21°

31°

Saperi e Sapori

"Riz e verzi", quella minestra che parla il nostro dialetto

"Riz e verzi", quella minestra che parla il nostro dialetto
Ricevi gratis le news
0

Chichibìo


Non è proprio bello pigliar su «riz e vérzi». Ma se il modo di dire del nostro dialetto rimanda a una situazione non certo piacevole (quella, cioè, di venir trattato con improperi di ogni tipo), altra cosa, magari in una giornata di freddo pungente, è sedersi davanti al piatto che porta lo stesso nome.  Infatti, quella minestra leggermente brodosa è corroborante e saporita, tenera nel riso cotto al punto giusto e anche un po' più in là, dolce nelle verdure sciolte nel brodo e nelle listarelle di verza (cavolo verza, per i tecnici) la cui verve è stata domata dalla cottura; quella minestra, insomma, è una delizia del palato che diventa pura ghiottoneria se l’avrete arricchita con qualche costina di maiale.
E’ un classico invernale e si direbbe del nord: Lombardia soprattutto (per Gosetti qui è l’origine) e Veneto e Emilia che conoscono l’arte di cucinarla, con piccole varianti di cucina locale, sempre nel segno del sapore e del calore -poi, si scopre che in Campania si prepara una minestra di «virzi e risi», in cui poco cambia e, allora, non resta che assaggiare e inchinarsi di fronte alla forza espansionistica delle ricette e all’impossibilità di rinchiuderle in un’area circoscritta.  I grandi ricettari la snobbano un po' (s'è visto, non Gosetti), forse perché si tratta di una preparazione semplice e casalinga -dunque difficile per cura e attenzione e in cui è facile sbagliare, a cominciare dagli ingredienti. Subito, allora, quelli del titolo.
Il riso sia adatto alle minestre: un Vialone nano, di medie dimensioni, tondeggiante, perlaceo. La verza è ora nel suo momento migliore: ha preso le necessarie gelate, è a piena maturazione. Usate pure le foglie verdi (quelle esterne) che hanno molto sapore: sono più dure di quelle vicino al cuore, ma voi le farete andare insieme alla «pestata» nostrana, poi aggiungerete un po' di brodo, affinché non attacchino, e così ne domerete il nerbo.  Battete un po' di lardo con aglio,  sedano, carota, cipolla, prezzemolo (così usa da noi), fate rosolare lentamente anche con olio e burro, un cucchiaio di concentrato di pomodoro, aggiungete la verza tagliata grossolanamente, fate stufare, un po' di brodo e lasciate andare per 20 minuti.
Portate a ebollizione del brodo di carne (acqua salata per una versione leggera), mettete a cuocere il riso, aggiungete verze e «pestata». Se avrete fatto lessare a parte delle costine di maiale, potrete aggiungerle alla minestra negli ultimi cinque minuti di cottura e non ve ne pentirete: la verza, come noi, ama il maiale.
Ricordate che la minestra non è un risotto e dunque il riso deve essere cotto, ma non al dente e, in questo caso e come già detto, anche un po' più in là. Parmigiano dolce, barbera o lambrusco scuro e, statene certi, nessuno vi tratterà a «riz e vérzi».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti