni anche di altre tradizioni culinarie e le declinano in chiave personale. Ad esempio Silvio Salmoiraghi del ristorante Acquerello di Fagnano Olona (Varese) realizza dei saporosi soba di ortica, la texture ha un bel nerbo, li fa tostare e li condisce con briciole di pelle di pollo croccante e caviale. E l’oriente è più vicino. E. T.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti