17°

Saperi e Sapori

Disolabruna, il ritorno alle origini

Disolabruna, il ritorno alle origini
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini

Di origini transalpine, ampiamente diffusa a Nord del confine italico, in Svizzera, Austria e Bavaria, fece comparsa nella Penisola solo a partire dal XVI secolo. Da allora, passando per vicende alterne (a una fase di grande successo, durata ben oltre la metà del XIX secolo, che l’ha vista espandersi dalle regioni settentrionali verso il Centro-Sud, è seguita una battuta d’arresto che ha rischiato di condannarla all’oblio), la vacca Bruna ne ha fatta di strada. Immortalata all’abbeveratoio dal pittore trentino Giovanni Segantini nel 1887, quando ancora rappresentava una delle razze di bovini da latte più importanti di Italia e, per via della spiccata capacità di adattamento ai terreni più impervi, valicava con facilità le frontiere regionali, oggi la vacca bruna rivive una sorta di seconda giovinezza. 
Complice la riscoperta dell’elevata produzione di latte e delle sue peculiarità, ha, infatti, un contenuto di caseina mediamente più alto degli altri e ha una maggior resa in formaggio, la bruna ha catalizzato il lavoro sinergico di una serie di aziende, sparse su tutto il territorio nazionale, che si sono riunite in un consorzio che appone il marchio «disolabruna» ai prodotti caseari da esso originati. 
Qualche anno fa, ci stupivamo della presenza in provincia di caseifici votati alla produzione di Parmigiano-Reggiano a base solo di latte di vacca Bruna, oggi possiamo ampliare lo sguardo e prendere nota dell’esistenza di ben venticinque aziende votate alla causa della vacca bruna e della cinquantina di prodotti caseari diversi che esprimono l’essenza del latte e del territorio in cui vivono questi capi. 
I formaggi appartengono alle più diverse tipologie, non solo a quelle familiari o comunque conosciute, come il Bitto Dop o la Provola, la Toma Piemontese Dop o il Caciocavallo, ma anche a quelle meno diffuse spesso caratterizzate da nomi curiosi, come il Ciûc (della Carnia ossia l’Alto Friuli) o il Magnoca (della Valchiavenna). 
Nei giorni scorsi, ben 19 di questi caci, oltre al latte e allo yogurt, sono stati i protagonisti dell’aperitivo di successo organizzato dal Consorzio della Vacca Bruna presso l’azienda Casarossa di Vigatto per far conoscere la realtà variegata che dà forma e sapore al latte della bruna italiana.
 
I caseifici  del parmigiano-reggiano disolabruna
A produrre forme di Parmigiano-Reggiano Dop contraddistinte dalla marchiatura disolabruna®   sono ben nove aziende della provincia parmense. Eccole elencate, in rigoroso ordine alfabetico, (www.disolabruna.it)
 
- Azienda agricola Aimi Enrico  Ferrante Gonzaga  a Parma
- Azienda agricola F.lli Gherri  a Lesignano de’ Bagni
- Azienda agricola Sangonelli Antonio e Delbono Gabriella  a Montechiarugolo, vincitrice di prestigiosi premi (1° premio Golosario Agrifood – 2011. Classificato «ottimo» tra i migliori d’Italia – Guida Gambero Rosso 2012. Medaglia di Bronzo Alma Caseus – Scuola internazionale di cucina italiana Cibus 2012. 2° posto nella categoria «formaggi vaccini a latte crudo» del Concorso «Premio Roma 2012» dedicato ai migliori formaggi nazionali)
- Caseificio Gennari  a Collecchio (con il latte proveniente dall’Azienda agricola di razza Bruna Agrigen) 
- Caseificio Sociale di Neviano degli Arduini  (con il latte proveniente dall’Azienda agricola Valle del Sole di Fornari Angelo)
- Latteria Sociale Costa di Bazzano  (con il latte proveniente dall’Azienda agricola Bergonzani Afro e Boschi Franca) a Neviano degli Arduini
- Latteria Sociale  La Medesanese  (con il latte proveniente dall’Azienda agricola Profi di Ronchini Giuseppe)
- Società agricola Pessina s.s.  a Lesignano de’ Bagni
- Società agricola Valserena s.r.l.  a Gainago 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro