10°

20°

Saperi e Sapori

Lo chef sale in cattedra: a lezione da Parizzi

Lo chef sale in cattedra: a lezione da Parizzi
Ricevi gratis le news
0

Sandro Piovani
«Almeno la metà dei gourmet che frequentano abitualmente i ristoranti, hanno la passione della cucina, di far da mangiare, di vedere le materie prime che si trasformano, che diventano un piatto unico, ricco di sapori»: parole (e musica) di Marco Parizzi. Pensieri in libertà di uno chef stellato che, forse partendo proprio da questa considerazione, ha deciso di aprire una scuola di cucina. Sabato il debutto.
Proprio all’ingresso del ristorante Parizzi, Marco terrà «dei corsi di cucina per dilettanti, dei corsi a tema. Sei settimane per reinsegnare l’amore della tavola». L’idea di Marco Parizzi nasce anche da un’altra considerazione: «Secondo me è mancato, nelle ultime due o tre generazioni, qualcuno che abbia trasmesso questo grande valore». Dunque si parte sabato. «Avremo otto persone per questo corso. Si inizia con due lezioni, una sul pranzo di Natale e una dedicata al cenone di fine anno. Da gennaio invece parte il vero e proprio corso, con tutte le lezioni». Con sorpresa (e show) finale.
«Si potrà prenotare per la serata tutta la stanza utilizzata per le lezioni, dove si potrà fare una cena riservata a sole sei persone, dove io personalmente cucinerò in esclusiva, davanti a loro». In effetti la cucina dove si svolgono le lezioni è un piccolo gioiello. Un bancone con forni e attrezzature (fornite  da KitchenAid) per uso privato, proprio per dimostrare come anche in casa si possa cucinare come gli chef stellati. Cucinare e impiattare, perché anche l’occhio vuole la sua parte e la presentazione di un piatto ha un valore importante. Sarà una prova interessante per questi studenti privilegiati, ma anche lo chef, lavorando faccia a faccia con i suoi allievi, affronta in fondo un esame.
«Sarà una scuola rivolta a persone che intendono riavvicinarsi alla cucina, al piacere di stare a tavola e di cucinare. Quindi sarà un’esperienza molto rilassante e piacevole. E per me sarà la possibilità di avere un contatto diretto con la gente, potenziali clienti ma soprattutto appassionati. E c’è un contatto che è bellissimo, perché si interagisce, si divulga e si cerca di far capire quello che facciamo noi in cucina e soprattutto quello che si deve fare a casa. Vorrei insegnare un modo nuovo di cucinare, adatto a una casa. Per riuscire a creare piatti senza perdere migliaia di ore di tempo. Insomma, soprattutto bisogna agire sull’organizzazione di quella che è una cucina casalinga». Per farlo non resta che rivolgersi a Marco Parizzi, chiamando il suo ristorante.
Nella serata di presentazione erano molto più di otto i potenziali alunni. Chissà che anche a Parma non nasca un movimento importante dedicato soprattutto agli chef dilettanti, a quegli appassionati che (si spera) deliziano familiari e amici. Non resta che aspettare la fine del primo corso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

3commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

Como

Anche la quarta figlia è morta nell'incendio

SPORT

Moto

Phillip Island: super Marquez, Dovizioso indietro

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: