15°

29°

Saperi e Sapori

Lo chef sale in cattedra: a lezione da Parizzi

Lo chef sale in cattedra: a lezione da Parizzi
Ricevi gratis le news
0

Sandro Piovani
«Almeno la metà dei gourmet che frequentano abitualmente i ristoranti, hanno la passione della cucina, di far da mangiare, di vedere le materie prime che si trasformano, che diventano un piatto unico, ricco di sapori»: parole (e musica) di Marco Parizzi. Pensieri in libertà di uno chef stellato che, forse partendo proprio da questa considerazione, ha deciso di aprire una scuola di cucina. Sabato il debutto.
Proprio all’ingresso del ristorante Parizzi, Marco terrà «dei corsi di cucina per dilettanti, dei corsi a tema. Sei settimane per reinsegnare l’amore della tavola». L’idea di Marco Parizzi nasce anche da un’altra considerazione: «Secondo me è mancato, nelle ultime due o tre generazioni, qualcuno che abbia trasmesso questo grande valore». Dunque si parte sabato. «Avremo otto persone per questo corso. Si inizia con due lezioni, una sul pranzo di Natale e una dedicata al cenone di fine anno. Da gennaio invece parte il vero e proprio corso, con tutte le lezioni». Con sorpresa (e show) finale.
«Si potrà prenotare per la serata tutta la stanza utilizzata per le lezioni, dove si potrà fare una cena riservata a sole sei persone, dove io personalmente cucinerò in esclusiva, davanti a loro». In effetti la cucina dove si svolgono le lezioni è un piccolo gioiello. Un bancone con forni e attrezzature (fornite  da KitchenAid) per uso privato, proprio per dimostrare come anche in casa si possa cucinare come gli chef stellati. Cucinare e impiattare, perché anche l’occhio vuole la sua parte e la presentazione di un piatto ha un valore importante. Sarà una prova interessante per questi studenti privilegiati, ma anche lo chef, lavorando faccia a faccia con i suoi allievi, affronta in fondo un esame.
«Sarà una scuola rivolta a persone che intendono riavvicinarsi alla cucina, al piacere di stare a tavola e di cucinare. Quindi sarà un’esperienza molto rilassante e piacevole. E per me sarà la possibilità di avere un contatto diretto con la gente, potenziali clienti ma soprattutto appassionati. E c’è un contatto che è bellissimo, perché si interagisce, si divulga e si cerca di far capire quello che facciamo noi in cucina e soprattutto quello che si deve fare a casa. Vorrei insegnare un modo nuovo di cucinare, adatto a una casa. Per riuscire a creare piatti senza perdere migliaia di ore di tempo. Insomma, soprattutto bisogna agire sull’organizzazione di quella che è una cucina casalinga». Per farlo non resta che rivolgersi a Marco Parizzi, chiamando il suo ristorante.
Nella serata di presentazione erano molto più di otto i potenziali alunni. Chissà che anche a Parma non nasca un movimento importante dedicato soprattutto agli chef dilettanti, a quegli appassionati che (si spera) deliziano familiari e amici. Non resta che aspettare la fine del primo corso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti